Mercato Azzurro | Petkovic l’alternativa a Lasagna

Mercato Azzurro | Petkovic l’alternativa a Lasagna

L’Empoli vorrebbe Lasagna per arricchire il proprio parco attaccanti,purtroppo pero’ la corsa non la si puo’ far da soli visto che oltre al già citato Bologna anche l’Udinese si è inserita fortemente sul giocatore. Una prima traduzione di tutto questo sta nel prezzo del giocatore che adesso parreb

Commenta per primo!

petkovic_1L’Empoli vorrebbe Lasagna per arricchire il proprio parco attaccanti,purtroppo pero’ la corsa non la si puo’ far da soli visto che oltre al già citato Bologna anche l’Udinese si è inserita fortemente sul giocatore. Una prima traduzione di tutto questo sta nel prezzo del giocatore che adesso parrebbe essere già schizzato sopra ai 3 milioni di euro. La società azzurra nei giorni in cui sarà nuovamente a Milano cercherà di parlare con il Carpi per provare a bruciare la concorrenza e consegnare il giocatore a Martusciello in tempo per l’inizio della preparazione estiva. Non sarà sicuramente un Lapadula 2, l’Empoli andrà convinto dai dirigenti biancorossi e da questi cercherà la massima trasparenza, proprio per evitare un giochino di cui si vuol abbondantemente fare a meno e che alla fine non porta certo niente di positivo. Se la risposta dovesse non convincere Carli ed Accardi si andrà immediatamente al piano B, più giusto dire C.   Bruno Petkovic, croato classe 1994 del Trapani. Lui a quel punto diverrebbe l’uomo da inseguire. Il giocatore piace e già da qualche tempo è ben annotato sui taccuini dirigenziali, oltretutto arrivano conferme di alcuni scambi di opinione con la società siciliana già avvenuti, per sondare il terreno e capire come si potrebbe eventualmente portare in Toscana il giocatore. Petkovic è una prima punta, ha caratteristiche leggermente differenti a Lasagna, potrebbe incarnare meglio il vice-Maccarone per giocare in coppia con Pucciarelli. Il Trapani al momento vorrebbe sui 2,5 milioni di euro per il trasferimento definitivo, cifra che potrebbe rientrare abbondantemente nel budget stabilito per questa sessione di mercato. se non in questa, sarà nella prossima settimana che si cercherà di tirare su la rete e capire chi rimane dentro e chi no. Ricordiamo che Petkovic è scuola Dinamo Zagabria, arrivato in Italia nel 2012 al Catania vestendo poi le maglie di Varese, Reggiana, Virtus Entella e Trapani.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy