Una doppietta di Immobile nel secondo tempo (4′ e 12′ minuto), dopo che il primo tempo era terminato 1-1 con vantaggio degli abruzzesi (Kone 13′) e pareggio scaligero (Ferrari 39′), fa volare il Pescara di Zdenek Zeman adesso davvero sulla scia di Torino e Sassuolo, rispettivamente prima e seconda in classifica. Il Pescara si porta al terzo posto scavalcando proprio il Verona, quarto.

 

La squadra di Zeman, prossima avversaria dell’Empoli sabato, fa davvero paura.

 

Gabriele Guastella

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here