Ultimo allenamento per gli azzurri, prima della rifinitura di domani, in vista della trasferta nella tana del diavolo a San Siro.

La seduta odierna si è svolta a porte chiuse e quindi non possiamo dettagliare cio’ che è successo. La notizia, purtroppo, l’abbiamo già data ed è quella relativa al malore che ha colpito Marcel Buchel ad inizio sessione di lavoro, un Buchel che adesso si trova in ospedale per degli accertamenti ma per il quale dovrebbero essere scongiurati problemi particolari. Difficilissimo dire se il centrocampista sarà a disposizione per domenica, domani ne sapremo di più ma verrebbe da dire di no perchè comunque non si puo’ certo ignorare una improvvisa perdita di conoscenza, per questo è non sbagliato pensare ad un ritorno di Diousse in mezzo con uno tra Tello, Mauri e Zajc a destra. Buone notizie per Croce che è rientrato in gruppo e sarà regolarmente del match, mentre Pucciarelli continua a lamentare ancora qualche problema alla caviglia e va messo in forse. Ad oggi la formazione titolare, con il 4-3-1-2 potrebbe essere la seguente: Skorupski, Laurini, Bellusci, Barba, Pasqual, Tello, Diousse, Croce, El Kaddouri, Thiam, Mchedlidze.

La squadra tornerà nuovamente in campo domani mattina per la seduta di rifinitura, a porte chiuse, che sarà seguita dalla conferenza stampa di mister Martusciello.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAttimi di paura al “Sussidiario”, malore per Buchel
Articolo successivoComunicato stampa condizioni Buchel
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

4 Commenti

  1. Martusciello pensi a far giocare mauri che può avere il dente avvelenato con il milan e pensi anche a zajc è uno che perlomeno imposta il giuoco. Lasci stare gli altri due per favore!!

  2. certo siamo sfortunati! trovi il bomber s’infortuna alla schiena! trovi il regista gli prende una sincope…
    E’ UNA STAGIONE MALEDETTA

  3. Davvero. Speriamo nella voglia di Diousse di ritornare a dirigere l’orchestra nel mezzo. E fra Tello e Mauri…io sceglierei quest’ultimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here