E’ continuata ieri la preparazione in vista del 19esimo turno che vedrà il Vicenza affrontare l’Empoli in terra toscana. Al Centro Tecnico di Isola Vicentina la formazione allenata da mister Breda ha sostenuto una seduta pomeridiana in cui il tecnico del Vicenza ha lavorato soprattutto sull’aspetto tattico. Oltre agli indisponibili di lungo corso Gavazzi, Rigoni e Gentili, non si sono allenati con il gruppo Laczko, che ha lavorato sul fondo assieme a Forò ed Imparato, e Pinardi che ha osservato un lavoro differenziato per il perdurare dell’affaticamento alla coscia destra. La nota positiva dell’allenamento arriva da Dominique Malonga che ha sostenuto l’intero allenamento insieme ai compagni e quindi molto probabilmente tornerà a disposizione di mister Breda già per sabato.

 

Durante le prove tattiche l’allenatore trevigiano ha impostato la squadra con il modulo 3-5-2 in cui retroguardia ed attacco sembrano già decisi. Con la difesa composta da Martinelli, Pisano e Brighenti e il tandem offensivo da Plasmati-Giacomelli, i dubbi sono tutti per il centrocampo: nella seduta di oggi sono stati schierati Mustacchio e Maiorino (con Misuraca ed il giovane Cavion come alternative) insieme ai due esterni Di Matteo e Semioli e a Castiglia, unico centrocampista sicuro di una maglia. Il programma d’allenamento proseguirà oggi ricalcando ciò che è avvenuto nelle ultime settimane con gli ultimi due giorni prima della partita riservati a sedute d’allenamento (giovedì al pomeriggio e venerdì alla mattina) a porte chiuse.

.

biancorossi.net

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl giorno del Tnas
Articolo successivoL'arbitro di Empoli-Vicenza
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here