Dal campo…si ferma Levan

Dal campo…si ferma Levan

Dopo il giorno di riposo, postumo alla vittoria nel derby con il Grosseto, la squadra è tornata quest’oggi ad allenarsi in vista del prossimo impegno ufficiale: quello di sabato a Castellamare contro le vespe campane.   Un allenamento che si è svolto iniziando con una parte atletica per poi a

Commenta per primo!

Dopo il giorno di riposo, postumo alla vittoria nel derby con il Grosseto, la squadra è tornata quest’oggi ad allenarsi in vista del prossimo impegno ufficiale: quello di sabato a Castellamare contro le vespe campane.   Un allenamento che si è svolto iniziando con una parte atletica per poi andare a svolgere alcune esercitazioni tattiche mirate. Nel finale la solita partitella tattica dove il mister ha fatto rivisitare anche alcune situazioni capitate nel match con i maremmani. Ovviamente non sono arrivate indicazioni, mister Sarri ha mischiato le carte come sempre avviene ad inizio settimana, provando gli stessi elementi anche in posizioni diverse. L’unica certezza sarà il modulo, ovvero si andrà avanti con il 4-3-1-2, anche se, lo ricordiamo sempre, mister Sarri spesso in allenamento prova anche il 4-4-2, ed oggi non ha differito in questo. Ci sono due notizie importanti da riportare: quella buona che vede Saponara essere in gruppo e pronto a giocarsi la settimana per tornare poi sabato a dar man forte, e quella negativa che ha visto Mchedlidze uscire dolorante dalla seduta, si teme un problema muscolare visto che l’attaccante georgiano si teneva la coscia. Domani ovviamente ne sapremo di più ma le prime sensazioni sono tutt’altro che buone. E’ tornato a correre Accardi che dovrebbe vivere l’ultima settimana a parte mentre Cristiano è tornato in gruppo anche se con un lavoro mirato e proporzionato, infatti oggi la partitella non gli è stata fatta sostenere. Settimana che potrebbe essere buona anche per Gigliotti che, visti anche i tanti problemi dietro, potrebbe giocarsi seriamente il posto (ricordiamo che l’Empoli dovrà fare a meno anche di Pratali per squalifica). Per quanto riguarda invece il resto degli indisponibili non ci sono novità di rilievo.   La squadra tornerà in campo domano per una doppia seduta di lavoro.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy