Gli azzurri all’indomani dal ritorno da Reggio, dove si è riportato a casa un punto, sono stati impegnati in una seduta di lavoro nella palestra dello stadio “Castellani”.

 

il gol di Eder a Reggio (foto empolifc)La squadra è stata divisa in due gruppi, da una parte chi ha giocato il match con la Reggina e da un’altra chi invece non ha preso parte al match. Per i primi programma defaticante studiato ad hoc dallo staff tecnico e per i secondi invece una seduta piu’ intensa.

La squadra è tornata subito al lavoro dato che il prossimo match sarà già dopodomani sera, quando nello stadio empolese arriverà l’ultima della classe, la Salernitana, in un incontro dove tutto va fatto fuorchè sottovalutare l’avversario e pensare di avere già i tre punti in tasca.

 

Tutti soddisfatti della prestazione e del risultato riportato dalla Calabria, a partire dal tecnico di giornata, Giovanni Martusciello, che si è definito molto emozionato per questo “debutto”, ma i meriti, continua il napoletano, vanno divisi con tutto lo staff e soprattutto con chi ha preparato per tutta la settimana il match, ovvero il leader del gruppo Salvatore Campilongo.

 

Domani la squadra tornerà al lavoro dalle 15.

 

A.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here