Vigilia di campionato e come sempre andiamo a vedere le ultime dai ritiri per capire come gli azzurri ed i loro avversari si stiano preparando per l’importante match di domani pomeriggio. Teatro dell’incontro sarà lo stadio “Castellani”.

 

Rifinitura pomeridiana per l’Empoli di mister Sarri che non ha prodotto particolari novità rispetto a quanto provato ieri. La squadra scenderà in campo con il centrocampo a rombo nel 4-3-1-2, sarà però un modulo elastico che, se di necessità, si potrà trasformare anche in un classico 4-4-2 con lo spostamento di Saponara da traquartista ad uomo di fascia.

Veniamo agli interpreti. In porta via libera ancora a Bassi che prenderà il posto dell’infortunato Dossena e viene nuovamente preferito a Pelagotti. In difesa non ce la fa Laurini che ha una caviglia gonfia e non verrà rischiato, al massimo sarà panchina. Andrà a destra quindi Pecorini e sarà il suo debutto , l’altra novità è quella rappresentata da Hysaj che farà il terzino sinistro, ruolo non propriamente suo visto che nasce centrale. Regini e Pratali saranno la coppia centrale. A centrocampo, complice l’indisponibilità di Valdifiori ci sarà spazio per Signorelli dal primo minuto; il venezuelano agirà accanto a Moro e Croce. Già detto di Saponara, i due terminali offensivi saranno Tavano e Maccarone.

Lo dicevamo ieri, lo ribadiamo oggi: sono tanti gli assenti per infortunio. Al match non potranno prendere parte, oltre agli squalificati Valdifiori (sarebbe stato comunque out) e Romeo, i vari Dossena, Cristiano, Ferreria, Accardi, Gigliotti, Coralli, Cori, Boniperti e Mori.

Dubbi per mister Sarri però per chi portare in panchina, soprattutto per Shekiladze che potrebbe andare in tribuna. Infatti assieme al portiere Pelagotti dovrebbero sedersi i due difensori Laurini (se starà meglio) e Tonelli, i centrocampisti Camillucci e Spinazzola e gli attaccanti Pucciarelli e Mchedlidze.

Sarri cerca conferme e questo match ne deve assolutamente dare, è lo stesso tecnico, sulla falsa riga di quanto detto anche da noi, a confermare che la vittoria di Lanciano sarebbe fine a se stessa in caso di debacle.

Segnaliamo che, per motivi tecnici, legati alla variazione dell’orario della seduta, riusciremo a mandare le immagini della conferenza stampa soltanto in tarda serata.

 

Nel Modena, mister Marcolin ritrova Signori che dovrebbe partire titolare al posto di Osuj. Sarà un 3-4-3 il modulo e nel tridente d’attacco dovrebbe rientrare anche Surraco. A centrocampo c’è qualche problema per Moretti che lamenta un dolore al ginocchio ed al suo posto potrebbe scendere in campo Dalla Bona. Il grande assente nei canarini sarà però capitan Perna e per la sua sostituzione il candidato numero uno parrebbe essere il givone Carini che si gioca però il posto con Andelkovic. Proprio per questa assenza, la fascia di capitano andrà sul braccio dell’ex Nardini. In campo dal primo minuti anche l’altro ex, Gulan.

E’ un po’ una prova del nove anche per il Modena di Marcolin, anche se qui il discorso, fatto dallo stesso allenatore nel presentare la partita, è quello di capire se i gialloblù potranno iniziare seriamente a pensare a quei playoff che qualcuno già ammicca.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

BASSI COLOMBI
PECORINI GOZZI
PRATALI ZOBOLI
REGINI CARINI
HYSAJ NARDINI
MORO DALLA BONA
SIGNORELLI SIGNORI
CROCE GULAN
SAPONARA LAZAREVIC
TAVANO ARDEMAGNI
MACCARONE SURRACO

 

 

Al. Coc.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisonanza OK per Dossena
Articolo successivoCome seguire domani, live, Empoli-Modena
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

14 Commenti

  1. occhio che questi sono pericolosi…giocano un bel calcio…in ogni caso se non facciamo cazzate dietro, con quei 3 in attacco possiamo fare bottino pieno!!! FORZA AZZURRO SEMPRE!!!!!

  2. Quanti assenti, mamma mia… da far tremare i polsi!
    Ma dobbiamo guardare avanti e crederci, perchè se facciamo risultato domani sarà la spinta giusta per il prosieguo del campionato.
    Certo che non ci sta che negli ultimi anni si vada a giocare sempre con così tanti assenti: mi piacerebbe fare una specie di censimento per capire quali altre squadre di A e B vadano a giocare con 10 giocatori infortunati (ci metto anche Valdifiori, perchè al di là della squalifica sarebbe stato comunque out)!

  3. Fossi in Sarri porterei in panca almeno un altro centrocampista “vero” oltre a Camillucci, magari pescandolo dalla Primavera. Su un campo pesante come sarà domani, avere la possibilità di effettuare più cambi in una zona nevralgica come la mediana, potrebbe essere importante!
    Sui fischi a Bassi io direi che sarebbe meglio, visto il momento parecchio delicato, lasciare da parte certi conti in sospeso (almeno momentaneamente) e cercare di remare tutti dalla stessa parte! Certo non dico di riempirlo di applausi ed incitamenti, ma eviterei di creare ulteriori tensioni!
    In oltre credo sarebbe meglio usare il fiato per incitare i due ragazzi che debuttano al castellani in una situazione non certo semplice…. stiamogli vicino!!!!!

  4. Perché mettere spalle alla porta un 94 e’ un po’ rischioso…

    Domani sarà una gara difficile, e noi abbiamo molti indisponibili, la formazione che mandiamo in campo e’ la migliore, con Signorelli domani dovremo avere più possibilità di fare palleggio ma con un campo pesante come quello di domani perderemo al livello di fisicita e forza fisica e per questo sarà importantissimo Moro!!
    Per quanto riguarda il reparto avanzato se quei 3
    davanti sono in forma abbiamo l’attacco più forte della serie B….

  5. Se vogliamo uscirne vivi credo che non dovremo fischiare Bassi, perché se va’ sotto pressione e gli ci scappa la cavalata quelli che ci rimettono siamo noi!!!

      • qui si gioca per la maglia, per i tifosi e per la citta, se si retrocede nessuno si ricordera’ di Empoli per qualche anno, tutti insieme oggi FORZA AZZURRI!! e lasciamo perdere i singoli fino a fine stagione

    • concordo appieno e ribadisco…fosse venuto sotto la curva anni fa a mandarci a quel paese capirei…ma per dissapori avuti anni fa con la dirigenza empolese per motivi a noi sconosciuti…che senso ha???
      tanto i pirla che fischieranno ci saranno lo stesso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here