E’ già iniziato il toto dopo-Sarri?

E’ già iniziato il toto dopo-Sarri?

Nel calcio si sa, contano i risultati, e se questi non arrivano i primi a farne le spese, giusto o no che sia, sono gli allenatori.   Ed ecco allora che, dopo la terza sconfitta consecutiva e comunque uno score di soli 2 punti nelle prime cinque giornate, la panchina di mister Sarri inizi

Commenta per primo!

Nel calcio si sa, contano i risultati, e se questi non arrivano i primi a farne le spese, giusto o no che sia, sono gli allenatori.   Ed ecco allora che, dopo la terza sconfitta consecutiva e comunque uno score di soli 2 punti nelle prime cinque giornate, la panchina di mister Sarri inizia inevitabilmente a scricchiolare. Certo, a scanso di equivoci diciamo subito che al momento c’è verso Sarri la piena fiducia della società, ribadita questa sera anche dal presidente Corsi (domani posteremo le parole rilasciate nella sala conferenza che purtroppo non abbiamo ripreso) e quindi al momento, quelle che seguono, èer quanto ci riguarda sono solo chiacchiere da bar. Ma, stando anche ad alcuni siti specializzati in mercato, quindi sempre attenti su questo fronte, sarebbe già partita una sorta di scommessa per capire chi potrebbe essere il sostituto di Maurizio Sarri in caso di esonero.   Si fanno i nomi di Menichini e Bergodi, ma anche quello di Eugenio Corini. Sempre stando a questi siti, i nomi citati sono anche figli del fatto che questi allenatori sono stati avvistati al “Castellani”, ed al “Castellani” c’era anche l’ultimo ex, Alfredo Aglietti, il cui nome (difficile pensare ad un suo ritorno) era comunque già circolato dopo la sconfitta di Livorno.   Ripetiamo però che per adesso si va avanti  senza dubbio alcuno con Sarri ed a Padova sarà lui a guidare la squadra, cercando magari quel colpaccio che, oltre a scacciare questa prima crisi, potrebbe mettere anche a tacere queste voci.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy