carli conferenza 1 settembre 2015Si vociferava di un incontro odierno tra il dg azzurro Carli e il direttore sportivo della Roma Sabatini. Incontro che effettivamente c’è stato ma che è servito, almeno stando alle parole del dirigente dell’Empoli, a parlare più di Skorupski che di Mario Rui. In realtà Carli è stato molto sul vago alle domande proposte dal portale romanista paginegiallorosse.com e non si è sbottonato sulle due vicende che riguardano da una parte il portiere polacco e dall’altra il terzino portoghese.

 

Sapevamo di un incontro con Sabatini. Come è andata?
Ci siamo incontrati a pranzo e niente, un incontro tra società.

Avete parlato di Mario Rui? La Roma ve l’ha chiesto?
No, si è parlato di altro, di Skorupski. Niente di particolare, dei primi incontro e poi vedremo.

Il portiere polacco rimarrà ancora ad Empoli?
Stiamo parlando per vedere questa situazione, vedremo nei prossimi giorni.

Qualche giovane della Roma che vi interessa, Di Livio?
No no, assolutamente no. Abbiamo parlato di due-tre cose ma non ci interessano.

La Roma vi ha chiesto qualche altro ragazzo? Magari Saponara…
No no. Non ti posso dire altro.

C’è stato soltanto un primo approccio?
Si, soltanto primi approcci.

 

7 Commenti

  1. Praticamente è della Roma ma giusto cosi tenere in piedi x terra visto che si trattano di bei soldoni !!! Non so voi ma a questo punto spero che caprari e lapadula li prenda il Napoli visto i buoni rapporti tra Corsi e De laurentis

  2. Per coloro che accuseranno Carli di parlare a monosillabi.
    Nel pieno di una trattativa è normale che venga glissato sul contenuto.
    Abbiate fede perché questa persona ha a cuore solo l’azzurro Empoli.
    Lasciamoli lavorare.

    Antonio son d’accordo con te.
    Son più per un Falletti che sposa a 200 × 100 la causa azzurra che un Caprari non perfettamente con la testa al nostro progetto.
    (Tanto per rendere l’idea)

    • Perché dici che Caprari non ci sarebbe con la testa?…
      Ma se fino all’altro giorno ho letto di un giocatore contento di venire ad Empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here