TV | Sintesi Empoli-Varese 2-0

TV | Sintesi Empoli-Varese 2-0

L’Empoli riscatta subito la sconfitta esterna di Reggio Calabria vincendo in casa contro il Varese per 2-0 (un gol per tempo, ndr). Gli azzurri recuperano Hysaj a sinistra e Rugani al centro della difesa, Sarri fa riposare Mario Rui, dirotta Ronaldo, Pratali, Romeo e Shekiladze in tribuna e sceglie

L’Empoli riscatta subito la sconfitta esterna di Reggio Calabria vincendo in casa contro il Varese per 2-0 (un gol per tempo, ndr). Gli azzurri recuperano Hysaj a sinistra e Rugani al centro della difesa, Sarri fa riposare Mario Rui, dirotta Ronaldo, Pratali, Romeo e Shekiladze in tribuna e sceglie Pucciarelli, in forma strepitosa, alle spalle di Tavano e Maccarone.
.
PRIMO TEMPO – Dopo appena 30 secondi azzurri subito pericolosi con Maccarone e Pucciarelli, Varese costretto a rifugiarsi in angolo. Gara comunque inizialmente equilibrata con il Varese più attento a non subire gol che ad attaccare anche se Ely di testa scalda le mani a Bassi. Al 29′ Croce imbecca in area Pucciarelli, stupenda azione personale del numero 20 azzurro che, anziché tirare, serve in area proprio per l’accorrente Croce che in scivolata mette dentro: 1-0 Empoli. La reazione del Varese produce un tiro a girare sul secondo palo di Pavoletti e due “telefonate” a Bassi di Neto Pereira e sempre di Pavoletti.
.
SECONDO TEMPO – Parte forte il Varese alla ricerca del pari. Neto Pereira evita il portiere azzurro Bassi ma trova Tonelli che evita l’immediato pareggio ospite spedendo il pallone in fallo laterale. Pian piano però l’Empoli riprende il pallino del gioco in mano e inizia a confezionare palle gol. Una con Pucciarelli (alto di testa), poi Tavano che prova a sorprendere Bressan sul primo palo, l’altra con lo stesso Maccarone che cerca Tavano davanti alla porta avversaria. Ci pensa Hysaj con un affondo sulla sinistra a dare il là all’azione del 2-0 azzurro, servendo Maccarone in area che, invece di tirare serve in orizzontale per Pucciarelli, Manuel fa il velo per l’accorrente Tavano che sbuca alle sue spalle e infila con un preciso destro Bressan per il raddoppio azzurro. E’ il gol numero 99 di Tavano con la maglia dell’Empoli. Pochi minuti dopo Sarri toglie proprio Tavano e inserisce Verdi, il Castellani si alza in piedi per l’ovazione, ma Ciccio vorrebbe restare in campo per cercare subito il gol numero 100… niente di personale con mister Sarri, ci mancherebbe, ma si sfoga ugualmente contro la panchina azzurra calciando due volte contro il plexiglas…
Nel finale c’è anche spazio per Mchedlidze, il georgiano entra e colpisce un clamoroso palo con un destro potente, grazie alla deviazione di Bressan. E’ l’ultimo sussulto di una gara che ha visto in campo un grande Empoli al cospetto comunque di un buon Varese, che dopo lo 0-2 è però sparito dal campo.

.
Montaggio e commento di Gabriele Guastella

.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy