Di Gabriele Guastella per RadioBruno

 

Marcello CarliL’avevamo promesso agli amici di PE. In qualche modo volevamo intervistare il Direttore dell’Empoli Marcello Carli, protagonista del mercato azzurro in quel dell’Ata Hotel di Milano, ci siamo riusciti con la diretta di RadioBruno. Poi c’era anche da capire se il mercato azzurro era definitivamente chiuso oppure se la notizia dell’arrivo di Ronaldo del Grosseto era vera o meno. Ecco alcuni passaggi dell’intervista rilasciata al sottoscritto.

 

Su BigMac che PianetaEmpoli già ai primi di agosto dava come possibile operazione-mercato degli azzurri… “Maccarone è stato un colpo a cui pensavamo da qualche tempo, non eravamo noi a fare la partita ma era logico che se si poteva fare l’avremmo fatto. Diciamo che la situazione che si è venuta a creare nel reparto di attacco con i tanti infortuni ha convinto il presidente Corsi che in attacco eravamo un pò carenti. E fammi dire che qui il presidente ha fatto un grande sforzo economico perchè il nostro budget per la sessione del calciomercato estivo è stato sforato. Poi è stata decisiva la ferma volontà di Massimo di voler tornare a vestire la maglia azzurra, e la disponibilità della Sampdoria con cui abbiamo un grande rapporto. In pochi minuti abbiamo definito tutto…”.

 

Bationo? “Arriva dal Parma, è un giovanissimo centrocampista di grandi qualità. Con il Parma ci sono delle operazioni in corso e con la società gialloblu abbiamo definito il passaggio di questo ragazzo in prestito. E’ un elemento che fa al caso di Sarri e che in pratica sostituisce in organico Guitto che abbiamo ceduto al Sorrento. Guitto, che resta un valido giocatore, non rientrava nei piani tecnici del mister ed abbiamo così preferito fare un’operazione che potesse essere utile alla causa”.

 

Da Grosseto rimbalza la voce che Ronaldo sia in procinto di arrivare all’Empoli, il mercato dei maremmani per via della proroga è aperto sia in entrata che in uscita… “allora il nostro mercato non è chiuso, è strachiuso. Con la partenza di Guitto e gli arrivi di Bationo e Maccarone siamo convinti di aver completato la rosa al meglio delle nostre possibilità. E’ vero, confermo, abbiamo trattato Ronaldo del Grosseto e ad un certo punto la cosa sembrava quasi in dirittura d’arrivo. Stavamo parlando con loro (Grosseto ndr) per uno scambio Guitto-Ronaldo, poi non è andato in porto e così abbiamo definito l’arrivo di Bationo lasciando libero Guitto di accasarsi al Sorrento”.

9 Commenti

    • e chi te l’ha detto????? credi che la Samp gli paghi tutto lo stipendio, solo perchè siamo l’Empolino e gli si fa pena??? L’empoli si è tolta l’ingaggio di Lazzari, hanno fatto un aggiunta e Maccarone arriva da noi, tutto qui.
      Grandi sacrifici certo, rimani per 15 anni tra serie a e B con entrante economiche come l’empoli e poi capisci che ultimamente il presidente fa grandi sacrifici e grandi operazione finanziarie, perchè forse ti sei dimenticato che l’empoli è una societa.
      Gli anni d’oro son finiti, i tempi dei grandi acquisti , le spese folli non ci sono più almeno per società piccole come la nostra, quindi godiamoci la B e ringraziamo!

  1. Sono convinto anch’io che con l’arrivo di Maccarone la società azzurra ha sforato il budget, Bationo non lo conosco ma ne ho sentito parlare molto bene,spero che sostituisca nel modo migliore Guitto,ecco….Guitto,a 21 anni aveva già fatto 1 anno in C molto bene giocando quasi tutte le partite, poi con l’arrivo ad Empoli ha giocato poco ma quando e’ stato chiamato in causa ha sempre fatto vedere di dare del “tu” al pallone, a questo ragazzo( come a Signorelli) gli andava data più fiducia….
    Be’ per il resto credo che si potrà fare a meno di Ronaldo,avendo già buoni giocatori in quella zona de campo…

  2. Ma facciamola finita di criticare, quest’anno e’ stato fatto tutto per bene. Già mi pregusto la coppia dei sogni la’ davanti!!!

  3. VENDERE LAZZARI E’ STATA UNA CAXXATA. PUNTO E BASTA.
    VISTO CHE NON C’ERA PIU’ UN ATTACCANTE DEGNO DI NOTA
    TRA INFORTUNI E SEGHE VARIE.
    AVETE PENSATO DI PROVARE CON MACCARONE. NELL’UNICO SPIRAGLIO LIBERO DI TRATTATIVA IN EXTREMIS.
    CERTO ALMENO E’ UN BENE…MA ORA CHI LI DA I PALLONI?
    BISONGA GIOCOFORZA REINVENTARE TAVANO TREQUARTISTA.
    .
    SE LAZZARI NON FOSSESTATO CEDUTO NON AVRESTE PRESO NESSUNO.
    QUINDI…LASCIAMO STARE VAI…SE CI VOLETE STARE IN “B” ALCUNI GIOCATORI CHIAVE VANNO PRESI
    NON C’E’ NIENTE DA FARE.
    .
    E SE NON CI SONO SOLDI NON SE NE PRENDE 12 O 13 NUOVI DI SERIE C. PERCHE COSI’ SE NE PRENDONO 2 O 3 BUONI DA CATEGORIA. E FIN DA SUBITO…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here