Venerdi mattina è tempo di rifiniture per tutti, andiamo a vedere le ultime in casa azzurra e quello che succede a Modena.

 

Mischia le carte mister Aglietti nell’ultimo allenamento prima della gara di domani. A vedere la classica partitella tra titolari e riserve non ci si capisce molto, vuoi perchè qualcuno deve tirare il fiato, vuoi perchè ci sono le solite assenze, il tecnico aretino prova alcune soluzioni diverse dall’ordinario ed i conti vengono messi apposto soltanto a fine seduta con i chiarimenti dell’allenatore in sede di conferenza. Le assenze sono le stesse delle ultime settimane, Mchedlidze, Foti, Lazzari  e Fabbrini, anche se gli ultimi tre hanno lavorato sul campo, in disparte, ma c’erano e per tutti loro si avvicina il giorno del rientro. Fabbrini sarà in gruppo già da lunedi, tra un paio di settimane rivedremo il bomber georgiano e poi a ruota Lazzari. Per Foti, che si dovrebbe operare oggi, la stagione si può dire conclusa. Buone notizie sia per Coralli che per Stovini, i due non sono al meglio ma ci saranno, hanno voglia e capiscono il momento di difficoltà in cui si trova l’allenatore che deve gestire davvero tante defezioni. Come anticipato ieri tirerà il fiato Moro (sarà in panchina) e rivedremo titolare Soriano, con Musacci che riprenderà la cabina di regia e Valdifiori a spingere sulla destra. In difesa tornerà Mori, sarà difatti lui ad affiancare Stovini, Tonelli andrà in panchina, ricordiamo l’indisponibilità per squalifica di Marzoratti. Forestieri oggi è stato lasciato a riposo ma domani sarà li a far impazzire la difesa gialloblù, con Coralli e Saponara che verrà per la gara di domani preferito a Nardini.

Per il tecnico azzurro non c’è da vendicare Piacenza, ma certamente c’è da riprendere quei punti che la bella prestazione di martedi non è riuscita a far entrare nelle casse empolesi, stando comunque attenti a non concedere niente ad una squadra come quella del Modena che ha in alcune individualità il jolly sempre pronto da mettere in tavola. Ovviamente, continua il mister, la gara di domani andrà capitalizzata al meglio anche perchè il calendario poi metterà in fila alcune gare davvero difficili.

 

Il Modena è reduce da una settimana travagliata a causa del maltempo che ha spesso costretto i canarini ad allenarsi in palestra facendo mancare alcune importanti sedute tattiche sul campo. Dal punto di vista delle indisponibilità si registrano quelle di Ricchi e di Spezzani, poi ci saranno da valutare le condizioni di Cani, Milani e Velardi colpiti da un virus gastrointestinale, tutti e tre dovrebbero alla fine essere tra i convocati ma si aspetterà l’ultimo minuto per avere delle certezze. Alfonso tornerà tra i pali, mentre in difesa Gozzi potrebbe essere schierato a destra, con Diagouraga e Perna centrali, mentre Rullo è in vantaggio su Tamburini per l’out sinistro. In mezzo sicuro il rientro di Colucci, con Signori e Giampà mezzali. In avanti il nodo è Mazzarani: se dovesse farcela allora gli verrebbe assegnato il ruolo di trequartista dietro a Pasquato e Greco. Nel caso in cui Bergodi non volesse rischiarlo spazio a uno tra Cani e Stanco, con Pasquato arretrato nel ruolo di mezzapunta.

Mister Bergodi, in linea con quanto apparso sui giornali in questi giorni, vuole almeno 4 punti tra la gara di domani e quella di sabato prossimo, però avverte l’Empoli del fatto che se da una parte un punto potrebbe essere positivo, dall’altra la sua squadra giocherà per cercare i tre punti, obbiettivo ritenuto non impossibile dal tecnico canarino.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

   
 HANDANOVIC  ALFONSO
 VINCI  MILANI
 MORI  DIAGOURAGA
 STOVINI  PERNA
 GORZEGNO  RULLO
 VALDIFIORI  COLUCCI
 MUSACCI  SIGNORI
 SORIANO  GIAMPA’
 SAPONARA  PASQUATO
 CORALLI  STANCO
 FORESTIERI  GRECO

 

A.C.

CONDIVIDI
Articolo precedenteProbabili formazioni del 4-5-6 marzo 2011
Articolo successivoLa conferenza pregara di mister Aglietti
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here