Dal campo…porte chiuse

Dal campo…porte chiuse

Come già anticipato ieri, la seduta odierna di allenamento in vista del derby di sabato prossimo contro il Grosseto si é svolta a porte chiuse.   Una decisione, immaginiamo, per praparare qualcosa di nuovo e di importate in vista della partita che tutti si augurano possa esse

Come già anticipato ieri, la seduta odierna di allenamento in vista del derby di sabato prossimo contro il Grosseto si é svolta a porte chiuse.

 

Una decisione, immaginiamo, per praparare qualcosa di nuovo e di importate in vista della partita che tutti si augurano possa essere la “svolta”, regalando la prima vittoria interna stagionale a tutti i tifosi azzurri. Supponiamo sempre, ma crediamo di andare vicino alla verità, che alla base di tutto ci possa essere un cambio di modulo, magari optando per quel 4-4-2, che come una pulce nell’orecchio, avevamo suggerito al mister nel dopo gara di Ascoli.

Da segnalare che oltre ai vari Moro, Vinci e Fabbrini, oggi era K.O. anche Musacci, per lui un attacco di dissenteria, niente di grave quindi per Gianluca che già nella seduta di domani sarà assieme al gruppo. Un’ incognita la situazione di Valdifiori.

 

Bocca cucita ovviamente quella del mister che ci rimanda a domani nell’abituale conferenza pre-gara per svelarci qualcosa riguardo a ciò che è in cantiere.

 

Domani mattina ultima seduta di lavoro, poi come già detto, conferenza stampa di mister Aglietti e via tutti in ritiro all’Alexandra.

 

A.C.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy