Queste le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti X-X dallo stadio di Franchi nel derby:

PROVEDEL : 6 Ordinaria amministrazione svolta con tranquillità e sicurezza; sui gol non ha responsabilità. Difficile per lui, con un difesa che a volte ha delle amnesie preoccupanti ma il portiere sta sempre più dimostrando di poterci stare nel suo ruolo e che il problema dei tropi gol subiti non è lui

VESELI : 6 Il migliore dei tre della linea difensiva, anche se ha qualche responsabilità sul primo gol viola, quando si fa anticipare da Mirallas; va detto che sul lancio di Simeonegli altri due centrali non si sono fatti trivare pronti; comunque il più attento

SILVESTRE : 5.5 grosse responsabilità sul secondo gol della Fiorentina, non salta e lascia campo libero a Simeone per la conclusione; spreciso in alcuni recuperi, anonimo

MAIETTA : 5 Non chiude sul lancio di Simeone a Mirallas nel primo gol, non contrasta sul secondo gol; spesso si fa trovare fuori posizione; a volte tenta di costruire la manovra da dietro ma con risultati insufficienti, regalando spesso palla all’avversario e lasciando scoperto il reparto arretrato azzurro

DI LORENZO : 5,5 Una partita così così senza quella personalità alla quale ci aveva abituato. Non sempre impeccabile nella fase difensiva, il suo apporto alla fase offensiva è pressoche nullo

KRUNIC : 6.5 Peccato si sia spento (come tutta la squadra del resto) nella ripresa. rimanendo sempre il più in partita dei suoi. Il primo tempo del bosniaco, gol a parte, è di quelli da incorniciare: riesce ad abbinare qualità e potenza fisica, dimostra una capacità di visione di gioco alla base della manovra azzurra. Qualche pausa di troppo ne limitano il potenziale enorme di cui dispone.

BENNACER : 5.5 Efficace in fase di contrasto si perde a volta in qualche leziosità di troppo, come in un paio di occasioni nei primi 45′ quando, per una veronica in più, regala palla e contropiede all’avversario. Deve riuscire a mettere la concretezza al servizio della sua tecnica.

TRAORE’ : 6 Cala nella ripresa ma dimostra efficacia e solidità, ben inserito nelle geometrie del gioco azzurro, alle quali non manca di dare il suo contributo di tecnica e personalità. Se riesce a trovare maggiore efficacia negli ultimi 16 metri può essere l’arma in più

ANTONELLI : 5,5 Non male in alcuni proposizioni offensive (suo l’appoggio a Caputo in occasione del gol azzurro) soffre tremendamente Simeone sulla sua fascia, il che ne condiziona fortemente il rendimento in difesa, tra l’altro oggi non in una delle sue migliori giornate

LA GUMINA : 6,5 Quasi spettatore non pagante nel primo tempo,è il migliore dei suoi nella ripresa. Generoso, aggressivo, presente anche nel dare una mano dietro, riesce ad inserirsi nel cuore della manovra azzurra ed a creare qualche fastidio alla difesa viola, se non altro andando a creare movimento e spazi

CAPUTO : 5 In un minuto la sua gara: al 75′ non è sufficiente pronto a finalizzare in gol l’assist di Krunici andando troppo sopra la palla e consentendo a Lafont i mezzo miracolo, trenta secondi dopo perde palla in un facile appoggio a centrocampo regalandola a Gerson che va a finalizzare in rete. Per il resto una gara con poche luci e mote ombre.

CAPEZZI : 5 entra dal 52′ a sostituire l’infortunato Bennacer, ma non si vede. Il suo apporto alla squadra è pressoché nullo

HUNTERSEE e ZAJC: dal 72′: SV

 

MISTER IACHINI : 5 La sua difesa sibisce troppo, e dopo i due gol della prima trasferta a Ferrara oggi ne prende tre. Qualcosa evidentemente non va nella sua linea a tre che forse regala arioistà e spazi alla manovra offensiva ma, con difensori non al meglio della forma, offre anche possibilità di pericolo agli avversari. In 90′ non riesce a trovare una contromossa efficace per Chiesa, oggi apparso devastante, e con un Antonelli in evidente difficoltà.. Obbligata la sostituzione di Bennacer, ma forse si poteva tentare qualcosa di diverso viste le disponibilità della panchina. A lui anche la difficile gestione di Zajc che appare sempre più smarrito in questo nuovo modulo. Le tre vittorie casalinghe hanno regalato ottimismo e convinzione ma il Campionato si gioca anche fuori dalle mura del Castellano dove gli azzurri, in due gare disputate e non impossibili sotto la sua gestione, non hanno brillato

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Qual è il tuo giudizio sul mercato azzurro?

39 Commenti

  1. Mi pare evidente che Iachini, per motivi suoi, ha deciso di perdere la partita e allora ha spedito in campo Capezzi. Forse Pioli ci ha promesso qualcosa.

    • La Gumina oggi ha fatto una buona partita. Guarda i falli che ha subito, quanto ha corso e il movimento sul gol di Krunic. Io concordo con PE

      • Scusa Maurizio ma secondo te un movimento e un po’ di corsa bastano per essere titolare inamovibile in serie A? Io credo che anche in b si troverebbe di meglio…. E poi mi chiedo ma ucan sicuri che la ci giocherebbe peggio?

          • Mi viene da ridere.
            Vi accontentate di poco per dire che un giocatore ha fornito una buona prova.
            Ragazzi guardatevi i veri attaccanti.
            Di fronte a loro La Gumina (e quelli come lui) scompaiono per manifesta inferiorità.
            Mi sembrano gli stessi commenti che di facevano per Pucciarelli: corre, corre, si impegna.

          • Bravo cuorematto hai reso perfettamente l’idea….. E poi lo so anche io che ucan è un giocatore diverso ma per la causa azzurra potrebbe dare di piú? Mi sembra assurdo che ancora con iachini non abbia giocato nemmeno un minuto

  2. Provedel 5 (colpevole su 1^ e 3^ gol)
    Di Lorenzo 5,5
    Veseli 5,5
    Silvestre 5,5
    Maietta 5
    Antonelli 5,5
    (Untersee 5)
    Krunic 7
    Bennacer 6
    (Capezzi 5)
    Traoré 6,5
    (Zajc 6)
    La Gumina 6,5
    Caputo 6 (assist e tiri pericolosi)
    Iachini 5 (ogni tanto si può provare qualcosa di diverso; per esempio, dovendo recuperare, togliere un difensore e mettere un trequartista)

    • Devo dire solo due cose: se si cambiano i portieri si fa 2-2, perché prima dell’autogol di Provedel sul tiro di Dabo, che avrei parato anch’io, c’è stata quella parata fenomenale di (mi pare si chiami) Lafont, che se ci avesse provato Buffon si sarebbe rotto qualcosa. 😀 Al P.S.G son proprio grulli, sapevano che il Toulouse aveva costui e sono andati a prendere uno che ha l’artrite! Dipoi, ieri in campo c’erano due giocatori con uno spessore tecnico che gli altri nemmeno avvicinavano: Krunic e Chiesa. Chi li prenderà l’anno prossimo?

  3. Provedel 5,5 (il terzo gol non devi prenderli. Mai!)
    Veseli 5.
    Silvestre 4,5 (cross di facile lettura ma salta a vuoto)
    Maietta 4,5 (non chiude la diagonale)
    Di Lorenzo 6,5
    Bennacer 6,5 (ha 30 punti sulla gamba e una sospetta frattura della tibia. Per noi sarebbe una sciagura)
    Traore’ 6
    Krunic 8 ( sontuoso)
    Antonelli 5 ( che errore sull’1-1 mamma mia)
    Caputo 5,5 (assist vincente ma errori a bizzeffe, successivamente)
    La Gumina 6,5 ( mi è piaciuto)

    (Untersee 6. Capezzoli 5,5. Zajc 5,5. Mister Iachini 5,5 non ho capito perché non ha inserito Acquah)

  4. Se si pensa di essere troppo bravi …. si fa come il Lombardi ….. di presto, fa tardi …. Dopo il gol di Krunic ci siano sentiti troppo bravi, anche quelli con il cappellino in panchina. BISOGNA ESSERE UMILI!!!!!

  5. Redazione ma in base a che cosa stilate le pagelle..
    5 a Caputo?
    5.5 a Di Lorenzo?
    5 a Bennacer?
    E avete dato un 5 anche a capezzi.. Oggi a Capezzi il voto nn gli andava neanche dato..
    Per carità..

  6. La difesa prende goal anche quando è piazzata e questo è assurdo , possiamo giocare a 3 o 4 dietro ma Sono i giocatori ad essere modesti , Maietta per un verso , Silvestre per un altro e Veseli pe r7n altro prendiamo 2 goal a partita da agosto , non capisco non far giocare mai Rasmussen e/o Marcianik. La panchina l abbiamo quasi inesistente , solo Acquah e Zaic ed Ucan sono presentabili ma non abbiamo più un modulo con il trequartista perciò rimangono difficili i cambi , il resto è pressoché inutilizzabile …speriamo arrivi presto gennaio perché qui sono da vendere / prestare 6 giocatori e riprenderne 6 per stare in serie A ( la serie B offre degli ottimi giocatori…pescare da lì)
    Capezzi non può giocare …abbiamo visto oggi in che condizioni è , roba da Uisp.
    Poi serve mestiere per reggere queste partite e qui ne abbiamo poco. Tranne Bennacer , Krunic e Caputo con LaGumina che si sono dannati l anima il resto non mi ha dato molto oggi.
    Non culliamoci per i 10 punti qui c’è da soffrire e tanto …

  7. Io dico che oggi passare in vantaggio per primi è stata una grossa opportunità per vincere la partita,ma è mancata quella determinazione giusta per cercare di chiuderla.Invece come sempre da inizio campionato,questa squadra sta dimostrando grossi limiti da parte dei singoli(leggasi difensori centrali)…..Ormai è diventata una tiritera il dire di continuo che si prendono goal davvero assurdi.Mi domando davvero cosa sia cambiato con l’arrivo di Iachini…..9 goal subiti in 5 partite.Quindi,modo di giocare o meno,modulo o meno,sia con l’uno che con l’altro allenatore i goal li becchi lo stesso.Mi pare logico che a gennaio si ovvi al tutto con degli acquisti azzeccati,ma mi sembra che anche Iachini ci stia mettendo del suo,mandando in campo una formazione fin troppo sbilanciata a centrocampo dove obiettivamente non si vede nessuno che abbia quella determinazione di prender palla e ripartire(solo uno splendido Krunic sta reggendo il nostro centrocampo….ma non è che può alla grande per 90 minuti filati).Andare a giocare a Firenze e tenere in panca Acquah per tutta la partita è stato un grosso sbaglio,come è stato uno sbaglio metter dentro uno Zajc che in quel ruolo è nettamente spaesato.Buono il secondo tempo di Lagumina,ma 6,5 mi pare un voto fin troppo benevolo,perchè non da mai la senzazione che possa tirare verso la porta….e difatti è quello che succede,mentre Ciccio può anche assentarsi dalla partita(ma non per colpa sua perché lui i suoi movimenti li fa sempre)ma la sua zampata la mette sempre…sia nel primo tempo(bordata purtroppo centrale,colpo di testa finito fuori ma soprattutto assist per il goal di Krunic)che nel secondo dove Lafont ha salvato il goal del pareggio.Si potrò dire che da un suo disimpegno è nato il goal del 3-1,ma in questo caso sono in pieno disaccordo con la redazione di Pianeta Empoli….la vera ca..ata l’ha fatta un pur bravo Provedel,che nell’occasione ha preso goal su un tiro per niente angolato,ripetendo l’incertezza che aveva avuto sul goal di Meertens a Napoli.La sensazione finale è di aver perso un’occasione per portare a casa almeno un punto…..ma questo lo dicevamo anche con Andreazzoli….Che sia finito il c.lo di Iachini?Che dire….speriamo che sia finito il suo e che incominci ad averlo qualche azzurro quando conclude in porta,magari colpendo un po’ peggio la palla in modo che finisca poi meno centralmente.Ma davvero aggiustiamo questa difesa perché sennò nemmeno con il c.lo di Iachini poi ti salvi.Niente male….una sconfitta a Firenze ci può anche stare abbiamo le possibilità di far comunque bene.Gia contro la Samp vedremo se si cambia registro(e perché no…anche qualche pedina)a questa difesa…..Quagliarella certi errori non li perdona!

    • Sono d’accordo praticamente su tutto.
      In una partita come questa era preferibile Acquah a Traoré.
      Il miglior La Gumina non vale ancora mezza gamba del peggior Ciccio Caputo.
      Basta vedere gli stop e il controllo di palla in generale: quando stoppa la palla La Gumina il pallone va a due metri (anche il gol contro il Bologna era una specie di stop allungato, meno male che è andata bene e ppi l’ha messa in porta), mentre Ciccio ha un controllo di palla sopraffino.
      Il terzo gol preso non mi pare sia da imputare in toto a Ciccio, quanto a chi vicino a lui dormiva, alla dormita dei due centrali, alla dormita del portiere.
      Quanto a Zajc, se quando entra gioca così non c’è da domandarsi perché sta in panchina.

      • Finalmente uno che dice la verità sulla tecnica di La Gumina.
        Tutti a parlare di impegno, di corsa, ecc…ecc…, ma la realtà è che la tecnica è importante.
        Senza quella si va poco lontano.

  8. Partita persa in maniera ingenua e dopo che eravamo passati in vantaggio meritatamente.Certo la difesa,nei singoli,fa veramente delle cavolate incredibili.Sul primo goal Veseli ha veramente dormito e nessuno che ci fosse dietro a lui a dargli una mano.Sul secondo meglio stare zitti perché se salti a vuoto su un cross e fai far goal di testa ad un nano come Simeone,meglio soprassedere.Grossa occasione persa per portare punti a casa,ma davvero non si capisce come mai,almeno su certi campi si faccia stare in panca un giocatore come Acquah,strano visto quel che si dice su mr.Iachini.Adesso che finalmente Krunic sta giocando da primo della classe azzurra gli altri centrocampisti son calati nel rendimento.Mi sa che forse,visto i numerosi goal presi anche da Iachini,tornare alla difesa a 4 non sarebbe male,magari con un bel 4-4-2 che porterebbe dei benefici nel reparto centrale del centrocampo che si ritroverebbe ad avere ben altra copertura.Se ancora non si è capito che è lì che incominciano tutti i nostri problemi,mi pare inconcepibile.

  9. Dico solo i sufficenti.. krunic sopra a tutti poi bennacer la gumina e caputo…. poi gli. Alti hanno fatto voglia di cacare compreso iachini..

  10. Provedel 5,5
    Veseli 5
    Silvestre 5
    Maietta 5
    Di Lorenzo 5,5
    Traoré 6
    Bennacer 6,5
    Krunic 7
    Antonelli 5
    La Gumina 6,5
    Caputo 5
    (Capezzi 4, Zajc 5, untersee 5,5)
    Iachini 5

  11. Provedel 4,5
    Di Lorenzo 6
    Veseli 5,5
    Maietta 4,5
    Silvestre 4,5
    Antonelli 4,5
    Traore 6,5
    Krunic 8
    Bennacer 7,5
    La Gumina 6
    Caputo 5
    Iachini 4,5

  12. La pagella inizia con un 6 a Provedel. “Non ha colpe sui gol”: sembra uno scherzo. Sul primo se sta fermo la para, sul secondo la guarda, nel terzo è in colpevole ritardo: 5.
    I tre centrali voto 4. Gli esterni 5. Krunic 7,5 La Gumina 6, Caputo sfortunato in attacco ma perde palle velenose. Iachini 4. Presenta una squadra che non lotta da derby, che non sa cambiare in corsa assetto tattico, che difende per larghi tratti della gara in nove uomini e prende tre gol.
    Cambi semi forzati ma senza coraggio.
    Forza Empoli sempre, ci mancherebbe. Ma la salita è ancora lunga. Chi di illudeva che Beppe avrebbe risolto tutti i problemi di illudeva. Anche lui ha dimostrato dei limiti. La speranza è che anche lui migliori certi aspetti così come i ragazzi.
    Occasione persa.

  13. Iachini è così, non può fare meglio di così. Ha la testa che ha. Insomma, ci sono rimasto male, non per il risultato ma per il nostro gioco del secondo tempo: una FRANA.

  14. Intanto sabato gioca sicuro. E comunque hai idea Thanis di quanto manchi da qui a maggio? Ci sarà bisogno di tutti. Verranno buoni tutti, dà retta.

  15. A me sembra che Pianeta Empoli sponsorizzi provedel considerando che terracciano nelle stesse partite ha subito 10 gol mentre provedel ne ha subito 19… quindi c’è qualcosa di anomalo. A voi i commenti

  16. Roberto ti appoggio in pieno, Provedel è sicuramente inferiore a Terracciano, sia fisicamente che tecnicamente, il primo è fermo sulle gambe non ha esplosività,sembra che non tocchi neanche a lui giocare apatico al massimo, Terracciano è troppo più forte ma non ha angeli in paradiso evedentemente, speriamo che mi sbagli ma ho dei grossi dubbi.

  17. Stiamo subendo troppi goal nel centro sinistra della difesa bisogna assolutamente migliorare ,altrimenti si fa dura e ieri senza Benacer il c.campo e sparito

  18. Società fate fare una visita oculistica a provedel tiri da laontano non ne becca uno.. terracciano oppure fulignati che è meglio di questi due..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.