Sesta sconfitta, in nove partite, per l’Empoli di Bepi Pillon che perde davanti al proprio pubblico e esce dal campo tra i fischi. Varese in vantaggio dopo quindici minuti con Martinetti e per l’ennesimo errore difensivo del solito Tonelli, poi pareggio di Buscè (25′). Occasioni per Cesaretti e Tavano che falliscono il gol del sorpasso. Nella ripresa sparisce l’Empoli alle prese con una tenuta atletica impresentabile e sale in cattedra il Varese che a dieci secondi dal triplice fischio finale trova il gol-vittoria con Cellini (94′).

Montaggio-Video di Gabriele Guastella

 

2 Commenti

  1. Ma allora, chi si deve assumere la responsabilità della preparazione? Bisogna dire nome e cognome …. fuori i responsabili e i co.ni!!!!

  2. L’aspetto più importante è quello mentale e del gruppo che sembra si sia diviso molto nello spogliatoio !!!!!
    Poi viene l’aspetto fisico ragazzi!!!
    E poi quello della squadra perché i giocatori venduti non sono stati rimpiazzati bene , ma con ragazzini con esperienza zero !!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here