Bisogna sempre partire da un presupposto: fin quando Valdifiori sarà un tesserato azzurro, non si procederà all’acquisto di nessun mediano.

Detto per questo non possiamo nascondere il fatto che l’Empoli sia vigile sul mercato e si stia guardando intorno per non essere impreparato nel momento in cui, dovesse capitare, Valdifiori cambierà casacca.

 

Ed il nome di Federico Moretti è quello più in auge, tanto che con il giocatore c’era già stato un ammiccamento, con lo stesso calciatore di proprietà del Catania (tra l’altro in rotta di collisione con il club di appartenenza) che aveva espresso il suo gradimento verso il club azzurro.

E’ però comprensibile che, se da una parte l’Empoli non ha fretta, ritenendo Valdifiori il suo elemento principe, Moretti vuol capire in tempi rapidi il suo futuro, anche perché sulle tracce del mediano c’è un altro club di B: lo Spezia.

 

La società ligure nelle ultime ore sta facendo un pressing notevolmente asfissiante sull’entourage del giocatore e sul Catania per poter prelevare da subito il centrocampista genovese. Stando a quanto ci arriva dalla sede del calciomercato, Moretti, avrebbe messo l’Empoli in cima ai suoi desideri ma le lusinghe dei suoi corregionali, unite all’ovvio attendismo della dirigenza azzurra, potrebbero avere la meglio e far mettere nero su bianco al passaggio in bianconero.

 

In casa azzurra nessun allarmismo e ci mancherebbe. L’Empoli aveva già tracciato due profili per andare a “tappare il buco” che eventualmente lascerebbe Mirko Valdifiori, e cosi il nome di Viola, giocatore a metà tra Palermo e Reggina, potrebbe tornare d’attualità dopo alcuni giorni di appannamento.

 

Come detto non c’è fretta, con la società azzurra ancora a rimarcare di come il loro desiderio, senza mettere i bastoni fra le ruote a nessuno, sia quello di poter trattenere lo stesso Valdifiori, per il quale è stato fatto un prolungamento di contratto con  un adeguamento della parte salariale.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie B
Articolo successivoLista convocati raduno 13/14 | Pratali è dentro
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. Certo che una conferma in azzurro di Valdifiori sarebbe importantissima….pero se Mirko partisse non posso nascondere che Viola sarebbe un bel colpo per la categoria…

  2. Certo che Mirko deve scegliere e in fretta, o va o resta. Non mi sembra giusto dover attendere all’infinito i suoi comodi anche perchè le alternative migliori potrebbero accasarsi con la necessità di dover accontentarsi di un rimediotto!!! Certo che gradirei che Mirko rimanesse, ma se vuole andare a Pescara che lo faccia subito!!!!

    • quoto, sono d’accordo. Valdifiori datti una mossa, oppure dillo chiaramente: “O vado in serie A, o resto ad Empoli” altrimenti questi pesciaioli la smettano di pressare.

  3. ma scusate ma un mediano in più ci fa schifo?! nn si vorrà mica giocare con cammillucci… fa tre passi su un mattone..
    io viola o moretti li prenderei cmq!

  4. So che Il Punto è in vacanza, ma sarei curioso di sapere cosa pensa il Marinai di questi due giocatori e chi, eventualmente, preferibile in caso di partenza del nostro Mirko. Io scelgo Viola.

  5. viola al posto di mirko, quindi vertice basso, moretti si allontana al suo posto spunta un bel giocatore Buchel della juve pronto a prendere il posto di Camillucci…

  6. Viola è il classico pezzo da 90 per la serie B, dopo gli anni trascorsi a Reggio Calabria è diventato un giocatore di spessore e non ci penserei due volte ad acquistarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here