Mercato Azzurro | Arrivano i quattro giovani, mancano solo le firme

Mercato Azzurro | Arrivano i quattro giovani, mancano solo le firme

Mercoledi l’Empoli si radunerà, ed i sei volti nuovi annunciati dal Ds Carli, il giorno in cui venne presentato il tecnico Sarri sembrano esserci.   Dopo la firma di Croce e la situazione di Camillucci che si sbloccherà lunedì prossimo, agli inizi della prossima settimana (pensiamo più

Commenta per primo!

Mercoledi l’Empoli si radunerà, ed i sei volti nuovi annunciati dal Ds Carli, il giorno in cui venne presentato il tecnico Sarri sembrano esserci.   Dopo la firma di Croce e la situazione di Camillucci che si sbloccherà lunedì prossimo, agli inizi della prossima settimana (pensiamo più martedì che lunedì) verranno ufficializzati anche i quattro giovani provenienti da tre delle più forti primavere Italiane, anche se uno di questi gioca già da una stagione tra i professioni. Parliamo di Spinazzola, Boniperti, Pecorini e Ferreira.   Fatta eccezione per il nipote d’arte di Giampiero Boniperti, per gli altri tre si tratta di un salto importante tra i grandi. Spinazzola proviene dalla Juventus ed è un esterno offensivo, classe 1993m che predilige la fascia destra ed è molto rapido negli scatti sulle brevi distanze. Pecorini viene invece dall’Inter ed è un terzino destro puro: Milanese di Baranzate classe 92. Va ricordato che questo giocatore non potrà giocare fino al 30 settembre prossimo perché sta scontando una lunga squalifica per una brutta reazione contro l’arbitro commesso nella “Next League”. Mentre Ferreia, portoghese nato in Canada nel 1992 è un difensore centrale dalla grande stazza e che si è già tirato addosso la nomea del nuovoThiago Silva. Il giocatore, anche se mai impiegato, vanta alcune convocazione nel Porto per la Coppa Uefa di due anni fa A loro, come detto si dovrebbe unire Filippo Boniperti, classe 1991 proviene dal Carpi (la proprietà è sempre della Juventus) che lo aveva prelevato a Gennaio dall’Ascoli e lui è un attaccante capace di giocare in tutte le posizioni offensive (compresa quella del trequaartista) ma che defilato a sinistra riesce a dare il meglio di se.   Per questi quattro dovremmo essere in dirittura d’arrivo, anche da alcune conferme arrivate trasversalmente proprio da Marcello Carli che ovviamente ha sottolineato che le firme mancano e che i contrattempi dell’ultimo secondo possono sempre esserci, ma che per tutti e quattro c’è praticamente l’accordo con i rispettivi club. Non sono chiare le varie formule contrattuali ma nessuno arriverà a titolo definitivo visto proprio il grande valore che rappresentano per i loro club di appartenenza.   Resta solo, da battere l’ufficialità e capire se questi giovani talenti, sapranno, nel calcio professionistico, mantenere le promesse fatte vedere nei settori giovanili. Intanto appreziamo la conferma delle parole di Carli che ha mantenuto fede a quanto detto, fermo restando che il mercato dell’Empoli non finisce con queste operazioni che portano comunque in grembo quella fascia di giovani, che proprio per ammissione dello stesso dirigente azzurro, ad Empoli non ci sono, dovendo attendere il boom dei nostri ’94 e ’95.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy