Un altro sarriano nel mirino ?

Un altro sarriano nel mirino ?

La notizia è rimbalzata ieri sulla testata nazionale de “Il Corriere dello Sport”, e vedeva un altro ex giocatore di Sarri, militante proprio nel suo ultimo Sorrento, vicino o comunque nel mirino degli azzurri: parliamo del brasiliano Rafael Bondi.   Bondi tra l’altro ha condiviso con Sa

Commenta per primo!

La notizia è rimbalzata ieri sulla testata nazionale de “Il Corriere dello Sport”, e vedeva un altro ex giocatore di Sarri, militante proprio nel suo ultimo Sorrento, vicino o comunque nel mirino degli azzurri: parliamo del brasiliano Rafael Bondi.   Bondi tra l’altro ha condiviso con Sarri sia una stagione ad Arezzo che una parte a Grosseto. Il giocatore, è un classico esterno offensivo, sicuramente idoneo al gioco di Sarri,  ma va detto che in quella posizione del campo, l’Empoli ha già ben lavorato sul mercato e difficilmente andrà a mettervi mano, almeno in questa fase di mercato. Tra l’altro Bondi è un classe ’81, e salvo fatta eccezione per alcuni giocatori, non rientrerebbe nemmeno nei paramentri di una società che ha scelto la linea verde e che, come detto, ha già forse anche fatto troppe operazioni con calciatori non di primo pelo.   E poi, lo diciamo subito a scanso di equivoci, le voci, per  adesso, non trovano riscontri in società, anche se, questo si, il giocatore è apprezzato proprio perchè, oltre a conoscere già il tecnico Sarri avrebbe qualle attitudini richieste per il tipo di gioco che l’Empoli vuol fare. Giocatore che quindi per il momento non rientra nelle operazioni da fare, anche perchè, adesso più che mai, prima di andare a rimetter mano al portafogli o ad aumentare la rosa, crediamo che la società cercherà di snellire la stessa. L’unica operazione che ci potremmo aspettare potrebbe essere quella verso un terzino sinistro, magari si, d’esperienza.   Ed i giocatori indiziati che potrebbero lasciare Empoli, in caso di richiesta congrua, oltre ai Valdifiori e Saponara, non mancano. Uno tra Guitto e Signorelli difficilmente restarà in azzurro, ed un occhio andrà sempre dato anche a Claudio Coralli, nonostante giocatore e società, ad oggi, parlino di una situazione che ormai dovrebbe essere definita in azzurro.   Ni. Raf.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy