Cinico anzi spietato, autoritario, solido. Il Bari passa con sicurezza in casa del Sassuolo (3-1), quarta forza della categoria, e si issa solitario in vetta alla classifica di B. Uno strepitoso uno-due dell’inedita coppia gol Barreto-Kutuzov ha deciso il match nella fase finale del primo tempo, dopo una frazione nella quale erano stati gli emiliani a marcare una leggera seppur sterile supremazia. Nella ripresa altri due gol che non hanno cambiato gli equilibri, anzi hanno rafforzato le impressioni dei primi 45′.

 

   1    3
76′ Salvetti

33′ Barreto

40′ Kutuzov

79′ De Vezze

 

gazzetta.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here