Empoli-Chievo: Le probabili formazioni

Empoli-Chievo: Le probabili formazioni

Vediamo quelli che dovrebbero essere gli schieramenti delle due squadre in campo domani.

2 commenti

Dopo il pari di Marassi gli azzurri tornano a casa per cercare di tornare a quel successo che manca dalla terza giornata con l’ultimissimo Crotone come vittima. Una gara assolutamente non semplice, anche per le caratteristiche degli avversari, ma una gara fondamentale per evitare di entrare in una spirale pericolosa. Vediamo le ultime:

 

empchie4-253x252Rifinitura a porte chiuse per l’Empoli ma i giochi di formazione sembrano ampiamente fatti. Intoccabile il modulo, 4-3-1-2, rispetto a Genova si dovrebbe rivedere in campo dal primo minuto Laurini, mentre il resto della difesa dovrebbe essere confermato in blocco anche se un mezzo pensiero su Dimarco il mister lo sta facendo. In mezzo invece la variazione dovrebbe essere quella di Tello per Krunic anche perchè il bosniaco (totalmente recuperato) non è stato bene in settimana, da segnalare che Croce ha recuperato ma non per partire dal primo minuto. Saponara sulla trequarti e Maccarone e Pucciarelli davanti, con il rientro del capitano che era abbondantemente sancito ma che è stato poi confermato dai problemi gastrointestinali di Gilardino.

In panchina dovremmo trovare: Pelagotti, Barba, Cosic, Dimarco, Veseli, Zambelli, Croce, Diousse, Krunic, Maiello, Marilungo, Mchedlidze.

Gli indisponibili sono: Gilardino.

Mister Martusciello non sente la gara di domani come spartiacque anche perché al momento il Chievo va considerato fuori dalla lotta salvezza.

 

In casa clivense si va il modulo speculare a quello azzurro con il recupero lampo di Hetemaj che potrebbe anche partire dal primo minuto, altrimenti è pronto Rigoni. L’unico indisponibile per i gialloblù resta dunque Cesar. In attacco dovrebbe tornare dal primo minuto Meggiorini mentre c’è qualche dubbio tra Inglese e Floro Flores per andare accanto all’ex Cittadella. Birsa agirà dietro le punte e per il resto la squadra sarà la stessa che ha giocato le ultime gare anche con discreti risultati.

Maran ammonisce chi parla di sogni europei ed anzi sottolinea l’importanza della gara di domani in ottica salvezza, definendola un’importante esame proprio in quell’ottica.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni.

 

Efc-200x200-e13920185054314-3-1-2: Skorupski; Laurini; Bellusci; Costa; Pasqual; Tello; Jose Mauri; Buchel; Saponara; Pucciarelli; Maccarone.

 

Logo-Chievo-Verona4-3-1-2: Sorrentino; Cacciatore; Dainelli; Gamberini; Gobbi; Castro; Radovanovic; Hetemaj; Birsa; Inglese; Meggiorini

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Riccardo - 2 mesi fa

    E’ inutile girarci intorno, domani la partita è fondamentale, è come una finale.
    E’ vero che il Chievo farà un campionato tranquillo e che non è uno scontro diretto, ma non possiamo permetterci di non vincere (non va bene nemmeno il pareggio), perchè se è vero che la vittoria è la migliore medicina, continuare a non farlo sarebbe deleterio per tutto l’ambiente.
    Spero nel risultato che tutti ci aspettiamo e crediamo, ma se non è così domani alle 17:00 qualche testa deve cadere subito!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giulio43 - 1 mese fa

      Il RE. Spero IDDIO di una vincita, altrimenti sarà dura, molto dura da recuperare, e……..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy