Perchè la Roma sì e l’Empoli no? Evani ha avuto “buonsenso”

Perchè la Roma sì e l’Empoli no? Evani ha avuto “buonsenso”

Ormai il caso “Under21” è letteralmente esploso. In molte città di “calcio” si parla di questa situazione, argomento scottante e che viene dibattuto in molte trasmissioni televisive e radiofoniche. Abbiamo scritto sia di Mchedlidze che di Hysaj le cui federazioni, rispettivamente di Georgia e Alba

Ormai il caso “Under21” è letteralmente esploso. In molte città di “calcio” si parla di questa situazione, argomento scottante e che viene dibattuto in molte trasmissioni televisive e radiofoniche. Abbiamo scritto sia di Mchedlidze che di Hysaj le cui federazioni, rispettivamente di Georgia e Albania, hanno dato l’ok all’Empoli senza grosse complicazioni per poterli avere a disposizione per la doppia finale con il Livorno, pur considerando che entrambe le federazioni avevano impegni importanti in ambito internazionale (soprattutto l’Albania vicina ad una storica qualificazione alla fase finale del Mondiale, ndr). Adesso riportiamo un altro caso accaduto, tra l’altro in Italia, poche settimane fa. La notizia è rimbalzata da Roma. Infatti il nazionale Under 19 Alessio Romagnoli, giovane giallorosso, avrebbe dovuto partecipare alla fase finale dell’Europeo di categoria. Eppure per la concomitanza con la finale di Coppa Italia ha fatto propendere il ct della giovane selezione italiana per la “non convocazione”, lasciando Romagnoli a disposizione della Roma per la finale-derby con la Lazio. Tra l’altro Romagnoli non è neppure sceso in campo. E, aggiungiamo, in questo caso c’era anche una vera e propria sovrapposizione degli eventi, mentre nel caso dell’Empoli ci sarebbero comunque le garanzie che sia Regini che Saponara con due giorni d’anticipo rispetto all’esordio con l’Inghilterra siano già a disposizione di Mangia. Vi riportiamo l’articolo così come era stato scritto lo scorso 9 maggio dalla testata “gazzettagiallorossa.it”. 

Alessio Romagnoli non farà parte della convocazione azzurra Under 19 per l’imminente Europeo che terrà gli azzurrini impegnati  dal 22 al 27 maggio. Lo comunica il ct dell’Italia Alberigo Evani:

“Dovremo verificare la disponibilità di Cristante e Verre, mentre dovremo sicuramente rinunciare a Romagnoli, impegnato con la Roma nella finale di Coppa Italia”.

 

Gabriele Guastella – Fonte: gazzettagiallorossa.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy