ITALIA (4-4-2): Pinsoglio; Santon, Antei, Caldirola, Crescenzi; Saponara (50′ Florenzi), Rossi F., Marrone, Insigne; Gabbiadini (71′ Bertolacci), Destro (83′ Paloschi)
TURCHIA (4-3-3): Karabulut; Corekci, Basdas, Nizam, Kaya; Potuk, Gulle (53′ Emre Colak), Uysal; Kucik (52′ Aygunes), Uludag, Yilmaz.

 

ARBITRO: Sergei Karasev (Russia)
RETI: 45′ Saponara (I), 50′ Destro (I)
AMMONITI: Saponara, Gabbiadini (I), Kucik, Uludag, Potuk  (T)
ESPULSI: 90′ Insigne (I) per comportamento non regolamentare

 

Due varianti nella nostra Under 21 rispetto al 7-2 di Vaduz contro il Lichtestein di 4 riorni fa: una, obbligata, in attacco con Destro al posto dello squalificato Borini, l’altra a centrocampo con Saponara che ha recuperato dal suo guaio fisico, al posto di Florenzi. Nella Turchia attacco nuovo di zecca rispetto a quello annunciato alla vigilia.
Come a Vaduz gli azzurrinini partono con il freno a mano tirato e la Turchia va vicina al goal all’8′ con Yilmaz, bravo Pinsoglio a ribattergli la conclusione a bruciapelo. All’11’ un tiro da lontano di Uysal si perde di non molto lontano dai pali azzurri. I nostri ragazzi si sbloccano a poco a poco e si rendono pericolosi per la prima volta al 21′ con una bella azione personale di Destro che conclude a lato con un be rasoterra dal limite. La gara è equilibrata, la Turchia è una squadra da prendere con le molle. Nel finale del tempo gli azzurrini premono sull’acceleratore e al 45′ vanno in vantaggio con un tiro repentino di Saponara pescato libero a centro area da un assist basso dal fondo, sulla sinistra, di Gabbiadini. All’inizio della ripresa, al 5′, una zampata di Destro da sottomisura su assist quasi involontario di Gabbiadini al termine di una lunga azione, regala il 2-0 all’Italia. La Turchia per poco non riapre il match 5 minuti dopo ma Yilmaz non riesce, per poco, a deviare in rete da distanza ravvicinata un cross basso dalla sinistra. Gli azzurrini riprendono in mano le redini del match e si rendono pericolosi con Destro (56′) e Florenzi (61′) da poco entrato al posto di Saponara. Esce, sfinito, Gabbiadini ed entra al suo posto Bertolacci a rinforzare il centrocampo, Mister Ferrara non vuole rischiare che la Turchia torni in partita. La gara non ha più grandi scossoni se si eccettua l’espulsione di Insigne per un fallo di reazione al 90′ e gli azzurrini, autori di una pregevole gara, possono assaporare la gioia della vittoria, la terza in tre gare, contro la temibile Turchia che rimane prima nel Girone 7 ma ora con soli tre punti sugli azzurrini che, però, hanno giocato due gare in meno.

M.dL. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteInfo biglietti Bari-Empoli
Articolo successivoDal campo…verso Bari
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

27 Commenti

  1. leomessi (11/10/2011 19:21)

    Oh bravo, tu hai giocato mezzo infortunato, hai lasciato la tua squadra decimata e hai anche segnato con quella nazionale di m…a!!! Fatti dare lo stipendio dala FIGC e la preparazione falla con loro e tutti gli allenamenti…Ma vaff….te e loro!!! Bidone che non sei altro, ho sempre negli occhi i gol che tu hai sbagliato con la vera maglia azzurra!!! Quella che ti fa’ giocare tra i professionisti e ti paga anche x farlo!!! Basta giocatori nelle nazionali x poi perdere in campionato e andare in lega pro!!!

    • E’ questo che devono subire i giovani giocatori che giocano a Empoli !!! E poi ci meravigliamo se qui a Empoli non vogliono più rimanere ??? Oh scrittori di commenti del ca..o fatela finita o rimarremo a giocare con Buscè, Tavano, Tosto, Balli e tante altre palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee !!!

      • Oh che sei x l’Empoli o x l’Italia? A me, anzi a quasi tutti della nazionale non frega un c…o, i nostri giocatori prima devono imopegnarsi,giocare ,vincere,segnare,farsi male con la maglia dell’Empoli e poi (forse) vanno a giocare di la’!!! Quando non gioca l’empoli!!! Vai a vedere l’Italia il sabato o la domenica tutte le settimane??? Ma fai festa te!!!

  2. Concordo, Saponara che sbaglia gol quasi a porta vuota con l’Empoli e poi segna con la nazionale. Che si impegni molto ma molto di piu`quando veste la nostra maglia azzurra, sfaticato…..

  3. Leomessi ti censurano su gonews ahahahah che risate.
    A gonews sono dei maledetti talebani,a partire dal cioni,solo a rammentarlo mi viene da vomitare. Forza pianetaempoli…

  4. Ragazzi ricordiamoci che è un ragazzo di 19 anni e quindi suscettibile di alti e bassi,e che alla sua età è piu’facile veder giocare un ragazzo in primavera che in prima squadra.Lodi che alla sua eta’ era considerato un fenomeno giocava solo in under 19.piuttosto mi auguro che Scrivete sempre quello che pensate……ma la squadra e la societa’vanno criticati sempre in maniera costruttiva.Sono 12 o 13 anni che facciamo serie B ,serie A,SIAMO ARRIVATI ANCHE IN COPPA UEFA,SI PAGA 6 EURO A PARTITA IN MARATONA SUPERIORE CON L’ABBONAMENTO,QUEST’ANNO CON LA PREVENDITA IL BIGLIETTO INVECE DI COSTARE DI PIU’ COME IN TUTTI GLI ALTRI STADI,COSTA ADDIRITTURA DI MENO.Ma non vi siete resi conto ancora che l’unico problema,a parte i grandi errori di Tonelli,è quello di una condizione fisica pietosa.Qui non si tratta di qualche giocatore che è in ritardo,qui c’è un intera squadra a pezzi e la colpa di questo non è certo dei giocatori!Se poi ci mettete i continui infortuni….I giocatori non sono diventati di colpo dei brocchi….quando tu arrivi al 20 del secondo tempo e non ne hai piu’,puoi solo combinare pasticci e se sono 11 i giocatori nella stessa condizione,puoi combinare SOLO GROSSI PASTICCI!

    • Daniele 57, ammetto di leggere sempre con estremo piacere quello che scrivi in maniera chiara e obbiettiva.
      Concordo anche questa volta in pieno, la società non va criticata come ho spesso letto in questi tempi, hanno fatto un ottimo lavoro, in primis Vitale.
      A mio avviso come già detto da Daniele 57, i giocatori ci sono per uscire al più presto da questa situazione, andrebbe a questo punto fatto un programma di allenamenti ad hoc per far si che tutti ritrovino la condizione, poi vedrete i risultati arriveranno.

    • Vedi Zac io non mi permetterei di fare le prediche a nessuno,io dico solo quello che penso….in quanto allo scrivere commenti su Pianeta ti consiglio di tornare indietro di un paio di anni e forse vedi che IO GIA C’ERO GIA DAGLI INIZI DI PIANETA….MAGARI DOPO SE QUALCUNO E’ ARRIVATO SEI ARRIVATO TU….(cavolo da come parli sembra che siamo a casa tua o che pianeta empoli sia una tua propieta’)!In quanto al sapientone,mi fa piacere che tu lo pensi,perchè in effetti il tuo quoziente mi sa che è terra terra…ma ti assicuro che sono una persona normalissima che cerca a volte anche di criticare,ma come dico sempre in maniera costruttiva!Anche a me girano le scatole(sportivamente parlando,perchè i problemi della vita son ben altri)per la situazione in cui si trova la squadra e probabilmente anch’io spesso ho attaccato la societa’perchè perdere non piace a nessuno!Comunque in democrazia ognuno puo’ pensarla e dirla come vuole,ma sempre con rispetto verso le altre persone.Magari visto l’amore che hai per gli azzurri ,mi auguro che almeno il sabato non ti venga la voglia di venire al Castellani,perchè credi a me di SPORTIVI come te,per me non ce n’è davvero bisogno!Per inciso vorrei farti presente che faccio il magazziniere….Magari il professore lo faro’ in un’altra vita!

      • “il tuo quoziente mi sa che è terra terra…”
        Naturalmente intendevo dire Il tuo quoziente SPORTIVO ZAC…non mi sognerei mai di offendere nessuno…ci mancherebbe!

  5. Si la preparazione è sicuramente sbagliata, ma c’è qlcuno che non si è allenato a dovere… o perchè si riteneva toppo bravo per restare a Empoli, o perchè aveva avuto offerte allettanti da società di A, o perchè pensa già a dove andrà il prox anno.
    La verità è che a volte sti giocatori li coccoliamo e proteggiamo troppo.

    • Concordo.Hanno tutti grandi ambizioni per la testa….ed é giusto,ma ogni tanto si concentrino anche sul presente.Il bene della squadra non deve per forza coincidere con una loro crescita “corretta e priva di intoppi”(mi riferisco ai giovani). Non dico di bruciare le carriere dei giovani, ma al primo posto deve venire l’Empoli. Andate a risentire l’intervista di Buscé dopo il varese. A un certo punto gli scappa detto che la situazione della squadra mette in discussione le aspettative future sue per un verso e dei giovani per un altro.
      Siamo all’inizio del campionato,siamo partiti malissimo e questi pensano giá al loro futuro personale? E se l’Empoli retrocede quale diventa invece il futuro di noi Empolesi?
      Pensare un pó di piú all’Empoli NOOOOO???????

  6. leo messi e’ un tifoso dell’empoli? qui tutti male,preparazione male,infortuni,aglietti allenatore modestissimo,la colpa e’ di uno tra i piu’ giovani.? ma vai a sovigliana a trovarti un lavoro,al massimo ti fanno pulire i cessi,minorato

    • A parte il fatto che offendere come hai fatto tu e’ da ignoranti che non meritano rispetto…Faccio il tifo x l’Empoli da sempre e vado al castellani da almeno 30 anni e ho l’abbonamento da almeno 25…Comunque il mio era uno sfogo perche non sopporto piu di vedere la nostra squadra decimata col rischio di perdere le partite e addirittura retrocedere nell’inferno della lega pro…I giocatori dell’Empoli prima devono pensare all’Empoli e forse dopo alle inutili partite della nazionale!!! Ma forse a te interessa piu dell’Italia che degli azzurri…allora che ci fai qui???

      • Io come gia ho detto a qualcun’altro,spero che tifosi come te facciano a meno di venire il sabato allo stadio…Non è che voglio entrare in un discorso che non mi vede in causa perchè non nominato da te….però mi sento in dovere,dato che anch’io sono abbonato all’Empoli da 25 anni ,ma seguo la mia squadra da altrettanti 20 anni,anche se in maniera altalenante(quando ho visto la prima partita avevo 9 anni)di dirti che non ho mai sentito un tifoso offendere i giocatori della propia squadra come fai tu e mi fa specie visto che da quanto dici non sei propio un ragazzino.Fai dei discorsi confusionari mescolando Nazionale(dove chissa’ quanti vorrebbero arrivare anche se under 21)con il campionato di serie B,senza un filo logico!Lo spazio che ci da Pianeta Empoli è uno spazio importante e dovrebbe servire per parlare anche e soprattutto fra di noi tifosi sì per criticare se ce n’è bisogno,ma anche per confrontarci!Tu te la prendi con un ragazzo che ha 19 anni che non mi sembra davvero il colpevole di tutti i mali dell’Empoli e invece di essere contento e orgoglioso perchè ha fatto goal in nazionale gli dici:
        “Oh bravo, tu hai giocato mezzo infortunato, hai lasciato la tua squadra decimata e hai anche segnato con quella nazionale di m…a!!! Fatti dare lo stipendio dala FIGC e la preparazione falla con loro e tutti gli allenamenti…Ma vaff….te e loro!!! Bidone che non sei altro, ho sempre negli occhi i gol che tu hai sbagliato con la vera maglia azzurra!!!”
        “Faccio il tifo x l’Empoli da sempre” fallo dire a qualcun altro dai retta a me!

        • Senza un filo logico? Ma da dove vieni dalla luna???? Le nazionali giovanili fanno razzia dei nostri giocatori mandandoci a giocare il nostro campionato i condizioni ridicole perdendo punti che potrebbero portarci in lega pro!!! Non c’e’ un nesso fra queste 2 cose??? Boh, fai te….Io lavoro x un titolare e non faccio festa x andare a fare altri lavori mentre mi paga…Se te lo fai capisco perche le cose non vanno bene in questo paese…Ciao!

          • Ma come fino ad ora hai detto che i nostri giovani sono dei bidoni e poi li vuoi far giocare nell’Empoli….perchè li rinpiangi se non poi non ti sembrano all’altezza….lasciali giocare solo in nazionale!Comunque è polemica sterile,io la sola cosa che mi auguro e di andare a Bari e vincere con goal di Saponara o Dumitru o Mchelizde o Mori o Shekiladze o Signorelli….Comunque qualche giovane inadeguato per giocare nell’Empoli lo vedo anch’io,ma non certo quelli che ho menzionato prima.I NOMI?Non importa che li faccia,chi capisce qualcosa di calcio lo puo’ vedere tranquillamente sul campo il sabato quando c’è la partita!Se poi quest’anno sara’ un anno di sofferenza pace….cerchiamo di salvarci al piu’presto possibile punto!

  7. Per avere buoni risultati la tifoseria el’allenatore devono ,purtroppo, imparare che un giocatore in crescita non va scoraggiato con giudizi denigratorii.Se si vuole il bene della squadra…ciro doget!!!

  8. sono d’accordo con daniele,ma se le nazionali ti chiamano,e’colpa dei giocatori che ci vanno? e poi saponara fa gol in nazionale e con l’empoli fa apposta a sbagliare? che discorsi sono.qui sbagliano tutti,sabato ho visto anche il grande tavano sbagliare a porta vuota,vinci non sbaglia mai? levan? tonelli? ma lasciamo lavorare tranquilli i giovani,non mettiamogli pressione e facciamo discorsi costruttivi vero leo messi? perche’ tu mi sembri confuso

  9. ancora con questi discorsi stile fabbrini? e smettetela, credete che saponara faccia apposta a sbagliare con l’empoli e a segnare in nazionale? e poi non confondete un errore tecnico o tattico con l’impegno e lo spirito professionale.. quindi basta con questi discorsi assolutamente non costruttivi..dovremmo essere orgogliosi di questi ragazzi e non offenderli e attribuire loro la colpa di questo momento negativo della squadra

  10. Daniele questi abbiamo e con questi dobbiamo fare…E’ una questione di numero, non bisogna ritrovarci a giocare con la rosa all’osso e senza ricambi perche questi ragazzetti pensano di essere dei fenomeni perche lki chiama no nelle ridicole giovanili x improbabili partite!!! La societa’ negli ultimi anni non ha lavorato bene ne con la prima squadra e nemmeno con le giovanili…Ma x l’amor di del cielo non finiamo in lega pro almeno…In nazionale se gli piace tanto ci vanno un’altra volta, prima viene il bene dell’Empoli e anche se non sono dei gran giocatori servono a NOI!!!

  11. ma chi ti dice a te che questi ragazzetti si sentono dei fenomeni? girano con i fuoristrada? li vedi a giro per empoli allee due di notte? e poi basta con questa storia delle nazionali,se ti chiamano cosa devi dire? non veniamo, un po’ di chiarezza

  12. leo messi,ripeto,di’ quello che ti pare ma non offendere e non spalare della mxxxa ai ragazzini,e vergognati perche’ sei anche un cinquantenne,spala la mxxxa anche ai vecchi dell’ empoli, quando sbagliano,o qui non hai le pxxxe di farlo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here