Guitto si aggrega alla rosa azzurra

Guitto si aggrega alla rosa azzurra

Da oggi gli azzurri (intesi come calciatori) alloggianti all’Hotel Bellavista di Montecatini saranno 31: torna infatti Roberto Guitto che rientrato dal prestito al Ravenna era stato messo fuori rosa in attesa della chiamata di una squadra ed il Pisa aveva di fatti già avanzato una mezza richiesta

Commenta per primo!

Da oggi gli azzurri (intesi come calciatori) alloggianti all’Hotel Bellavista di Montecatini saranno 31: torna infatti Roberto Guitto che rientrato dal prestito al Ravenna era stato messo fuori rosa in attesa della chiamata di una squadra ed il Pisa aveva di fatti già avanzato una mezza richiesta.   Il giovane fantasista ex Primavera però tornerà almeno per adesso a vestirsi di azzurro, anche perchè l’Empoli, prima di spendere soldi, vuole capire se quell’esterno alto a sinistra che potrebbe mancara ce l’ha in casa oppure no. Già in questi primi giorni è stata affidata ad un altro giovane quella posizione, ovvero Manuel Pucciarelli ma l’attenta società azzurra, sapendo di aver un giocatore che fino ad un anno fa era considerato dai più, uno dalle grandi prospettive, ha deciso di dare fiducia al napoletano che in queste settimane potrebbe giocarsi un futuro davvero importante dimostrando che tutto quello visto negli anni del settore giovanile era arrosto e non fumo.   Come detto le pretendenti per Roberto non mancano a partire dal Pisa che (già sulle tracce di Fanucchi) avrebbe seriamente messo gli occhi addosso al giocatore, avanzado una prima proposta a Vitale. Da parte azzurra ci sarebbe stato l’assenso se alcuni meccanisimi di mercato fossero andati in una certa maniera, ma l’immobilismo di questi giorni ha fatto far alcuni ripensamenti, ed il Pisa, assieme ad altre candidate, dovranno aspettare di capire se il brutto anatroccolo diventarà cigno oppure no.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy