Ci siamo, si alza il sipario sulla finalissima playoff, quella che darà l’ultimo posto per giocare la prossima stagione nel massimo campionato. Da una parte l’Empoli dall’altra il Livorno, pochi kilometri a dividere le due città che si giocheranno il posto in paradiso.

Vediamo le ultime.

 

Stringeranno ancora i denti ma saranno entrambi in campo dal primo minuto: ci riferiamo a Vincent Laurini e Daniele Croce. I due infatti, nonostante non siano al top della condizione saranno, come domenica scorsa, tra gli undici titolari che domani sera cercheranno di dare la prima gioia ai tifosi azzurri. Allargando poi il raggio d’azione possiamo dire che tutto l’undici iniziale sarà il medesimo che asfaltato il Novara con quindi in campo anche i due nazionali (oggetto di grande discussione in queste ore) Saponara e Regini, che si congederanno dal Castellani ma anche, salvo sorprese, dal campionato.

Il modulo di partenza sarà il solito 4-3-1-2 con Maccarone e Tavano punteros.

Non ce la fa invece Accardi per il quale si spera nel recupero in vista del match di ritorno.

La panchina dovrebbe essere composta da Pelagotti, Romeo, Gigliotti, Casoli, Signorelli, Pucciarelli e Mchedlidze.

Tra gli indisponibili dobbiamo annoverare, oltre all’ex Samp, anche Pratali, Ferreira, Camillucci, Ferreira e Bationo.

Mister Sarri quest’oggi non ha parlato, al suo posto il Ds Carli per chiarire la posizione dell’Empoli FC circa la situazione sopradescritta. Carli ha però anche parlato della gara, una gara senza dubbio difficile ma che l’Empoli vuole far sua, perché adesso più che mai c’è la convinzione di potercela fare.

 

Non da particolari novità nemmeno la rifinitura in casa amaranto. A grandi linee gli undici iniziale dovrebbero essere gli stessi che hanno cominciato la gara interna contro il Livorno.

Il modulo sarà speculare a quello dell’Empoli, ovvero 4-3-1-2con Paulinho e Dionisi la davanti.

Regolamente in campo quindi anche Emerson e Duncan che avevano accusato un affaticamento all’indomani del match con le rondinelle.

Gli indisponibili sono il lungodegente Siligardi e Cellerino.

Ovviamente mister Nicola sente odore di massima serie, ma cosi come accaduto per le sfide di semifinale non si sente assolutamente avvantaggiato dai due risultati su tre, facendo capire che la gara di Empoli potrebbe essere ad alto rischio.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

BASSI MAZZONI
LAURINI BERNARDINI
TONELLI EMERSON
REGINI CECCHERINI
HYSAJ SCHIATTARELLA
MORO LUCI
VALDIFIORI DUNCAN
CROCE LAMBRUGHI
SAPONARA BELINGHERI
TAVANO PAULINHO
MACCARONE DIONISI

 

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteMaratona completamente esaurita!
Articolo successivoTV | Marcello Carli: "La delusione più grande è per i due ragazzi"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

15 Commenti

  1. Scusate ma Mori e Coralli quindi sono a Disposizione?? perchè per il match di ritorno in caso di mancanza di regini, Mori potrebbe fare comodo!!

  2. Mangia e Abodi…no comment !!! Potrei usare parole non poprio conformi a questo forum. Ci vogliono fare fuori, e questo è palese, ma noi, sicuri della nostra forza, andiamo avanti…continuiamo ad asfaltare la strada… FORZA EMPOLI !!!

  3. Ma voi credete che loro vogliono in A una citta di 48 mila abitanti al posto di una di 200mila?ovvio che non ci vogliono ma ancora piu bello sarebbe fargli il dispetto di andarci inA

    • Secondo me il complotto NON esiste.
      Non c’entrano nulla gli abitanti, il bacino d’utenza e via discorrendo.
      Ci sono sono dirigenti incompetenti (Abodi) e personaggi dal comportamento privo di ogni logica e buon senso (Albertini e Sacchi).
      Se Tu dici che che “non ci vogliono”, fai loro un complimento, perchè sottendi un complotto che già solo per organizzarlo ci vuole “sale in zucca”.
      Abodi ed il suo staff, invece, sono invece solo degli incompetenti, “incapaci” di programmare e progettare un calendario decente e poi, nel finale, a frittata già fatta, si sono dimostrati esautorati di ogni e qualsiasi potere di fronte al volere della Federazione (Albertini e Sacchi in primis)

  4. ho visto saponara giocare con il novara in forma stellare,giocatore di categoria superiore. che tegola per l’ empoli che manca nella partita di ritorno. bisogna fare la partita e vincere con due gol di scarto mercoledi, e poi difenderci la, ci si può credere!!!

    • FRANCO…..mi sa che non hai capito che l’Empoli,sia con i due che senza i due giocatori,non andra’ mai a difendersi……nemmeno a Livorno…….E’ VERO….SARA’ IMPORTANTE VINCERE DOMANI SERA……MA MAI LA SQUADRA DI SARRI GIOCHERA’ PER IL PAREGGIO….Non è nelle corde dei ragazzi farsi mettere sotto da qualcuno…….

  5. È una schifezza queste cose fanno passare la voglia di andare allo stadio.. Di vedere il calcio in generale.. Albertini e sacchi andate a prenderlo nel cul0 STRONZI !

  6. Ma Abodi un avrà mica il coraggio di presentarsi domani in tribuna!?!?!?!?!? Secondo me prenderà qualche bella ciaffata nì muso!!!!

  7. Ciao a tutti.
    Se non sbaglio nei playoff c’è la diffida alla prima ammonizione, e quindi la squalifica alla seconda. Qualcuno può darmi conferma? Chi abbiamo noi ammonito (quindi diffidato, che in caso di ammonizione stasera NON giocherebbe a Livorno)? E il Livorno?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here