saponaraEmpoli è stato l’indubbio trampolino di (ri)lancio per Riccardo Saponara: l’intuizione di Carli di riportarlo “a casa” si è rivelata azzeccata e la sensazione è quella di aver ritrovato un calciatore il cui talento è stato, purtroppo, messo ingiustamente in discussione. Siamo quasi a fine campionato e sappiamo già la società azzurra eserciterà il diritto di riscatto (fissato a 4 milioni), facendo proprio tutto il cartellino: un’operazione che sembrava troppo onerosa per l’Empoli ma che, alla luce dei fatti, si è rivelata vincente.

 

Riccardo ha espresso, in più di un’occasione, l’idea di voler continuare il suo percorso di crescita qui a Empoli, l’ambiente ideale per poter spiccare finalmente il volo; lui non ha fretta e ha capito che prima o poi riuscirà a fare quel salto di qualità che non gli è riuscito con il passaggio al Milan. Ma si sa, il mercato regala sempre novità e non è un mistero che numerose società lo tengano d’occhio con sguardo interessato. Vi abbiamo già accennato di un possibile interesse della Lazio per lui, ora pare che anche l’altra squadra della Capitale, la Roma, lo segua con attenzione. Secondo i soliti siti specializzati, il ds giallorosso Sabatini sarebbe rimasto favorevolmente impressionato dalle prestazioni di Saponara e avrebbe in mente di mettere sul tavolo un’offerta interessante ai dirigenti azzurri. Come noto, i rapporti tra le due società sono ottimi e c’è da definire, a fine campionato, anche la situazione-Barba: il difensore azzurro è ancora in comproprietà tra i due club e si dovrà, per forza di cose, decidere a chi andrà tutto il cartellino. Ecco quindi che, in un’eventuale proposta per l’acquisto di Saponara potrebbe finire anche il giovane difensore classe ’93. Si tratta chiaramente di ipotesi che lasciano il tempo che trovano, almeno per il momento, ma che potrebbero diventare scenari futuribili da qui a qualche settimana. Staremo a vedere, l’unica cosa certa sembra essere il riscatto totale dell’Empoli per “The Magic”.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteL'arbitro di H.Verona-Empoli
Articolo successivo"RicordiamoC1" – In vendita i biglietti
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

19 Commenti

  1. Tutte voci, la società sa benissimo che ciò che vende oggi a 6 potrebbe venderlo tra un anno a 10/12. Rispetterei la volontà del giocatore che vuol rimanere e che rappresenta per convincere il Mister ad un altro anno da noi.

  2. se si vende Saponara, va via anche Sarri
    e viceversa

    Comunque ora mi faccio un documento e mi segno tutte le squadre che accostate ad ogni giocatore..
    Ci risentiamo a fine agosto per tirare le fila

  3. Credo che Riccardo abbia bisogno di completare un percorso e puo’ farlo solo giocando un altra annata con la maglia azzurra,non perché non sia in grado di esplodere anche con la maglia della Roma,della Lazio,del Napoli o di qualsiasi altra squadra,ma perché lui ha bisogno di giocare con continuità e di fare un campionato “sopra le righe” che gli faccia guadagnare ulteriore considerazione da parte di chi lo acquisterà.E’ vero che gia ha dimostrato di essere un bravissimo giocatore,ma in certe squadre devi arrivarci come un “campione”,altrimenti rischi di giocare una partita sì e una no perché le rose delle grandi sono spesso di 30 giocatori…..Questo è quello che penso io,ma è chiaro che Riccardo ha tutte le potenzialità per emergere in qualsiasi squadra anche da subito,ma in qualche modo….quell’anno e mezzo di esperienza perso a Milano seduto su una panchina va recuperato e credo che meglio che a Empoli……………..

  4. Altra previsione azzeccata: a gennaio dissi che con lui saremmo tornati a segnare e a volare. Certa gente insisteva a dare 7 in pagella a Verdi, ma il problema del goal dipendeva in gran parte da lui. I fatti anche stavolta hanno parlato

    • anche io ero uno di quelli che ti dava ragione,
      e la dico tutta stessa cosa per il PUCCIA
      e TAVANO,
      e si è visto quando è calato MACCARONE che non ci era una alternativa .
      ma sai noi siamo i ghufi che un capiscano un cazzo.

    • Concordo, poi si vedeva prima della pausa di fine anno che Verdi era l’unico che non aveva completato il passaggio dalla B alla A non maturando come calciatore di categoria superiore, troppi passaggi sbagliati in molte partite (quasi tutte), spesso risultava non pervenuto nel 2 tempo.
      Sappiamo che è in partenza anzi di ritorno, lo presteranno a qualche squadra in B.

  5. L’empoli vive su queste situazioni , state tranquilli che sanno come muoversi , considerando che la società , secondo me , ha già nella prospettiva di lanciare qualche altro giovane in comproprietà’ o che gli verrà’ dato in prestito

  6. Parole, parole, parole…tutto dipende da cosa deciderà di fare il mister. Il ragazzo ha già dichiarato di aver bisogno di un’altra stagione giocata con continuità per maturare, quindi o va dietro a sarri (che sicuramente ne avrebbe cura) o comunque finisce in una piazza che gli garantisca il minutaggio di cui ha bisogno per crescere ulteriormente.

  7. Confesso che mi piacerebbe vederlo una intera stagione in maglia azzurra, magari con continuità. Da tifoso me lo auguro.

  8. Tutto dipende da quello che farà SARRI. E questo non si potrà sapere prima della fine del campionato. Parlarne prima non ha nessun senso, è come voler fare una casa senza fare le fondazioni: IMPOSSIBILE !!!

  9. Verdi è un giocatore da serie A , ma che partite vedete ?? Io spero che resti ad Empoli perché fra 2-3 anni sarà uno dei migliori trequartisti italiani

  10. Dybala 40 milioni e Saponara 7????
    C’è qualcosa che non mi torna…e comunque Corsi dovrebbe cominciare a sparare alto come fa il furbone di Zamparini!
    Se qualcuno ci crede veramente lo viene a prendere altrimenti godiamo noi ad ammirarlo tutte le settimane…
    Io l’ho pagato 60 milioni a gennaio, ma era solo fantacalcio con amici
    Però ci ho creduto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here