Il mercato non si ferma mai, ed alla vigilia della gara tra gli azzurri ed il Toro, da quanto riportatato dal portale “generazioneditalenti.com”, apprendiamo che la società azzurra, assieme ad un’altra compagine toscana, il Pisa, avrebbe messo gli occhi proprio su un tesserato granata, ad oggi in forze alla VigorLamezia:  Gabriele Franchino.

 

Franchino, classe 1991, è un terzino destro puro, capace di giocare anche in mezzo ma che ha comunque costruito la sua carriera, soprattutto nelle giovanili granata, proprio in quella posizione.

Il giocatore, che come detto, milita nella stagione in corso nelle fila della Vigor Lamezia, nella seconda divisione della LegaPro, ed  è in corsa per la promozione nella categoria superiore.

Il giocatore aveva però iniziato la stagione nel Melfi, trasferendosi in Calabria nel mercato di gennaio grazie al benestare del Torino.

Franchino nelle ultime due stagioni, nella Primavera granata è stato il capitano della squadra.

 

Da quando è arrivato a Lamezia il giocatore ha trovato spazio quasi in ogni incontro, ed ha anche già realizzato un gol. Su di lui ha speso a suo tempo grandi parole colui che lo allenò in Primavera, Antonino Asta, definendolo una dalle grandi prospettive.

Anche a Lamezia paiono essere di questo parere, di fatti, contattati alcuni colleghi in Calabria, saputa la notizia, questi ci hanno confermato le grandi qualità del giocatore, che ovviamente sta mettendo in mostra in una categoria che non è la serie B.

 

Ricordiamo che in quella posizione l’Empoli ad oggi ha soltanto un elemento di ruolo, Vinci, con poi alcune varianti tra cui quella di Buscè, Tonelli o Ficagna. Vinci però è in scadenza di contratto a giugno, ed anche dovesse arrivare, come noi ci auguriamo, un suo rinnovo, va da se che l’Empoli in quella posizione dovrebbe andare a prendere un giocatore di ruolo, magari un giovane dalle belle speranze.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews da Torino
Articolo successivoL'avversaria | Toro scatenato: fuga decisiva?
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

8 Commenti


    • io , invece, ho in mente solo il mitico grande Franchino di cui si era invaghita la Mazzamauro in uno degli indimenticabili primi “Fantozzi”: enorme, peloso e puzzolente…

      credo non sia quello di cui si parla in questo articolo…

  1. A me onestamente rimango basito……

    Ma una squadra che ha 2 punti dalla zona retrocessione, come fa’ a pensare al mercato estivo se non sappiamo nemmeno se la prossima stagione saremo in questo campionato…
    E poi ma ce ne siamo accorti ora che vinci non e’ in grado di affrontare un campionato di serie B…. apparte che anche questo un mi pare un campione..!!!!

    Comunque nelle teste di tutto l’Empoli.f.c ci deve essere in testa solo la partita di sabato col Torino!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here