A cura di Alessio Cocchi – Gabriele Guastella – Alessandro Marinai

 

Ultima giornata di mercato di riparazione. Alle ore 19 si chiude.

La mattina si apre con alcuni movimenti ed altre indiscrezioni, tra cui si parlerebbe di una cessione in prestito di Cristian Cesaretti al Frosinone di Campilongo, e l’acquisto, sempre in prestito, dell’attaccante Laurito dall’Udinese. Intanto, come spiegato in un articolo a parte, l’Empoli ha prelevato in prestito dal Piacenza il difensore Baraldi; un giovane classe ’92 che la società di Monteboro farà giocare nella Primavera  di mister Donati.

 

Ore 10:00 – L’Albinoleffe comunica l’acquisto del difensore centrale ceco Adam Ambra (classe ’93) dal Cesko Slovenka Academia.

Ore 10:45 – Colpo del Grosseto. I maremmani prelevano dal Cesena il difensore centrale, di origini romene, Petras.

Ore 11:00 – Il Padova prende in prestito dalla Fiorentina il giovane portiere Luciani (16 anni). Giocherà in Primavera.

Ore 11:05 – Il centrocampista Dettori (27) passa dal Chievo alla Triestina; i giuliani stanno trattando con il Vicenza l’approdo in alabardato anche dell’attaccante Baclet, che nelle ultime ore era stato accostato all’Empoli.

Ore 11:25 – Il Modena prende in prestito dalla squadra dilettantistica della Rubierese il giovane calciatore Minà. Il Livorno acquista a titolo definitivo dalla Fiorentina il centrale difensivo della Primavera Lorenzo Gonnelli (17).

Ore 11:50 – Acquisto anche per il Portogruaro. I veneti acquistano a titolo definitivo dal Campobasso l’esperto portiere Furlan (34). Il Piacenza, che ha già girato il giovane Baraldi all’Empoli, preleva in prestito dal Fanfulla un altro giovane, si tratta di Cigala.

Ore 12:30 – Colpo del Siena che preleva in prestito dalla Sampdoria il difensore Cacciatore (24).

 

Ore 13:45 – Il Frosinone sembrerebbe ad un passo dal prestito dall’Empoli dell’attaccante Cesaretti (24). Vicino lo scambio tra Triestina e Lucchese: Pani andrebbe alla Triestina e Pezzi approderebbe in rossonero.

 

Ore 14:15 – Il Livorno starebbe per cedere l’attaccante Cellerino all’Hellas Verona, in Prima Divisione Lega Pro. Arrivano richieste anche per Tavano: il presidente Spinelli ha parlato di due società di serie A.

Ore 14:35 – L’Inter acquista dal Varese il giovane difensore Serrano (’93), che lascia ai biancorossi fino a giugno prossimo. Il Sassuolo starebbe parlando con l’ex tecnico dell’Empoli Gigi Cagni per la guida tecnica dei neroverdi, impegnati nella difficile lotta per la salvezza.

Ore 14:45 – Il Brescia avrebbe chiesto al Livorno l’ex bomber dell’Empoli “Ciccio” Tavano. Ricordiamo che nel nel Brescia nel reparto avanzato figurano altri attaccanti come Eder, Caracciolo, Possanzini e Diamanti.

Ore 14:55 – Per ora solo tante voci, ma Francesco Lodi sembrerebbe destinato a passare dal Frosinone al Catania. Un altro ex, Nicola Pozzi, sarebbe nel mirino del Bologna di Malesani, che stravede per lui. L’affare si potrebbe anche fare, prima però la Sampdoria vuole trovare il sostituto: chiesto Granoche al Chievo, ma i veneti per ora avrebbero risposto picche.

 

Ore 15:00 – Siamo ai dettagli per il passaggio, in rigoroso prestito, dell’attaccante azzurro Cesaretti al Frosinone del’ex allenatore Campilongo, che avrebbe espressamente richiesto, secondo quanto ci dicono anche dalla città ciociara, il giovane azzurro. A breve dovremmo battere come ufficiale la notizia. Il giocatore avrebbe accettato la piazza.

 

Ore 15:15 – I dirigenti azzurri incontrano quelli del Cesena, l’argomento è Marzoratti, ovviamente ci sarà da capire la proposta dei romagnoli che in mattinata si sarebbero detti interessati ma al solo prestito. La dirigenza azzurra vorrebbe invece monetizzare il passaggio del terzino milanese, in agenda comunque anche un colloquio con il Lecce, nel quale dovrebbe venire fuori anche altro.

 

Ore 15:15 – L’Empoli ha dato l’ok alla trattativa che porterà di qui a breve Lodi dal Frosinone al Catania. Ricordiamo che gli azzurri detengono il 50% del cartellino del fantasista napolenatano.

 

Ore 16.20 – UFFICIALE: Francesco Lodi passa al Catania del neo-tecnico Simeone. La società etnea ha rilevato la compartecipazione del Frosinone e adesso è al 50% con l’Empoli.

 

Ore 16.38 – UFFICIALE: Dopo essere stato a lungo accostato all’Empoli, Riccardo Taddei lascia il Brescia e si trasferisce alla Triestina, prossima avversaria degli azzurri.

 

Ore 16.48 – Triestina molto attiva in questo ultimo giorno di mercato. Dopo essersi assicurata Taddei, cede Matute in comproprietà al Crotone. Manca solo l’annuncio ufficiale.

 

Ore 17.00 – UFFICIALE: Cristian Cesaretti ceduto in prestito al Frosinone. L’Empoli ufficializza anche l’arrivo di Laurito, sempre in prestito, dall’Udinese.

 

Ore 17.28 – Il Padova ha ingaggiato il centrocampista Hochstrasser, classe ’88, dagli svizzeri dello Young Boys. Il giocatore arriva in Italia con la formula del prestito con diritto di riscatto. Mercoledì la presentazione.

 

Ore 17.36 – Rey Volpato, ex attaccante azzurro, lascia il Livorno e si trasferisce al Lumezzane nell’ambito dell’operazione che porterà il bulgaro Galabinov alla corte della società di Spinelli.

 

Ore 17.42 – Scambio tra Triestina e Lucchese: gli alarbati, per assicurarsi la comproprietà del difensore rossonero Pezzi che rimarrà comunque a Lucca fino a giugno, hanno ceduto in prestito alla formazione di Indiani il centrocampista Pani più un conguaglio in denaro. A differenza di Pezzi, Pani si aggregherà fin da subito con la Lucchese.

 

Ore 17.48 – Era nell’aria già da qualche giorno, nella giornata di oggi è divenuta ufficiale la cessione dell’attaccante Gonzalez, a titolo definitivo, dal Novara al Palermo. Il bomber argentino rimarrà in prestito fino a giugno in Piemonte. Nella stessa operazione, il Palermo ha ceduto in comproprietà al Novara il portiere Ujkani ed il difensore Morganella che già erano in prestito a disposizione di Tesser.

 

Ore 17.55 – L’Albinoleffe ha tesserato un giovane difensore centrale sloveno, classe ’89, che da qualche giorno era in prova con la formazione “Celeste”. Si tratta di Simon Klun, ex del Celje.

 

Ore 18.27 – Definito lo scambio di attaccanti tra Varese e Vicenza: il varesino Cellini (29 anni) approda in Veneto, percorso inverso per il brasiliano Alemao (21). Prestito secco per quest’ultimo mentre il Vicenza, per Cellini, a giugno potrà esercitare il diritto di riscatto.

 

Ore 18.32 – Tutto fermo a Livorno per quanto riguarda Tavano. Pare che Ciccio non abbia intenzione di cambiare squadra e riifuta qualsiasi destinazione. Nel frattempo un altro attaccante amaranto, Danilevicius, sembra essere vicino al passaggio alla Spal in Lega Pro.

 

Ore 18.54 – La Lazio preleva dalla Triestina il giovane centrocampista ghanese Ojiakor, classe ’90. Allo stesso tempo la società del presidente Lotito ha ceduto in prestito al Torino il difensore belga-angolano Cavanda.

 

ORE 19.00 – MERCATO CHIUSO SENZA “BOTTI” PARTICOLARI. Seguiranno altri movimenti perfezionati in extremis. Ricapitolando: l’Empoli, dopo Forestieri, prende dall’Udinese l’attaccante argentino Laurito e cede in prestito al Frosinone l’attaccante Cesaretti. Confermato il passaggio in prestito di Kokoszka al Polonia Varsavia e il passaggio di Lodi al Catania. Adesso l’Empoli ha la compartecipazione con la società etnea e non più con il Frosinone. Inoltre, il giovane Baraldo, classe ’92, arriva in prestito dal Piacenza (che lo aveva ripreso dal Barletta) e va a rinforzare la Primavera di Donati.

 

Ore 19.15 – L’Empoli ha ceduto in prestito con diritto di riscatto, e controriscatto, il portiere Renato Dossena al Como. Dossena aveva iniziato la stagione nel Barletta, sempre in Prima Divisione.

 

Ore 20.41 – Frosinone scatenato in questa sessione di mercato di riparazione. Praticamente è stato rivoluzionato l’organico e le ultime novità sono i tesseramenti del difensore Mauro Minelli dal Sassuolo a tittolo definitivo e dell’attaccante Alain Baclet in prestito dal Vicenza, quest’ultimo a lungo accostato all’Empoli.

 

NOTIZIA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO!

23 Commenti

  1. Riprendiamo Gigi che ce lo frega il Sassuolo e mandiamo nel Valdarno quel morto di Aglietti …. questa si che sarebbe una grande mossa di mercato…. Per Fabbrini biglietto per Udine di sola andata!!! SUBITO

  2. se verrà fatto qualcosa verrà concluso 20 minuti prima della fine del calciomercato, Pino è un grand’uomo saprà concludere qualcosa di buono (spero)

  3. Si, ma questo Laurito chi è? si prende un giovane e si valorizza per l’Udinese, a noi servono i gol perchè con il solo Corallone non si va molto lontano!!!!

  4. Laurito grande giocatore ci farà divertire ma non basta… in estate 30 milioni di Euro e neanche un euro rinvestito vergogna.. Eusepi o Baclet per l’attacco e trequartista Cordova forza…

  5. Secondo me Pino dovrebbe portare ad Empoli 1 di questi 2 nomi:
    1) Granoche, nel chievo gioca col contagogge: conosce la B (capocannoniere con la Triestina, prima dell’infortunio) ed è un gran centravanti…
    2) Possanzini, un gradino + sotto: oggi il Brescia prenderà Tavano, quindi diventeranno un pò troppi gli attaccanti… contando che il Brescia deve ancora finire di pagare la metà di Eder, magari gli facciamo uno sconticino…

  6. grande pino abbiamo soffiato laurito al barcellona , grazie alla società , ma gli scarti l”udinese li manda tutti quà che fortuna

  7. Se Laurito fosse stato un campione, rimaneva a Udine, non veniva ad Empoli …. meditate gente, meditate!!! La gazzetta parla di Lodi in prestito al Catania riscattando la metà dal Frosinone: con Lodi l’Empoli non ci guadagnerà mai un centesimo: SCARICHIAMOLO!!!!

  8. Arrivato Laurito, addio a possibili altri centravanti di peso di “esperienza e caratura” per la B.
    Speriamo almeno che Pino trovi qualcuno che gli rimborsa i soldi per la benzina e l’autostrada per tornare a casa, almeno possiamo dire che la serata sia stata positiva…

  9. I più grandi siete voi, che servizio!!!! Grandi!!!! Sul mercato che dire, speravo in baclet che a quanto pare resta ai magnagatti. Laurito, altra scommessa, diciamo che restiamo come siamo. Ma Cesaretti è prestito secco o diritto di riscatto?

  10. Laurito è un grande chi lo critica non capisce un bel mniente.. cmq come sempre ha vinto il Corsi visto che tutti gli anni fa quattrini a palate e chissà dove finiscono.. i polli sono quei tifosi che come me fanno l’abbonamento..

  11. E’ vero i polli siamo noi, ma siamo sempre di meno e credetemi nel giro di 5 anni il tifoso empolese sarà alla stegua del panda IN ESTINZIONE !!!!! Complimenti per la campagna acquisti, si da un giovane nostro in prestito per prenderne un’altro in prestito, allora devo pensare che il tanto decantato vivaio azzurro non sia cosi produttivo. Sono senza word.

  12. Speravo nel colpo Baclet, sono un po’ deluso. Complimenti a PianetaEmpoli per l’ennesimo grande servizio, grazie di esistere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here