Al termine della gara persa con la Ternana per 2-0, si sono presentati ai nostri miscrofoni, nella sala interviste dello stadio “Castellani” il tecnico Sarri ed i calciatori Saponara, Dossena e Camillucci.

Con loro, in particolare ovviamente con il mister, abbiamo cercato di analizzare i perchè dell’ennesima sconfitta subita.

 

Le interviste sono state realizzate da Alessio Cocchi grazie alle riprese di Massimiliano Ciabattini.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCorsi: "Avanti con Sarri"
Articolo successivoUFFICIALE | Preso l'esperto Accardi, ex Sampdoria: si è già allenato
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

13 Commenti

  1. Sarri al calcio si gioca per fare gol e magari non prenderlo, cosa che ha fatto la Ternana, quindi basta con queste tutte queste giustificazioni. Hai una squadra scarsa e te sei mediocre. Sto rimpiangendo Pillon, non aggiungo altro.

  2. Cocchi non che tu abbia fatto un intervista difficile peró finalmente hai fatto qualche domanda un pó scomoda e hai risposto al mister che continua a dire che s’è fatto tutto e solo noi.

  3. PENSO CHE SARRI ABBIA PIU’ ATTENUANTI CHE LIMITI.
    SE I GIOCATORI NON LI HAI
    PERDI PUNTO E BASTA.
    SE LI HAI DEVI SAPERLI FAR GIOCRE E QUESTA E’ LA RESPONSABILITA’ DI UN ALLENTAORE.
    POI SARRI PUO’ PIACERE O NON PIACERE.
    AD OGGI LUI PUO’ FAR POCO.
    CERTO UN’ AGGIUSTATA AL MODULO SI PUO’ DARE.
    IERISERA ERA MEGLIO UN 4-4-2 PURO.
    CON ACCANTO A MACCARONE PUCCIA. O SCEKI. (NO CORI).
    SAPONARA E SPINAZZOLA ESTERNI.
    SE FERREIRA NON GIOCA E’ PROBABILE CHE NON SIA DA CATEGORIA NON C’E’ ALTRA SPIEGAZIONE LOGICA.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here