Mercato Azzurro | Si torna a guardare verso l’Uruguay

Mercato Azzurro | Si torna a guardare verso l’Uruguay

C’è stato un momento in cui l’Empoli aveva una piccola colonia di uruguayani, poi alla spicciolata se ne sono andati tutti. Adesso pero’ rispunta un connazionale di Vecino, o meglio visto il ruolo, di Aguirre. Si tratta del calciatore del Pisa, classe 1991, Lores Varela. Varela arrivato in I

Commenta per primo!

imageC’è stato un momento in cui l’Empoli aveva una piccola colonia di uruguayani, poi alla spicciolata se ne sono andati tutti. Adesso pero’ rispunta un connazionale di Vecino, o meglio visto il ruolo, di Aguirre. Si tratta del calciatore del Pisa, classe 1991, Lores Varela. Varela arrivato in Italia nel 2011 è stato sotto contratto fino allo scorso anno con il Palermo che lo aveva pagato 3 milioni di euro. In Sicilia pero’ non ha mai trovato fortuna, girato sempre in prestito con Bari, Vicenza e Varese tra le sue mete.   Lo scorso anno lo prende il Pisa facendogli firmare un biennale ed a Pisa il giocatore trova maggiore continuità e10 gol, ritrovando soprattutto uno stato di forma importante e rifacendo vedere a tratti il giovane gioiello che il Palermo aveva prelevato dal Defensor. Il giocatore, soprattutto se il Pisa non dovesse centrare la promozione, vorrebbe fare il salto di qualità e l’Empoli (anche su suggerimento di Lucchesi) avrebbe messo gli occhi addosso al ragazzo che si sposerebbe bene nel modo di giocare degli azzurri, lui che nasce trequartista e potrebbe giocare tranquillamente dietro gli attaccanti ma che la seconda punta la sa fare bene. Il valore potrebbe essere di poco superiore al milione.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy