Dal campo…molte conferme ma anche molti indisponibili

Dal campo…molte conferme ma anche molti indisponibili

Azzurri in campo questo pomeriggio per preparare la gara di Modena contro il Sassuolo che si giocherà venerdi sera, in anticipo, allo stadio “Braglia”.   Seduta singola quella odierna, al cospetto del martedi (anche se oggi è terzo e non secondo giorno della settimana) che in genere ris

Commenta per primo!

Azzurri in campo questo pomeriggio per preparare la gara di Modena contro il Sassuolo che si giocherà venerdi sera, in anticipo, allo stadio “Braglia”.   Seduta singola quella odierna, al cospetto del martedi (anche se oggi è terzo e non secondo giorno della settimana) che in genere riserva sempre la doppia seduta di lavoro. Un lavoro quest’oggi prevalentemente tattico con la squadra che ha iniziato a muoversi anche in funzione degli avversari andando ad analizzare alcune situazioni tipiche del gioco nero verde, soprattutto sulla fase difensiva, dove la squadra dovrà stare particolarmente corta per cercare di tamponare al meglio i rapidi contropiedi della squadra allenata da mister Pea.   Le indicazioni che sono arrivate a livello di probabile formazione fanno maggiormente capire di come si stia ormai formando un undici sempre più stabile con dei punti di riferimento fissi, ovviamente modificati poi alla bisogna del momento. Ci sono comunque alcuni ballottaggi vivi e che nella giornata specifica di oggi hanno messo alcuni giocatori con il 50% di probabilità di finire nella formazione titolare. Su tutti quello del trequartista dove il favorito Brugman potrebbe essere insediato da Saponara reduce da una buona prestazione contro il Bari. Anche davanti, viste le non perfette condizioni di Tavano, troviamo un Dumitru che se la sta giocando alla pari con il bomber di Caserta, che poi molto probabilmente partirà dal primo minuto. In difesa dovrebbe esserci il ritorno a sinistra di Gorzegno e questo non potrebbe escludere Regini che anzi se la gioca da centrale con Ficagna.   Non cambia niente nel capitolo indisponibili con Lazzari e Vinci ancora out, e quindi al posto del difensore fiorentino ripartirà Buscè. A parte Valdifiori, Tonelli, Mori, Shekiladze e Mchedlidze con quest’ultimo che ha mostrato notevoli progressi e domani capiremo se potrà tornare in gruppo a giocarsi le sue carte per la trasferta emiliana.   Anche per domani non cambia il programma con la seduta unica programmata per le ore 15:00   To. Che.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy