Skorupski: ” Spero di ricambiare la fiducia dell’Empoli”

Skorupski: ” Spero di ricambiare la fiducia dell’Empoli”

Dopo Kokoszka e Zielisnki, arriva in azzurro il terzo giocatore polacco nell’ultimo decennio: Lukasz Skorupski. Skorupski, portiere, arriva in prestito biennale dalla Roma ed arriva per giocarsi con Alberto Pelagotti il ruolo da titolare, ruolo che sulla carta comunque dovrebbe essere suo. A Roma c

Commenta per primo!

imageDopo Kokoszka e Zielisnki, arriva in azzurro il terzo giocatore polacco nell’ultimo decennio: Lukasz Skorupski. Skorupski, portiere, arriva in prestito biennale dalla Roma ed arriva per giocarsi con Alberto Pelagotti il ruolo da titolare, ruolo che sulla carta comunque dovrebbe essere suo. A Roma c’è molta fiducia sul giocatore e questo biennio dovrebbe far da preludio proprio per farlo divenire il portiere giallorosso di domani. In attesa del suo arrivo ad Empoli, Skorupski ha parlato ad una radio polacca, parlando proprio dell’esperienza che lo attende tra pochi giorni:   ” Sono molto contento per l’opportunità che mi è stata data. La Roma sapeva che avrei voluto avere maggiore spazio ed appena mi è stato proposto di andare a giocare ad Empoli ho avuto pochi dubbi. Volevo fortemente rimanere nel campionato italiano e questa credo sia la migliore soluzione per crescere e migliorare ancora. Ad Empoli si lavora bene, lo dicono tutti, e non vedo l’ora di poter iniziare questa esperienza, sperando di saper ricambiare quanto la nuova società sta facendo per me. Ringrazio anche la Roma perchè senza la loro parola non sarebbe stato possibile questo trasferimento. Ad Empoli trovero’ un connazionale (Zielinski, ndr) e questo non potrà che agevolare il mio inserimento”.   Grande entusiasmo quindi da parte del portiere polacco che attendiamo di poter conoscere e poter direttamente intervistare per sentire le sue prime parole con la maglia azzurra in dosso.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy