vs     2-1

35′ Iori; 52′ Coralli; 64′ Miglionico

 

LIVORNO: De Lucia; Perticone; Miglionico; Knezevic; Lambrughi; Surraco; Iori; Luci; Schiattarella (Volpe); Dionisi (Volpato); Pagano (Prutsch).

 

EMPOLI: Handanovic; Vinci; Mori; Stovini; Gotti; Nardini (Lazzari); Musacci; Valdifiori (Soriano); Fabbrini (Cesaretti); Foti; Coralli.

 

AMMONITI: Valdifiori (E); Fabbrini (E); Cesaretti (E); Vinci (E); Musacci (E)

ESPULSI: Cesaretti (E)

 

Derby amaro per l’Empoli che esce sconfitto dall’Ardenza per 2-1 in un incontro che si era già definito come difficile alla presentazione per la precaria situazione degli avversari che in questo match vedevano una sorta di vita o morte, soprattutto per il tecnico Pillon che dovrebbe cosi salvarsi la sua panchina. Un Empoli che quindi perde la sua prima gara in campionato, la legge dei grandi numeri era già da un po’ che cercava di fare capolino ed oggi ci è riuscita, dispiace più che altro perché al derby ci si teneva particolarmente. Questo è però il momento per far davvero capire che questa squadra è matura, adesso che siamo arrivati alla prima vera difficoltà della stagione dovremmo essere bravi a rimboccarci le maniche ed ammortizzare con il minimo peso questa sconfitta, già sabato al Castellani con il Sassuolo la prima occasione. Pesa comunque sul punteggio l’errore di Coralli ad inizio partita.

 

 

LIVE MATCH

I tifosi azzurri accorsi al Picchi1° Tempo

1′ – Punizione per il Livorno con palla messa in area, ma la nostra difesa agilmente libera.

4′ – Surraco da due passi ha la palla buona, ma Handanovic respinge in corner. Dall’angolo poi libera la difesa azzurra.

11′ Incursione di Dionisi in area azzurra, l’attaccante locale viene chiuso per il secondo corner del Livorno.

12′ – Da lontano ci prova Surraco, palla nettamente fuori, ma il Livorno è partito meglio.

14′ – Gol divorato da Coralli che entra solo solo in area si presenta davanti a De Lucia che gli esce in contro e fa svanire l’azione. Sembrava un gol fatto.

15′ – Risposta del Livorno con Dionisi che dal vertice sinistro dell’area sfodera un destro che fa la barba al palo.

17′ – Si accende il match, bell’azione azzurra conclusa dai venticinque metri da Valdifiori con il portiere che para a terra. Da dire che Foti è stato trattenuto nettamente in area, ci potevano essere gli estremi per un penalty.

18′ – Girata al volo dal limite di Coralli, blocca De Lucia, ma notevole il gesto tecnico del Cobra.

20′ – Botta di controbalzo di Dionisi dal limite: alta.

22′ – Apertura al bacio di Musacci per Nardini che prova un tiro cross indisturbato che va fuori con Coralli anch’esso solo che poteva despositare in gol.

26′ – Colpo di testa sbilenco di Pagano con la palla che sembra uscire ma cosi non è ed il giocatore del Livorno si riavventa sulla palla ma Handanovic, fuori dall’area, in scivolata la mette fuori.

32′ – Non trovando spazi Surraco decide di tirare da fuori con Handanovic che la guarda uscire lemme lemme.

33′ – Grande palla filtrante di Musacci per Coralli che si trova a tu per tu con il portiere, prova ad alzare la palla ma De Lucia era davvero addosso e le mette in corner.

35′ – Gol del Livorno, Iori da fuori area vede Handanovic fuori e lo batte con un pallonetto.

36′ – Coralli ingaggia un duello con De Lucia portandolo al limite dell’area, poi perde palla il Cobra.

38′ – Azione travolgente di Schiattarella che entra in area saltando due avversari, poi chiude Stovini.

45′ – Senza recupero finisce la prima frazione. 1-0 Per il Livorno. Pesa clamorosamente il gol fallito da Coralli, ma il Livorno sta mettendo più rabbia in campo.

 

Le squadre al loro ingresso in campo2° Tempo

1′ -Subito cambio per noi con Lazzari per Nardini.

2′ – Palla filtrante di Dionisi per Pagano che si gira e spara. Stavolta è bravo Handanovic a respingere il tiro.

2′ – Ancora Livorno con Dionisi che raccoglie un passaggio sottomisura e di piatto tenta il tapin. Palla per fortuna fuori.

4′ – Punizione per gli azzurri da posizione defilata ma interessenta. Batte Musacci ma nessuno raccoglie.

6′ – Rigore per gli azzurri, steso Lazzari in aerea, giusto il penalty, forse ci stava anche il rosso.

7′ – GOOOOOOOOOOOOL il Cobra trasforma l penalty.

10′ – Scintille tra Fabbrini e Miglionico per un fallo non fischiato al nostro gioiellino.

15′ – Primo giallo dell’incontro. Lo becca Valdifiori per un fallo a centrocampo.

12′ – Il magnifico Lorenzo chiuede su un Dionisi solo solo in area. Maestoso il nostro capitano.

13′ – Punizione di Surraco che va nettamente fuori.

17′ – Giallo per Fabbrini che stende Surraco.

18′ – Secondo cambio, esce l’appena ammonito Fabbrini per Cesaretti. Fischi del pubblico di casa per Diego.

18′ – Raddoppio del Livorno, punizione di Surraco buttata in mezza, sbaglia l’uscita Handanovic e di testa Miglionico la mette dentro.

21′ – Brutto fallo a centrocampo di Cesaretti su Dionisi, giallo anche pe lui. Empoli troppo nervoso.

23′ – Quarto giallo all’indirizzo dell’Empoli. E’ Vinci adesso a finire sul libretto dell’arbitro.

24′ – Contropiede di Cesaretti che entra area, poi si decentra, e non c’è nessuno che vada a dargli una mano. La difesa labronica recupera.

26′ – L’Empoli sta perdendo la testa. Fallo da tergo di Musacci a centrocampo ed è ancora giallo.

26′ – Esaurisce i cambi Aglietti che manda in campo Soriano per Valdifiori.

29′ – Palla interessante per Cesaretti che in area ma  in posizione defilata prova il tiro che però trova prima il corpo di due difensori e poi De Lucia che para a terra.

30′ – Primo cambio per il Livorno. Pagano fuori per Prutsch.

34′ – Azione travolgente del Livorno che va due volte al tiro. Prima Dionisi va con Soriano che respinge sulla linea sulla ribatutta va Schiattarella ma è bravo Handanovic. Livorno davvero vicino a mettere la parola fine al match.

37′ – Musacci ci prova dai venticinque metri, ma la mira non è delle migliori.

37′ – Cambia il Livorno. Volpe per Schiattarella.

38′ – Ancora Musacci, di potenza da fuori. Si distende il portiere e con i pugni la mette in angolo.

40′ – Ultimo cambio anche per il Livorno che gioca la carta Volpato (toh chi si rivede) per Dionisi.

43′ – Bellissimo cross di Gotti, saltano sia Foti sia il Cobra, con quest’ultimo che va di testa ma purtroppo para il portiere. Peccato.

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

47′ – Secondo giallo per Cesaretti, che protesta e si becca il rosso.

48′ – Ancora vicini al tris i locali con Surraco che la mette di poco fuori.

49′ – Finisce 2-1 per il Livorno, risultato purtroppo giusto. Arriva la prima sconfitta stagionale.

 

A.C.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here