Domenica di riposo per gli azzurri dopo essere rientrati in nottata da Palermo. Oggi la squadra non si allenerà e la ripresa è fissata per il primo pomeriggio di domani quando si inizierà a lavorare in funzione della gara interna con l’Ascoli.

Alla ripresa saranno da valutare le condizioni di Piu e Picchi che non sono partiti per la Sicilia a causa di alcuni problemi. Soprattutto l’attaccante ormai manca all’appello da diverso tempo ma con la ripresa dei lavori dovrebbe farsi trovare in gruppo. Proseguirà invece il suo specifico percorso Levan, sul quale abbiamo già avuto modo di dire che i tempi non sono brevi e che non lo rivedremo allenarsi con i compagni prima della metà di ottobre. Per il resto da Palermo non dovrebbero essere emerse situazioni particolari a livello fisico e quindi, salvo magari qualche affaticamento, non ci attendiamo sorprese. E sorprese non ce ne attendiamo nemmeno per quella che sarà la costruzione della squadra in ottica undici titolare, crediamo che al momento mister Vivarini voglia provare ad andare avanti con gli stessi che sono scesi in campo dal primo minuto con Bari e Palermo.

Come sempre seguiremo con attenzione la settimana degli azzurri che, come detto, ci porterà alla seconda sfida casalinga contro un Ascoli reduce dalla sconfitta interna con il Novara. Gara che sulla carta ci vede nettamente favoriti ma in B ogni match porta con se diverse insidie e la concentrazione dovrà essere alta.

6 Commenti

  1. Io sto per la difesa a quattro.
    Poi il lavoro forse farà migliorare anche gli interpreti che adesso sono i tre dietro, ma ad oggi pare che ce ne sia di lavoro da fare e intesa,
    Favilli e Varela occhio raga!

    4-3-3 ??
    Boh la butto lì per chi ne sa più di me

  2. Un appello a PE. Secondo me, dopo la catastrofe livornese, dovreste fare una dichiarazione di solidarietà nei confronti di tutta la città, sportivi e non.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here