Mercato Azzurro | Sondaggio per Mario Rui

Mercato Azzurro | Sondaggio per Mario Rui

Gli operatori di mercato dell’Empoli FC, capitanati dal Ds Carli, sono partiti quest’oggi per Milano, meta ovviamente l’ATA Hotel sede del calciomercato. Un viaggio per cominciare a sondare il terreno su quegli che potranno essere gli scenari futuri ma un viaggio che potrebbe aver già smosso anch

Commenta per primo!

Gli operatori di mercato dell’Empoli FC, capitanati dal Ds Carli, sono partiti quest’oggi per Milano, meta ovviamente l’ATA Hotel sede del calciomercato. Un viaggio per cominciare a sondare il terreno su quegli che potranno essere gli scenari futuri ma un viaggio che potrebbe aver già smosso anche qualcosa.   Come anticipato dall’attentissimo e bravissimo collega, Gianluca di Marzio (noi abbiamo voluto documentarci meglio prima di scrivere), l’Empoli ha attentamente valutato la posizione di un difensore: il portoghese Mario Rui. Rui, classe ’91, ha militato nell’ultima stagione in forza allo Spezia, ma si mise decisamente in luce due anni fa a Gubbio, disputando una grande stagione nonostante la retrocessione del club umbro.   Il giocatore, il cui nome completo è Mario Rui Silva Duarte ha il cartellino di proprietà del Parma, società con la quale potrebbero essere intavolati a breve anche altri affari, a partire da quello che riguarda Saponara, dove alla fine dei conti ci sarà soltanto la formalità della cessione ufficiale del 50% a fronte dell’esborso di poco più di 2 milioni di Euro. Il portoghese, prodotto del vivaio dello Sporting di Lisbona, è un terzino sinistro, di quelli puri, quasi vecchio stampo. Nel modulo empolese, il 4-3-1-2, se di necessità non sfigurerebbe nemmeno come interno sinistro sulla mediana, ruolo già ricoperto proprio a Gubbio in alcune situazioni.   Ovviamente è difficile che il Parma possa dare garanzie a questo giocatore che scalpita e che sa di avere buoni numeri, e da quanto trapelato, la società ducale sarebbe anche disposta a cedere la metà del cartellino che, stando agli operatori di mercato, potrebbe essere quantificata in 400/450 mila euro. Ovviamente come detto, però, Empoli e Parma potrebbe inserire questo elemento anche in altri discorsi che per adesso non anticipiamo. Ovviamente il giocatore diventerebbe un alternativa ad Hysaj, anche se come noto, l’albanese puo tranquillamente anche giocare a destra.   Per adesso le società sono ovviamente ferme alle chiacchiere, ma non è escluso che il nome del giocatore possa tornare fuori a breve. Sembra invece meno probabile il nome di Schiavi, anch’egli uscito nel flash battuto da Di Marzio.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy