gioia tavano dopo gol vs cesena 20 settembre 2014Non parliamo di maglia ritirata, ma in qualche modo la cosa assomiglia. Infatti lo spogliatoio azzurro ha deciso all’unisono, dopo il suggerimento del capitano Maccarone, che nessuno quest’anno prenderá la maglia numero 10.

 

Quella che è stata la maglia di Tavano quindi non avrá un successore, chiudendo anche una curiosità che in queste ultime ore imperversava. Scelta che premia un giocatore che non potrá mai essere messo sullo stesso piano di altri, lui è la storia di questo club e sempre lo sará. Per Tavano poi questo è un arrivederci, come confermato dal ds Carli, lui tornerá, in altri ruoli, ma questa è e rimarrà casa sua.

 

La maglia numero 10 non correrà sul prato del Castellani perchè poteva correre solo con lui.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn nuovo ingresso tra gli sponsor azzurri
Articolo successivoTV | La conferenza di presentazione dei nuovi sponsor
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

21 Commenti

  1. In effetti ero curioso di sapere chi l’indossava, pensavo Saponara ma se lo spogliatoio ha deciso così va bene lo stesso.

  2. Anch’io pensavo a Saponara, sicuramente se la sarebbe meritata.
    Però se tutto lo spogliatoio ha deciso così va benissimo, anzi, se mai ce ne fosse stato bisogno, è un altro segnale di unità fra i giocatori.

  3. Mi ricordo che quando andò via Vannucchi, che aveva la 10, fu data ad un certo Cesaretti( la 10 ovviamente) durante il primo anno di Aglietti se non sbaglio…poi il secondo anno se la riprese Tavano appena ritornato…poi la storia la sappiamo tutti quanti… Giusto ritirarla per quest’anno..

  4. Sono contrario, è sbagliato toglierla, il numero 10 è storicamente un numero importante nel gioco del calcio, chi può mai dici che qualcono non possa fare come ciccio o anche meglio indossando quella casacca?

  5. ….Se non levi la maglia per Tavano non la levi più per nessuno…..tutte le squarde prima o poi levano la maglia di una Bandiera….nel bene e nel male

  6. Mi dispiace tanto per Ciccio ma non sono d’accordo, La vita va avanti; penso ad esempio che per uno come Saponara, che viene dal vivaio della squadra, sarebbe stato un onore giocare con quella maglia e lo sarebbe e dovrebbe esserlo in futuro soprattutto per qualunque calciatore cresciuto nella nostra squadra… Se si deve ragionare così allora dovremmo togliere la 5 di Moro, la 6 di Mirko, la 11 di Saudati ed Esposito, la 18 di Cappellini, il 10 di Tavano e Vannucchi, togliamo anche il seggiolino dove stava seduto Sarri…. Forza Empoli e forza Ciccio ma non perdiamoci in queste cose, cos’è il calcio senza il 10…

    • Si Claudio, l’avevo letto ma questi discorsi li avevo già sentiti nei mesi scorsi… se è solo x un anno ok, mi dispiacerebbe solo se la cosa andasse avanti successivamente.

  7. Mi dispiace che l’abbia suggerita Macca……ma x il mio piccolo parere è una caxxata…..non facciamo crescere miti come da altre parti, qui tutte le maglie, compresa la 10, devono uscire dal campo sudate e con onore!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here