Mario Cecchi: ” Giampaolo ha smentito tutti. Saponara non lo vedremo il prossimo anno”

Mario Cecchi: ” Giampaolo ha smentito tutti. Saponara non lo vedremo il prossimo anno”

[caption id="attachment_286020" align="alignleft" width="225"] Mario CECCHI – Allenatore[/caption] Mario Cecchi, ex allenatore della Primavera dell’Empoli e attuale tecnico dello Scandicci, ha parlato della formazione azzurra attraverso TMW Radio: “Giampaolo ha smentito tutti, c’era scetticismo dop

Commenta per primo!

Mario CECCHI - Allenatore
Mario CECCHI – Allenatore

Mario Cecchi, ex allenatore della Primavera dell’Empoli e attuale tecnico dello Scandicci, ha parlato della formazione azzurra attraverso TMW Radio:

Giampaolo ha smentito tutti, c’era scetticismo dopo una annata straordinaria con Sarri. Il mister è stato bravo a ribaltare i pronostici di tutti. L’Empoli ha fatto un campionato straordinario dal punto di vista del gioco e dei risultati. Non è ancora finita, sono certo che la squadra continuerà a fare bene“.

Rugani? “L’ho avuto nei Giovanissimi Nazionali a Empoli, arrivammo in finale scudetto che perdemmo contro l’Inter. C’era anche Hysaj, Rugani è un ragazzo straordinario. Aveva voglia di arrivare, si metteva sempre a disposizione. Aveva 14 anni, si vedeva che aveva un futuro importante. Lui ha lavorato con grande spirito, si merita tutto ciò che gli sta capitando“.

Saponara tra i partenti? “Credo di sì, questo lo dice la storia dell’Empoli. Non l’ho avuto nelle giovanili, arrivò direttamente in Primavera. In quell’anno non fece benissimo, c’era scetticismo nei suoi riguardi, adesso è diventato determinante. Purtroppo a Empoli non lo vedremo più nella prossima stagione“.

Il salto dalla Primavera alla prima squadra? “E’ totalmente diverso, non è semplice. Credo che sia importante fare un passettino alla volta, la gavetta va fatta e bisogna lavorare piano piano. Brocchi? La panchina del Milan scotta a dir poco, credo che uno step intermedio debba essere fatto dopo la Primavera. Ma è un parere personale“.

Il futuro di Tonelli? “Carli ha detto che Rui, Tonelli e Saponara non si vedranno a Empoli nella prossima stagione. Credo che l’anno prossimo Tonelli andrà in una grande squadra, si merita il salto di qualità. Ha fatto un percorso importante a Empoli”.

Empoli sulle tracce di Federico Di Francesco. “Può fare comodo, è un calciatore il cui profilo può fare al caso dell’Empoli. È un giovane importante che sta facendo bene in Serie B, Di Francesco deve approdare in una squadra come quella toscana per completare la maturazione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy