Cesaretti in allenamentoSi pensa seriamente all’Ascoli, prossima avversaria in campionato, e lo si è fatto oggi con una doppia seduta di allenamento molto intensa e forse anche molto importante per la costruzione della squadra che dovrà cercare di portare via il fortino del “Del Duca”.

 

Dicevamo doppia seduta ed infatti nella mattinata la squadra ha diviso il lavoro al 50% tra palestra e campo per defaticare il lavoro fatto agli attrezzi. Nel pomeriggio la tattica l’ha fatta decisamente da padrone con un lavoro minuzioso mirato a sbagliare il meno possibile nella prossima di campionato. Le partitelle hanno evidenziato alcune interessanti novità, su tutte quella di un centrocampo con un vertice basso più numeroso dove accanto ai soliti Musacci e Moro potrebbe affacciarsi Soriano, con due rifinitori dietro alla punta Coralli. La notizia negativa l’abbiamo battuta ieri, ovvero il forfait forzato della stellina Diego Fabbrini e purtroppo oggi si è dovuto registrare anche uno stop per Valdifiori. Su Mirko ancora non ci si pronuncia, la speranza è ovviamente di vederlo ad Ascoli. La buona notizia riguarda invece Nardini che oggi si è allenato regolarmente con i compagni, il dolore sta piano piano svanendo e di qui al giorno del match dovrebbe essere a completa disposizione.

 

Mister Aglietti, soddisfatto del lavoro dei suoi nell’odierno giorno di lavoro è convinto che gli errori, sopratutto di tipo gestionale commessi sabato scorso non riaccadano e ci conferma come la squadra abbia metabolizzato la non felice prestazione contro la Triestina: “Una squadra fatta di giovani va sicuramente forgiata anche dal punto di vista caratteriale, sabato come sapete alcune cose non mi sono piaciute e le ho esternate ai ragazzi. Mi aspettavo dal primo giorno di lavoro di questa nuova settimana una risposta in termini di atteggiamento e per adesso sto vedendo cio’ che volevo. Se lavoriamo cosi possiamo far bene.”

Domani pomeriggio amichevole con la compagine del Fucecchio.

 

A. C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here