Magic Moment per l’Empoli che stasera nel derby cerca ulteriori certezze ed altri punti per proseguire in questa striscia super positiva, e super sorprendente. Vediamo le ultime.

Inutile ribadire che gli azzurri partiranno anche nel derby con il collaudato 4-3-1-2. Non sarà turn over massiccio ma qualche variazione rispetto alla gara con la Spal ci sarà, con magari tra i titolari i nomi di Moreo ed Hass che magari rileverà Bandinelli. Potrebbe esserci spazio in difesa per Casale a far rifiatare Nikolaou, mentre davanti dovremmo rivedere La Mantia al fianco di Mancuso. Non è ovviamente da escludere che ci possa essere qualcosa di diverso, andando magari a toccare qualcun altro che ha fatto 180′ nelle ultime due.

In panchina dovremmo trovare: Furlan, Pratelli, Cambiaso, Casale. Parisi, Pirrello, Zappella, Bajrami, Bandinelli, Damiani, Matos, Olivieri.

Gli indisponibili sono: Zurkowski

Mister Dionisi vuole continuità di prestazione dando valore al derby ma anche alla maglia importante che la squadra domani avrà in dosso.

Pisa con modulo a specchio rispetto agli azzurri e con molte variazioni rispetto alla buona gara condotta contro il Monza. In difesa Pisano dovrebbe andare per Birindelli ed in mezzo dovrebbe partire dall’inizio Marin al posto di De Vitis. Tandem d’attacco confermato con Palombi e Marconi con Siega dietro a loro. In dubbio Vido mentre sicuri assenti saranno il portiere Loria e Quaini.

D’Angelo vede in crescita la squadra e ad Empoli, contro una delle più forti a suo dire, vuol rivedere lo spirito messo in campo con i brianzoli.

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

4-3-1-2: Brignoli; Fiamozzi, Nikolaou, Romagnoli, Terzic; Ricci, Stulac, Haas; Moreo; La Mantia, Mancuso.

4-3-1-2: Perilli; Lisi, Varnier, Caracciolo, Pisano; Gucher, Marin, Mazzitelli; Siega; Palombi, Marconi.

19 Commenti

  1. Ragazzi un pò di turnover bisogna farlo, sennò il famoso gruppo non si crea. Specie quando si gioca ogni 3 giorni 2 3 cambi vanno fatti. Bandinelli ha sempre giocato titolare e quindi è giusto che ne salti una. In piu’ 3 gare in 6 giorni sono tante, rischiamo di arrivare cotti nel finale di partita. Ricordiamoci che il Pisa è una squadra che battaglia parecchio, quindi ok a qualche cambio.

  2. giustissimo, comuque ragazzi solo perchè risiedo in provincia di pisa non possa venire a vedere l’empoli è crudele. la prossima.

  3. Giusto un po’ di turnover. Visto che il Pisa è una squadra piuttosto arcigna anche a centrocampo, credo che Bandinelli partirà titolare (un turno di riposo lo farà la prossima volta), e verrà riproposto Bajrami con Moreo pronto a subentrare; in attacco sicuramente giocheranno Mancuso e La Mantia, con Olivieri pronto al cambio. In difesa, se il greco sta bene, gioca lui, altrimenti Casale/Pirrello. Darei un turno di riposo a Terzic (bravissimo finora, anche se un po’ in calo con la Spal), e farei giocare Parisi.

  4. Bisogna comunque mettere in conto che siamo alla terza partita e l’ultima giocata di venerdi … anche più ravvicinata delle altre … quindi per quanto chi ha giocato possa essere in condizioni buone, credo che un pò di turn over debba esser fatto … penso anche a chi come Fiamozzi (soprattutto) e Terzic hanno fatto avanti indietro molte volte. E questo riguarda anche Bandinelli … ma anche Mancuso non si è certo risparmiato. Non mi sorprenderei se alla fine uno dei terzini finisca in panca e che Moreo entri ma non al posto di Bajrami ma di Mancuso … centrocampo con Ricci, Stulac e Haas. Davanti il ritorno di La Mantia. In ogni caso credo che al massimo il mister potrebbe cambiare al massimo 3 o 4 pedine in confronto ai titolari del primo minuto schierati contro la Spal. E chi finirà in panca comunque potrà sempre esser schierato nella ripresa …

    • Mork ormai le alternative sono chiare, non cerchiamo di complicarle di nuovo. Moreo è l’alter ego di Bajrami e non di Mancuso. Se non dovesse giocare Mancuso, ma non credo proprio, c’è Olivieri ed al limite Matos.

  5. Bandinelli proprio non lo toglierei…poi sul resto si può discutere.
    E’ quello che ha dimostrato di stare meglio fisicamente.
    Darei ancora fiducia a Bajrami mettendolo dietro a La Mantia, Moreo e Mancuso pronto ad entrare dopo un’ora

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here