Grosseto-Empoli: le probabili formazioni

Grosseto-Empoli: le probabili formazioni

Un derby che non vinciamo da troppo tempo per tenere vivo il sogno e mantenere una posizione importante, di contro i Grifoni all’ultimissima chiamata per cercare una salvezza disperata: questa sarà Grosseto-Empoli in programma domani allo “Zecchini” con inizio alle 19:00   Gli azzurri andr

Commenta per primo!

Un derby che non vinciamo da troppo tempo per tenere vivo il sogno e mantenere una posizione importante, di contro i Grifoni all’ultimissima chiamata per cercare una salvezza disperata: questa sarà Grosseto-Empoli in programma domani allo “Zecchini” con inizio alle 19:00   Gli azzurri andranno in Maremma partendo dal solito modulo, il 4-3-1-2. Come sempre è dietro che mister Sarri deve andare a riaccordare lo strumento, che a Grosseto sarà privo di Vincent Laurini. Per questo, il nazionale albanese Hysaj, vivrà un ritorno al passato andandosi a rimettere sulla corsia destra, lasciando la sinistra ad Accardi. Quelche problemi anche per Tonelli, per il quale si deciderà definitivamente domani mattina: il fiorentino dovrebbe farcela, ma qualora ci sia anche un mezzo problema, sarà pronto Romeo per andare accanto Regini. Dicevamo della difesa, ma anche a centrocampo mancherà un pezzo da novanta, ovvero il capitano Moro, squalificato. La sostituzione, logica e naturale, è quella di Signorelli che andrà ad agire con Valdifiori e Croce. Tutto ok davanti con il solito Saponara sulla trequarti ed il duo Tavano-Maccarone punteros. Oltre al difensore francese ed a Moro, nella lista degli indisponibili troviamo soltanto Pratali e Ferreira, ma anche Camillucci (in gruppo da questa settimana) non concorrerà per un posto in panchina. Una panchina nella quale, cosi come sabato scorso, si dovrà decidere se portare un attaccante in più o meno, visto che davanti sono tutti a disposizione. Accanto al portiere Pelagotti dovremmo trovare Romeo, Gigliotti, Casoli, Pucciarelli, Mchedlidze e Coralli. “Sarà la classica gara-trappola”, questo quanto sentenziato dal tecnico Sarri prima della partenza per Grosseto (squadra di cui è ex). Incontreremo si l’ultima in classifica, squadra che certamente se è li, qualche limite ha, ma domani le motivazioni e la rabbia potrebbero metterci di fronte un animale affamato, disposto a tutto.   In casa Grosseto certo non si respira la migliore aria respirabile,la squadra di Moriero,con una classifica davvero difficile, potrebbe nella prossima giornata (con la concomitanza di alcuni risultati) trovare l’aritmetica retrocessione. La squadra maremmana oltretutto dovrà fare a meno anche di alcuni elementi importanti: ultimo in ordine cronologico Lupoli che si è fermato ieri. Al posto dell’ex viola dovrebbe agire Coulibaly. Sarà assente anche Iorio, mentre dovrebbero essere recuperabili i vari Padella, Crimi e Barba che negli ultimi giorni hanno lamentato alcuni acciacchi. Ovviamente all’arco del Grifone mancherà ancora Piovaccari che con gli azzurri sconterà l’ultima delle tre giornate di squalifica. Nel 4-2-3-1 dovrebbe fare il suo ritorno Som. Dovrebbe partire titolare anche l’ex Brugman. Moriero non si vuol sentire sconfitto in partenza e come logico la butta sull’emotività e sul “finché c’è vita c’è speranza”   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

LANNI BASSI
FELTSCHER HYSAJ
PADELLA TONELLI
BARBA REGINI
CALDERONI ACCARDI
GIMENEZ SIGNORELLI
SOM VALDIFIORI
DELVECCHIO CROCE
SODDIMO SAPONARA
BRUGMAN TAVANO
COULIBALY MACCARONE

    Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy