Campionato Primavera 1 TIM

9a Giornata

lunedì 26 novembre 2018 – ore 14.30

.

 

SAMPDORIA

1

EMPOLI

0

 

.

63′ Bahlouli (S)

.

SAMPDORIA : 1 Hutvagner 2 Doda 3 Vepis 4 Farabegoli  5 Campeol 6 Benedetti 7 Peeters 8 Canovi  9 Bahlouli 10 Cabral (66 ‘Yayi Mpie) 11 Stjiepovic

A disposizione: 

Allenatore: Simone PAVAN

.

EMPOLI:1 Saro 2 Bittante  3 Ricchi 4 Asslani (46′ Perretta) 5 Canestrelli 6 Becagli (cap) (85′ Bertolini) 7 Ricci (64′ Viligiardi) 8 Belardinelli 9 Said 10 Montaperto (85′ Milani) 11 Zelenkovs (64′ Bozhanay)

A disposizione: 12 Vivoli 13 Donati 14 Matteucci 15 Gianneschi 20 Matteoni 

Allenatore: Lamberto ZAULI

 

Arbitro: Sig. Davide CURTI (Milano)

Assistenti: 1° Ass. Sig. Riccardo VITALI (Brescia) – 2° Ass. Sig. Luca DICOSTA (Novara)

 

Amoniti: 23′ Canestrelli (E) – 62′ Becagli (E) – 81′ Bozhanay (E) – 90’+1 Petters (S)

Espulsi: Nessuno

.

Ancora un Empoli double face come quello che avevamo visto a Milano con l’Inter: bene il primo tempo, scomparso nella ripresa. Questa volta a parziale discolpa degli azzurri va ascritto l’infortunio di Asslani che ha costretto l’albanese – il migliore in campo –  ad abbandonare il campo ed a cambiare la composizione del centrocampo azzurro. Nella ripresa ecco quindi un Empoli che abbandona il pressing dei primi 45′ e quella manovra che, pur nelle difficoltà  di un fondo campo pessimo, era riuscita a creare non poche difficoltà alla retroguardia blucerchiata. In tutto questo mettiamoci l’ingenuità dofensiva di Becagli che è costata la punizione-gol ella vittoria sampdoriana, la praticamente nulla capacità offensiva mostrata oggi da Said (certo il campo non era adatto a valorizzare la sua velocità) e una prestazione non all’altezza di Ricci che ha costretto i compagni di reparto ad una maggiore mole di lavoro. Non è bastato il miglior Montaperto di stagione che a volte è sembrato un predicatore nel deserto, poco seguito dai compagni del reparto avanzato. L’Empoli rimane ultimo ma sopratutto perde uno scontro diretto che poteva far svoltare la stagione azzurra. C’è da chiedersi il perché del calo quasi fisiologico che gli azzurri stanno mostrando nella ripresa in questa parte del Campionato. Adesso la lotta salvezza si fa difficile davvero. Sabato a Monteboro, con la Juve, potrebbe essere l’occasione giusta, anche se sulla carta difficilissima, per invertire la rotta

.

LIVE MATCH

.

1° Tempo

Si gioca in un campo dal fondo impossibile, forse per la pioggia abbattutasi copiosa negli ultimi giorni sul capoluogo ligure. Difficile proporre gioco su un terreno così-

4′: traversone di Canovi in area azzurra ma non trova compagni

6′: l’Empoli in avanti sulla destra con Montaperto, contrasto e palla in fallo laterale

8′: azione di Ricchi sulla sinistra, tiro deviato in angolo, sull’azione seguente cross finale di Bittante che termina sul fondo

9′: traversone di Campeol da sinistra, respinge Saro di pugno

11′: bel cross di Zelenkovs da sinistra, respinge corto Hutvagner , nessun azzurro è in area per sfruttare la palla

13′: Montaperto da destra manda in area, ancora una respinta di Hutvagner, sulla palla ba Belardinelli ma la difesa doriana recupera bene

15′: ci prova Montaperto, questa volta da sinistra spostandosi al centro, fermato all’ingresso dell’area avversaria

17: ci prova Montaperto dal limite e trova il corpo di un avversario, palla a sinistra dove Rocchio avanza e spara un diagonale sul quale è pronto alla presa Sutvagner

20′: Said e Montaperto guadagnano un angolo, mischia e palla fuori area

22′: ancora Montaperto, ci prova da  fuori area, forte ma centrale

23′: Canestrelli abbatte Stijepovic al limte, giallo per il difensore e pericolosa punizione concessa alla Samp; poi libera l’Empoli

27′: bel lob di Zelenkovs che lancia sulla corsia di sinistra Ricchi che penetra nell’area doriana ma tiene troppo palla e la perde ad un metro dalla porta

30′: angolo Empoli, respinge la difesa e parte la Samp in contropiede, Becagli è costretto al fallo su Cabral

32′: Campeol da sinistra traversa in area per Stjiepovic, controllo ma tiro ribattuto

34′: Bittante da destra prova il tiro, palla che batte su n difensore sampdoriano e termina smorzata tra le braccia di Hutvagner

35′: azione Belardinelli e poi Montaperto al limite dell’area doriana

36′: Said vola dal centro a sinistra ed appena dentro l’area blucerchiata fa un gran diagonale che trova la grande respinta di Hutvagner a terra

37′: angolo Samp con palla che attraversa il campo e termina in fallo laterale

39′: Bittante guadagna il quarto corner per l’Empoli sugli sviluppi del quale Zelenkovs ci prova dal limite con un tiro forte ma centrale che Hutvagner para facile

40′: Campeol dai 20 metri, rasoterra non forte sul quale si accartoccia Saro in presa

41′: punizione Empoli tre metri fuori dall’angolo destro dell’area doriana, batte Asslani e la difesa blucerchiata si salva in angolo

Concessi 2′ di recupero

45’+1: Asslani guadagna una punizione cinque metri fuori dall’area doriana, in posizione centrale ma esce dal campo per il colpo subito

45’+2: batte la punizione Belardineli ma spedisce altissimo

Primo tempo concluso a reti inviolate con l’Empoli che tuttavoa si è fatto preferire. Gli azzurri hanno tentato di proporre gioco, specie sulla catena di sinistra con Ricchi e Zelenkovs, e hanno avuto una supremazia costante, pur in un terreno di gioco in condizioni pessime e che non facilita certo la qualità delle giocate.

.

2° Tempo

Non rientra in campo Asslani, che era stato tra i migliori, a causa dell’infortunio subito sul finale del primo tempo.

2′: Ricchi atterra Stjiepovic; punizione Samp appena fuori dal limite della’area empolese, lato sinistro, batte Cabral col mancino, palla lenta controllata dalla difesa azzurra

4′: ripartenza azzurra con Said, palla a Montaperto che appena dentro l’area doriana subisce un contrasto….l’arbitro lascia andare…a noi il dubbio del fallo da rigore resta

5′: traversone di Vepis da sinistra, para Saro

7′: punizione Samp con palla a Farabegoli, tiro fuori

L’Empoli arretra troppo e concede alla Samp quello spazio che non aveva avuto nei primi 45′. L’arretramento di Belardinelli che va a fare il play al posto di Asslani toglie qualcosa al centrocampo azzurro nella fase di costruzione della manovra

8′: cross di Montaperto da sinistra, angolo, poi niente di fatto

10′: Ricci si prende una punizione dal 25 metri, ci prova Montaperto, palla che impatta sulla barriera

10′: Perretrta a Said in velocità, palla persa

11′: Montaperto da sinistra manda in area dove non c’è nessun compagno per sfruttare l’occasione

14′: ci prova la Samp sulla corsia di destra ma non conclude niente

15′: tenta Zelenkovs dal limite con un tiro a giro che si spenge sul fondo

16′: prova l’Empoli con una manovra Bittante – Monpaerto – Said, recupera le difesa doriana

18′: GOL DELLA SAMPDORIA

Becagli (ammonito) atterra Bahlouli – che pure era spalle alla porta – appena fuori dal limite dell’area azzurra, va lo stesso Bahlouli a battere ed indovina il “sette” alla sinistra di Saro

19′: esce Ricci ed entra Viligiardi che va a gare il play e fa salire Belardinelli; entra Bozhanay al posto di Zelenkovs

20′: si fa vivo l’Empoli in area doriana ma non crea pericoli

24′: punizione Samp dalla corsia di destra, nei pressi del lato corto dell’area azzurra, per atterramento di Yayi Mpie da parte di Belardinelli, batte Bahaloui sul secondo palo, Benedetti non controlla e la palla rotola sul fondo

30′: Said e poi Montaperto non trov la giusta coordinazione per  la conclusione

31′: angolo per l’Empoli, batte Montaperto, palla che attraversa tutta la linea di porta senza che nessun azzurro sia pronto per la deviazione a rete

33′: ancora angolo, questa volta batte Bozhanay ma il numero uno Samp esce sicuro in presa alta

40′: doppio cambio Empoli a rafforzare la fase offensiva: entrano Bertolini e Milani ed escono Becagli ed uno stremato Montaperto

42′: angolo Samp, corto per guadagnare tempo, e poi fallo laterale ed ancora angolo; non si esce più dall’area

5′ di recupero

45’+1: Benedetti si presenta solo davanti a Satro che riesce a ribattere con il corpo

45’+2: punizione Empoli dalla metà campo, va di testa Canestrelli, fuori

45’+5: ancora una punizione per la Sam dall’identica posizione dalla quale è scaturito il gol del vantaggio ma questa volta la barriera respinge

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.