Mentre da una parte c’è Forestieri che batte i piedi ed a gran voce chiede Empoli, “minacciando” anche di rifiutare il trasferimento a Bari, dall’altra c’è la società azzurra che, inerme nella vicenda “Topa”, si deve guardare intorno per trovare a mister Aglietti qualcuno che possa essere utile nella zona di centrocampo defilata sulla sinistra.

Ed il nome nuovo suonato da radiomercato è quello di Leandro Vitiello, classe 1985, svincolatosi dal Grosseto.

 

L’indiscrezione, uscita questa mattina sulle rosee pagine de “La Gazzetta dello Sport” non troverebbero una ufficial conferma da parte dei nostri dirigenti, anche se il nome del calciatore nato a Scafati, possiamo confermare essere d’interesse, essendo già uscito in passato in alcune chiacchierate informali, giocatore di gradimento anche al tecnico azzurro Aglietti.

Si guarda quindi ad un calciatore che sicuramente ha esperienza da vendere, avendo alle spalle già otto anni di professionismo, trovando proprio in maremma la sua consacrazione, ribattezzato dai tifosi del grifone come “il gladiatotore della maremma” per far capire anche la tempra del giocatore che potrebbe portare, oltre alle sue doti qualitative anche un po’ di cattiveria agonistica, tallone d’achille della passata stagione dell’Empoli.

 

Vitiello, essendo come detto svincolato, avrebbe dalla sua anche la possibilità di arrivare a costo zero, una situazione a cui gli oculati agenti di mercato empolesi, guardano con attenzione, soprattutto al lordo della cessione di Eder che ancora (sembra si sia molto vicini) non è arrivata.

La settimana prossima, con il ritorno nel sede milanese del calciomercato da parte di Vitale & Carli, ci potrebbe essere modo di avvicinare l’agente del calciatore per un primo sondaggio e capire se gli odierni rumors possono trovare un pizzico di concretezza.

Da dire che l’Empoli, escludendo per adesso la posizione di Forestieri (difficile che non vesta la maglia barese), è in campana anche per il discorso che potrebbe portare in azzurro Sansone, un arrivo che però potrebbe costare un giocatore come Mirko Valdifiori.

 

Leandro Vitiello, prima di vestire per tre stagioni la maglia del Grosseto, ha giocato anche con Ascoli, Vicenza, Sanbenedettese, Cremonese, Acirele e Melfi.

Ricordiamo che l’Empoli è sulle tracce di un altro neo svincolato del Grosseto, il terzino Mora.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedenteI nuovi arrivi dalla Primavera
Articolo successivocon Luca Cappelletti
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

3 Commenti

  1. Ragazzi non scherziamo questi e’ scarso!!!!
    E poi vi ripeto che l’ affare Valdifiori e’ saltato !!!!
    Il Siena almeno che l’Empoli non lo dia ad un milione per la metà non li prende…. Capito Guastella e PE.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here