Incredibile svolta in seno alla Delfino Pescara 1936: il Presidente Giuseppe Adolfo De Cecco e tutto il CdA, nelle persone di Daniele Sebastiani, Alessandro Acciavatti, Amerigo Pellegrini, Giacinto D’Onofrio e Gianni Pagliarone si sono dimessi! Le polemiche di queste ultime ore, a partire dalla contestazione al D.S. Delli Carri a Cittadella sino a giungere al comunicato della tifoseria organizzata, ha prodotto un epilogo che spiazza e preoccupa un’intera città. Una presa di posizione netta che in molti si augurano essere revocabile, ma nel comunicato di questo ultimo giorno di Maggio 2011, pur esprimendo “rammarico”, i vertici societari invitano imprenditori pescaresi a farsi avanti. Dopo aver elencato quanto fatto in questi due anni, nel comunicato si legge che il CDA riconsegna una società “pulitissima, senza alcun debito e pronta a disputare un altro campionato di serie B dopo la splendida salvezza raggiunta quest’anno”.

fonte: forzapescara.tv

CONDIVIDI
Articolo precedenteCalcioscommesse: salgono a 3 le gare di A
Articolo successivoUnder 18: Furlan in amichevole con i "grandi"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

  1. Caro signor Cuchu (ma dovrei rispondere anche 77 dal momento che entrambi i commenti sembrano provenire dallo stesso utente)… nessuno di noi ha la minima intenzione di favorire l’uno piuttosto che un altro. In questo sito, curato da tifosi dell’empoli -veri- e che non hanno secondi fini o interessi se non quello della passione per la maglia azzurra, non si va a simpatie. In linea generale può semplicemente succedere di commettere errori: solo a chi “fa” può succedere, in questo credo e voglio sperare sia daccordo con me.

    In merito alla convocazione di Furlan… ebbene nessuno di noi, compreso il sottoscritto, era a conoscenza di questa cosa e nessuno di noi ovviamente ha scritto niente a proposito. Appena abbiamo notato il suo commento ci siamo interessati e abbiamo scoperto che era tutto vero, andando a visitare alcuni siti specializzati dove abbiamo potuto constatare la veridicità della notizia e quindi pubblicando il pezzo.

    Lo stesso discorso vale per Fabbrini… appena trovato riscontro della notizia abbiamo subito pubblicato il tutto.

    Voglio sperare che certe considerazioni puerili e di poco gusto nei confronti di chi si impegna da tre anni per questo progetto vengano un giorno, non troppo lontano, messe da parte. Questa considerazione non è certo da attribuire al commento-domanda per Furlan ma per altri commenti letti negli ultimi tempi, in riferimento ad altre situazioni.

    Vogliamo dare a tutti la possibilità di commentare e con questo anche di essere criticati… ma la critica deve sempre essere costruttiva. Il successo di questo sito sta nei propri amici visitatori.

    Grazie comunque per il sostegno che ci date tutti i giorni.

  2. non vedo perchè prendersela tanto dato che la mia non era una contestazione ma bensi un quesito…per caso abbiamo la coda di paglia !?! e come specificato nell articolo dell under 21 ho fatto comunque i complimenti per il sito… Grazie e arrivederci

  3. Forse non mi sono spiegato bene… lo ha letto questo passaggio nel mio commento?! Questa considerazione non è certo da attribuire al commento-domanda per Furlan ma per altri commenti letti negli ultimi tempi, in riferimento ad altre situazioni.

  4. Guastalla stai ………che e meglio sei un falso scrivi solo ha simpatia ti conoscono tutti per come ti comporti a seconda dei giocatori che devi intervistare o di cui devi parlare fatti un esame di coscienza .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here