Le pagelle di Empoli-Vicenza 2-0

Le pagelle di Empoli-Vicenza 2-0

Queste le pagelle inerenti le prestazioni degli azzurri, redatte dalla redazione di PianetaEmpoli.it, al termine del vittorio incontro con il Vicenza.   BASSI: 6.5  Seppur mai seriamente impegnato, denota grande autorità e sicurezza. Nelle uscite è impeccabile, non sbaglia praticamente n

Commenta per primo!

Queste le pagelle inerenti le prestazioni degli azzurri, redatte dalla redazione di PianetaEmpoli.it, al termine del vittorio incontro con il Vicenza.   BASSI: 6.5  Seppur mai seriamente impegnato, denota grande autorità e sicurezza. Nelle uscite è impeccabile, non sbaglia praticamente niente dando serenità a tutto il pacchetto arretrato. Per la prima volta la porta azzurra rimane inviolata al Castellani, non succedeva dallo scorso marzo con il Torino.   LAURINI: 6.5 Un paio di passaggi avventurosi nella prima frazione, per il resto grande concentrazione, eccellente senso della posizione che gli permette di anticipare sovente gli avversari.  Buono il contributo anche in fase offensiva dove da il suo contributo con frequenti sovrapposizioni.   TONELLI: 7 Il gol che sblocca la partita è la ciliegina sulla torta ad una prestazione eccellente. Grande attenzione e concentrazione sulle palle alte dove non concede praticamente niente agli avversari. Ha avuto il grande merito di reagire al momento più difficile, con grande carattere e con quello di oggi firma il 3° sigillo stagionale,  diventando una risorsa importante da utilizzare sulle palle inattive.   REGINI: 6.5 Buona anche la sua prestazione, una sola incertezza nella prima frazione quando si fa scappare Giacomelli. Per il resto dimostra grande autorità facendo capire come ormai il ruolo di centrale si adatti alle sue caratteristiche, dove riesce a esprimersi in maniera migliore che da terzino. Ottimo in un paio di recuperi dove denota grande freschezza atletica.     HYSAJ: 7,5 E’ difficile trovare aggettivi per l’albanese, anche oggi ci sentiamo di dire: devastante. A volte è davvero devastante sulla fascia sinistra, dove ruba un infinità di palloni e si proietta in fase offensiva con grande pericolosità. E’ un ’94, cosa che non dobbiamo mai dimenticare. Se continuà così non potrà che arrivare la nazionale.   VALDIFIORI: 6.5 Peccato per il cartellino giallo che gli costa la squalifica a Cittadella. Dimostra di essere in grande condizione psico-fisica. Detta i tempi della manovra con grande lucidità, dando geometrie al gioco degli azzurri. Bene anche in fase di non possesso dove non concede molto ai dirimpettai veneti.   MORO: 7 Corre quasi come un maratoneta, dimostrando di sapersi adattare sul centro-sinistra. E’ praticamente su tutti i palloni, e ha una condizione fisica davvero invidiabile. Il capitano sta facendo una stagione eccezionale, caratterizzata da prestazione di alto livello.   CRISTIANO: S.V.   CROCE: 6 L’unica nota negativa del pomeriggio è il suo infortunio al 36′. Per lui una distorsione alla caviglia sinistra, da valutare i tempi di recupero ma sicuramente mancherà con Cittadella e  Verona. Bene fin quando è stato in campo.   SIGNORELLI: 7 Ottimo impatto sul confronto per il Venezuelano chiamato a freddo a subentrare a Croce. Entra nei meccanismi della squadra da subito, siglando il proprio secondo gol stagionale, con un ottimo inserimento da dietro chiuso con un bel sinistro che mette la parola fine sul confronto.   SAPONARA: 7.5 Gli manca solo il gol oggi, per il resto solita gara autorevole. Le sue continue accellerazioni tagliano in due il centrocampo e la difesa avversaria. I biancorossi sono costretti più volte a fermarlo con interventi fallosi. Serve su un vassoio d’argento la palla a Signorelli per il 2-0.   PECORINI:S.V   TAVANO: 6.5 Perpetuo movimento lungo tutto il fronte, dialogando molto bene con Maccarone e Saponara, in alcune circostanze nella ripresa è poco lucido nell’area vicentina, comunque mette in costante allarme la difesa avversaria.   MACCARONE: 7 Consueta gara generosa di Big-mac, che fa interamente la fascia. Attacca gli spazi con grande determinazione, procurando assist innumerevoli per i compagni. Ottimo il suo contributo anche in fase di non possesso, dove rincorre tutti gli avversari.   MISTER SARRI: 7.5 Benvenuti a Sarrilandia, questo Empoli fa divertire e si diverte. Lo fa contro un avversario che si chiudeva, in un campo inevitabilmente pesante per la copiosa pioggia di questo pomeriggio. La squadra ha mostrato grande autorità e personalità tessendo trame davvero impeccabili sul terreno di gioco, e finalmente non abbiamo subito gol, non accadeva dalla trasferta di Lanciano. Si fa male Pratali gioca Tonelli e gioca una gara impeccabile, si fa male Corce e Signorelli entra e fa gol. Non pronunciamo quella paroletta magica che lui non vuol sentire… diciamo che la squadra oggi ha tredici punti di vantaggio sulla zona play-out e la quota salvezza e messa a 20 punti, ma se la squadra continua a giocare…..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy