Bassi torna a casa

Bassi torna a casa

E’ già finita l’avventura-prova di Davide Bassi al Manchester City di Mancini.   I campioni d’Inghilterra, dopo aver valutato per alcuni giorni il portiere spezzino (assieme anche ad altri) hanno deciso di non proporre nessun contratto al giocatore ed alla sua società di appartenenza,

Commenta per primo!

E’ già finita l’avventura-prova di Davide Bassi al Manchester City di Mancini.   I campioni d’Inghilterra, dopo aver valutato per alcuni giorni il portiere spezzino (assieme anche ad altri) hanno deciso di non proporre nessun contratto al giocatore ed alla sua società di appartenenza, facendo rientrare alla base il giocatore. Bassi di fatti è tornato ad Empoli dove si è allenato nonostante non sia parte del gruppo azzurro in chiave campionato.   Adesso, saltato anche il discorso Ascoli, la società azzurra e l’entourage del portiere, dovranno essere celeri a cercare un club atto al giocatore, visto che venerdi alle 19:00 i giochi termineranno e Bassi “rischia” di rimanere in seno all’Empoli fino a gennaio, bruciandosi di fatto diversi mesi,o diventando un concorrente (ipotesi remota) di Dossena e Pelagotti.   Arrivano notizie riguardo un ex azzurro, Musacci, il quale potrebbe diventare un prossimo avversario dell’Empoli. Sono infatti molto vive le voci che lo vorrebbero vedere passare al Varese di Castori in prestito per la prossima stagione.   Ni. Raf.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy