Flash dal campo

Flash dal campo

Azzurri in campo in una doppia seduta di lavoro in preparazione alla sfida ventura che si giocherà sabato prossimo ad Ascoli.   La squadra, come detto, ha lavorato sia al mattino che al pomeriggio, con il solito canovaccio che vede nella seduta pomeridiana la parte tattica. E la parte tatti

Commenta per primo!

Azzurri in campo in una doppia seduta di lavoro in preparazione alla sfida ventura che si giocherà sabato prossimo ad Ascoli.   La squadra, come detto, ha lavorato sia al mattino che al pomeriggio, con il solito canovaccio che vede nella seduta pomeridiana la parte tattica. E la parte tattica di questo pomeriggio è stata molto intensa e molto interessante con diverse esercitazioni ad hoc volte ad una maggiore finalizzazione passando per delle verticalizzazioni. Ma grande lavoro è stato fatto fare anche ai difensori, una difesa che è in netta crescita ma che mister Sarri vuole sempre al massimo, di testa e di gamba. Ed è in difesa, come detto anche ieri, che ci sono i maggiori problemi al momento in vista della messa in atto della probabile formazione. Oltre a Pratali, anche Laurini e Regini sono ancora assenti: due assenze precauzionali, con ottimismo per ambedue. Guardando sempre alla difesa dobbiamo registrare la crescita di Gigliotti che oggi, forse, potrebbe aver superato Romeo per quella maglia da titolare che (sperando nel recupero di Regini) sicuramente è vacante. Se la gioca anche Mori che denota un discreto stato di forma. Accardi viene prevalentemente provato sulla fascia. A centrocampo sarà sicuramente Signorelli a prendere il posto dello squalificato Valdifiori, un Signorelli che oggi ha deliziato il pubblico presente alla seduta con un paio di giocate di pura classe.   Sta bene Saponara, o comunque sta meglio, ed oggi, al campo, è arrivato il responsabile di MilanLab, Daniele Tognaccini, venuto apposta da Milano proprio per vedere le condizioni del neo rossonero. Un consiglio a MilanLab però è stato chiesto anche per Levan, oggi il georgiano ha lavorato a parte ed è da considerarsi fuori per il match di sabato.  Mancavano all’appello anche Dossena e  Camillucci, quest’ultimo oggi a Roma per dei controlli accompagnato dal fisioterapista Capaccioli. Casoli, ovviamente assente al campo ha comunque lavorato in palestra, ed il primo a dirsi soddisfatto del fatto che non ci sia stata la rottura dell’osso della caviglia che gli ha evitato l’operazione. Si è invece operato al setto nasale Tonelli, operazione riuscita in quel di Livorno.   Per domani è prevista una seduta pomeridiana.   Nico Raffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy