EMPOLI

logo empoli

1

FROSINONE

Frosinone

2

 17′ Ciofani; 60′ Maccarone; 72′ Ciofani (R)

 

L’Empoli perde una brutta gara contro un modesto Frosinone che sfrutta al meglio i nostri errori. Il rigore provocato da Mario Rui nel secondo tempo è da matita blu poi davanti oggi si è fatta molta fatica con grande imprecisione colmata solo in parte dal gran gol di Maccarone. I ciociari ci portano via sei punti ma certo non ci portano via una classifica che resta più che incoraggiante anche se come dalla gara di andata, oggi c’è da riflettere molto.

 

 

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli (79′ Mchedlidze); Tonelli; Ariaudo; Mario Rui; Zielinski; Paredes; Buchel (79′ Bittante); Saponara; Pucciarelli; Maccarone.

A Disp: Pelagotti; Pugliesi; Cosic; Camporese; Maiello; Diousse; Krunic;  Piu; Livaja.

Allenatore: Marco Giampaolo

 

FROSINONE (4-3-1-2): Leali; Rosi; Russo; Blanchard; Pavlovic; Sammarco; Gori; Frara; Tonev (70′ Ajeti); Ciofani D (79′ Longo).; Dionisi (88′ Paganini).

A Disp: Bardi; Criviello; Ciofani M; Pryma; Gucherd; Soddimo; Kragl; Chisbah; Carlini.

Allenatore: Roberto Stellone

 

ARBITRO: Sig. Di Bello di Brindisi.  A Disp: Schenone/Peretti.  Di Porta: Pasqua/Rapuano

 

AMMONITI: 34′ Sammarco (F); 56′ Blanchard (F); 58′ Gori (F); 62′ Buchel (E); 63′ Tonev (F); 69′ Rosi (F); 84′ Longo (F); 92′ Mario Rui(E)

 

Stellone si piazza a specchio rispetto all’Empoli, copiandone il 4-3-1-2, con Dionisi dietro le punte  cambiando quelli che erano i sentori della viglia. Il gol del vantaggio ciociaro arriva al 17, cross da sinistra di Pavlovic, Ciofani inganna con un movimento Ariaudo e colpisce di testa con precisione, Skorupski devia verso la traversa ma la palla si insacca alle sue spalle. L’Empoli cerca la reazione, grazie a Saponara e Pucciarelli, l’attaccante è il primo a rendersi pericoloso, il fantasista inventa al 29′ l’assist perfetto, liberando Maccarone davanti a Leali. Il portiere però e rapido ad opporsi alla punta in uscita bassa e ad evitare il pari. Nulla può, però, l’estremo difensore quando si ritrova ancora Maccarone davanti, liberato al 15′ del secondo tempo da un’altra idea di Saponara. Trovato il pari l’Empoli si rilassa e aumenta il dominio, ma a sorpresa è ancora il Frosinone a trovare il vantaggio: Mario Rui cerca di rimediare ad un errore in disimpegno, ma frana addosso a Dionisi, Ciofani firma il 2-1 dal dischetto e la sua doppietta. L’Empoli ci riprova: Leali stoppa ancora Pucciarelli, poi, al 90′, è Maccarone a mancare il bersaglio con un tiro al volo da pochi passi su cross di Bittante. Si deve andare avanti ma il troppo nervosismo da parte di alcuni dei nostri va analizzato perchè certo non è un buon segnale con un campionato che se da una parte forse è già chiuso dall’altro è ancora lunghissimo e va giocato fino alla fine.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Azzurri in campo con la formazione annunciata alla vigilia viste le assenze di Costa, Croce e Laurini.

EMPFRO21′ – Cross di Rosi per Ciofani, libera Ariaudo, arriva pero’ la botta di Tonev da fuori area con palla alta.

2′ – Saponara mette un cross basso per Pucciarelli che però viene chiuso da Russo.

3′ – Ci prova Zielielinski da fuori area con palla che si perde sul fondo.

4′ – Ottima chiusura di Zambelli su Frara.

5′ – Intanto complimenti alla società che sta facendo migrare i tifosi ubicati in curva nord verso la maratona che è coperta almeno per buona parte.

6′ – Zielinski dentro per Saponara che prova da distanza ravvicinata trovando la deviazione in angolo di Rosi. Batte Paredes allontana Gori.

7′ – Rischia Ariaudo sulla pressione di Tonev ma poi il nostro difensore riesce a buttare via la palla.

8′ – Saponara lancia Pucciarelli chiuso in angolo da Blanchard, il secondo per noi. Calcia basso Paredes, liberano le maglie bianche.

9′ – Prova Mario Rui dal limite ma trova il corpo di un ciociaro.

11′ – Zambelli prova a cercare Saponara lungo l’out di destra ma “The Magic” viene anticipato da un difensore ospite.

12′ – Brutto fallo di Blanchard su Buchel a centrocampo meritevole di giallo che però non arriva.

13′ – Ancora bravo Zambelli a chiudere Tonev prendendo anche fallo. Siamo nella nostra metà campo.

14′ – Punizione per noi siamo ai 30metri in posizione centrale. Buchel la scodella in area, ci prova di testa Ariaudo ma la difesa ciociara ha la meglio.

15′ – Tonev va dal limite con un fendente che esce alla destra del nostri portiere che c’era.

17′ – Gol de Frosinone. Cross da sinistra di Pavlovic, testa di Ciofani (Ariaudo lo ha perso) che prende la traversa e poi si infila.

18′ – Zielinski trova il terzo angolo per noi. Angolo battuto corto da Pareds per Zielinski, il polacco si incespica e perdiamo palla.

19′ – Punizione per il Frosinone dai 25metri, batte Pavolovic, mettiamo fuori la palla che arriva a Gori il quale spara in porta sibilando la traversa ed andando vicino al raddoppio per i suoi. L’Empoli adesso deve reagire.

21′ – Non si capiscono Pucciarelli e Saponara anche se poi il numero 5 entra in area perdendo poi banalmente palla.

22′ – Legnata di Paredes da fuori, respinge la schiena di Gori.

23′ – Cross di Frara da destra che esce dirittamente sul fondo.

24′ – Saponara trova Pucciarelli che si gira, il tiro, blocca Leali. Buona occasione per gli azzurri.

25′ – Ancora Empoli, ancora Saponara che va a cercare Maccarone il quale ci arriva ma si allunga troppo la sfera favorendo l’uscita del portiere.

26′ – Tiro al giro di Maccarone dal limite che trova un deviazione ed il quarto angolo. Batte Paredes, spinta netta su Tonelli che si era gettato per andare di testa, incredibile.

27′ – Vicinissimi al pari. Mario Rui dentro da sinistra, ci arriva Pucciarelli e la palla non entra di un niente con l’urlo che rimane strozzato in gola.

28′ – Adesso è Pucciarelli a guadagnare il quinto angolo.

29′ – Calcia l’angolo Paredes, la spizzica di testa Tonelli, la sfera arriva poi a Maccarone che prova, deviazione di Russo e Leali ci arriva.

30′ – Mamma mia, mamma mia. Maccarone è solo davanti a Laeali e tira sul portiere. Mamma mia, mamma mia. Ad un soffio dal pari.

31′ – Chiude Ariaudo su Tonev andando a dare palla a Skorupski che puo’ spazzare.

32′ – Saponara prova un qualcosa a metà tra un tiro ed un passaggio, la palla arriva in mezzo all’area ospite e Blanchard la calcia via.

33′ – Lob di Saponara a cercare Pucciarelli, arriva la testa di Pavlovic che appoggia al proprio portiere.

34′ – Ammonito Sammarco che allontana la palla dopo il fischio di una punizione a nostro favore.

35′ – Ci prova Tonev dai 20metri ma per fortuna mette la palla nettamente alta.

EMPFRO136′ – Adesso è Dionisi ad andare al tiro da fuori che esce senza impensierire il nostro estremo difensore.

37′ – Di controbalzo arriva il tiro si Gori anche questo nettamente sul fondo.

38′ – Maccarone da destra, ci arriva Pucciarelli che però ha tre uomini addosso e quindi scarica per Paredes che va al tiro colpendo Zielinski che era a terra per un contrasto di gioco.

39′ – Cross di Mario Rui da sinistra per nessuno.

40′ – Tiro dai 25metri di Buchel, calcia male il nostro 77 ma trova una deviazione ed è angolo. Batte Zielinski direttamente in porta con Leali che si deve superare per respingere e metterla ancora in angolo.

41′ – Battuto corto per Zielinski che serve poi Maccarone il quale però perde palla.

45′ – Senza recupero finisce il primo tempo con gli azzurri che sono sotto di un gol. Buon gioco dei nostri ma facciamo troppa fatica negli ultimi sedici metri.

 

2° Tempo

0′ – Ci attendo altri quarantacinque minuti bagnati nei quali i nostri dovranno provare a rimettere sui giusti una partita che non possiamo perdere.

EMPFRO31′ – Gran palla di Maccarone per Pucciarelli che sterza facendo fuori un avversario, il tiro sporcato da Russo si impenna, prova in mezzagirata Buchel ma il nazionale del Liechtenstein non ci arriva.

3′ – Ciofani nella sua area anticipa di testa Maccarone mettendola in angolo, il numero otto per noi. Batte Paredes direttamente sul fondo.

4′ – Fallo su Paredes e punizione davvero interessante per gli azzurri. Siamo ai 20metri in posizione centrale. Calcia Leandro direttamente sulla barriera.

5′ – Bravo Mario Rui ad anticipare di testa Sammarco dando palla al nostro portiere.

6′ – Saponara defilato a destra la mette dentro, deviazione ed angolo, il nono. Battuto corto, palla a Buchel che prova il tiro con palla che esce dall’altra parte del campo raccolta da mister Giampaolo.

8′ – Maccarone entra in area, cerca un aiuto mettendola dietro, deviazione ed angolo numero 10 per l’Empoli. Batte Paredes, testa di Tonelli, la mette fuori Russo ma guadagniamo ancora un tiro dalla bandierina.

9′ – Batte Paredes, testa di Ariaudo e palla di pochissimo fuori. Ci siamo !!

11′ – Ammonito Blanchard per fallo su Zielinski.

12′ – Buchel cerca e trova Saponara che è in area, defilato a sinistra, il calcio con palla che esce sopra la traversa ma ha fatto benissimo Riccardo.

13′ – Ammonito Gori per fallo su Paredes.

14′ – Battuta la punizione per il fallo di cui sopra, Mario mettendo dentro, respinge la difesa.

15′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Saponara vede Maccarone lo trova, fa fuori un uomo il capitano, il tiro e la mette sotto la traversa. Pari !!!

16′ – Saponara prova a metterla dentro da destra, deviazione ed altro angolo per noi. Battuto corto, schema, Paredes entra in area e la mette bassa, deviazione ed altro angolo con palla messa poi fuori.

17′ – Ammonito Buchel per fallo su Tonev.

18′ – Ammonito Tonev per fallo su Mario Rui che era scappato in contropiede.

20′ – Bravissimo Tonelli su Tonev, lo chiude e gli va via.

21′ – Buchel da sinistra la mette dentro, testa di Maccarone con la sfera che esce sopra la traversa.

22′ – Cross di Frara da sinistra, Mario Rui di testa la toglie dalla nostra area.

23′ – Arriva il primo angolo del Frosinone trovato da Rosi che si è fatto ribattere il cross da Mario Rui. Libera Tonelli dalla battuta d’angolo.

24′ – Parte Saponara in contropiede, siamo tre contro tre, “The Magic” viene stoppato al momento del tiro, ci arriva però Pucciarelli, tiro debole e facile parata.

25′ – Ammonito Rosi che stende Saponara partito in contropiede.

25′ – Primo cambio per il Frosinone: Ajeti per Tonev.

26′ – Rigore per il Frosinone con Mario Rui che stende Dionisi. Ingenuità del nostro difensore.

27′ – Ciofani trasforma il rigore.

28′ – Provano a combinare i nostri davanti, palla a Pucciarelli che però è chiuso da tre uomini.

30′ – Che gol si è mangiato Pucciarelli, solo davanti a Leali viene ipnotizzato dal portiere che respinge in angolo. Niente poi dalla bandierina.

31′ – Cross basso di Saponara da destra, respinge la difesa.

32′ – Botta di Mario Rui dai 25metri nettamente fuori.

33′ – Maccarone sfonda da sinistra, il tiro: alto sopra la traversa.

34′ – Secondo cambio per il Frosinone: Longo per Ciofani.

34′ – Doppio cambio per l’Empoli: dentro Mchedlidze e Bittante, fuori Zambelli e Buchel.

35′ – Testa di Levan da sottomisura, vola Leali a deviarla in angolo.

EMPFRO438′ – Prova ad entrare in area Pucciarelli, salta un uomo ma non riesce su Ajeti.

39′ – Ammonito Longo per fallo su Mario Rui nella nostra metà campo.

40′ – Ancora Ajeti a chiudere Pucciarelli che poteva andare davanti a Leali.

41′ – Zielinski prova a cercare Maccarone in area, la liscia Blanchard ma Maccarone non è reattivo.

42′ – Dionisi da fuori area, scoordinato, palla sopra la traversa di Skorupski.

43′ – Ultimo cambio per Stellone: Paganini per Stellone.

44′ – Non è possibile…cross di Bittante da destra, botta di Maccarone con palla ad uscire e Levan non ci arriva per un pelo.

45′ – Skorupski bravissimo ad anticipare Longo che si era liberato ed era solissimo.

45′ – Concessi 5 minuti di recupero.

46′ – Mario Rui da fuori ci riprova con palla ancora alle stelle.

47′ – Ammonito Mario Rui che diffidato rende un giallo davvero ingenuo per proteste.

48′ – Pucciarelli guadagna una punizione interessante lungo l’out di sinistra. Batte Paredes, deviazione, angolo.

49′ – Calcia l’angolo Paredes, va in mezza girata Skorupski, si il portiere, ma la palla è fuori.

50′ – Game over, perdiamo in casa contro il Frosinone, squadra modesta con grande fame ma davvero modesta. Non rubano niente i ciociari ma oggi Empoli davvero impreciso.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedentePRIMAVERA | Napoli – Empoli vincono i partenopei 2-0
Articolo successivoLe Pagelle di Empoli-Frosinone 1-2
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

119 Commenti

  1. Un po’ di gente dovrebbe fare la panca…devono giocare ragazzi che hanno voglia
    Qualcuno pensa di essere diventato un giocatore ma per piacere un po’ di umiltà…

  2. Si, Saponara non sta giocando, ma e un po tutto l’Empoli che non sta girando, ormai sono troppe partite che abiamo smarrito le nostre giocate magiche, probabilmente stanno venendo meno certe motivazioni

  3. con i cambi bisogna ribaltare questo gol che ci pesa ….
    un tiro un gol ….che nervo …. forza ci si può fare !!!!!!!!!!

    forza mister fagli un bello shampoooo

  4. …e il preparatore atletico dovrebbe fare lo shampoo a Giampaolo. Giocando sempre gli stessi, stanchi i titolari e metti fuori ritmo i Krunic, i Piu, i Dioussé.

  5. incredibile.il frosinone ha vinto con con 2 goal avendo avuto UNA SOLA OCCASIONE.è la prima volta nella vita a cui assisto ad una roba del genere.deluso.delusissimo.il frosinone sarebbe una squadra mediocre anche in serie B.

  6. Vergogna. ..anche perché, anche se fossimo salvi, e non lo siamo, questa sconfitta influenza la lotta salvezza. ..a quesi gli abbiamo dato 6 punti, subendo 4 goal…VERGOGNA

  7. Più ci penso più non ci credo, 6 punti a questa squadretta che non vale NIENTE! Non ho nulla da dire ai nostri ragazzi che anche oggi hanno dato tutto e giocato una partita molto dispendiosa, però ci vuole più cattiveria quando arriviamo in area di rigore (e anche un pochino di culo).

  8. meno male che abbiamo fatto tanti punti nel girone di andata, facciamo velocemente i 4 o 5 punti che mancano per la salvezza. Comunque forza Empoli

  9. “O vediamo se dopo che hanno conquistato la prima storica vittoria in serie A gli si fa un altro regalo maremma impestata”
    l’avevo scritto giovedì maremma impestata

  10. Io dopo questa partita non mi sento ancora sicuro della salvezza. Ancora dobbiamo vincere in questo girone e pian piano ci stanno recuperando tutte. Poi diciamolo, il nostro gioco ormai lo hanno capito tutti poiché si attacca sempre( e solo) per via centrali con fraseggi corti senza mai allargare il gioco qualche volta e quindi l’azione alla fine diventa prevedibile. Il mister si deve inventare qualcosa di diverso sennò qua si rischia di non fare neanche 40 punti e sopratutto di svalorizzare giocatori che a Giungo dovranno essere venduti. Saponara in questo momento non vale nemmeno 10 milioni di Euro nonostante il gran assist per Maccarone. Ora sotto con il Sassuolo.

  11. È bene farsi un bell’esame di coscienza dopo questa partita.
    C’è da rimettere la testa sul pezzo e pedalare, la classifica è più corta di quanto sembra.
    In difesa Costa fa la differenza non c’è Camporese o Ariaudo che tenga, oggi l’errore in marcatura del nuovo centrale sul primo goal è palese.. Mi raccomando offendete anche lui come avete offeso Camporese..
    È Costa che fa la differenza nel reparto.
    Mario Rui ingiudicabile, quando stacca il cervello sembra Felipe melo..

  12. Sono allibito. Nessuna colpa a nessuno ma insomma…e mario rui faccia bene il terzino invece di buttare la palla verso la porta (cioè: trre metri sopra). In porta devono tiorare gli altri. Non ci siamo

  13. Vinciamo a Sassuolo e basta polemiche. Vengono criticati i fiorentini per essere polemici alla primadifficolta ma mi sembra che siamo esattamente uguali…

    • beh..mio caro paolino.non direi proprio alla prima difficoltà.il girone di ritorno è da serie B.guardala come come vuoi ma abbiamo pareggiato a fatica con udinese atalanta e chievo e preso una grossa legnata dal napoli.si salva solo il pareggio con milan…..ripeto girone di ritorno da retrocessione.

  14. Amareggiato come molti di voi, condivido il pensiero che invece di fare tanti voli si pensi a fare questi benedetti 6 punti. Il secondo gol preso e’ l’affresco perfetto della nostra situazione attuale: disimpegno lezioso, palla persa, intervento stupido di mario rui per recuperare palla su ciofani, che al massimo sarebbe andato al cross. Rigore e partita persa.
    Detto questo, Mario Rui oggi giornata no. Male Zambelli. Non bene ne Saponara, ne Zielinski, troppo inconcludenti. Pucciarelli, che ci aveva salvato contro l’udinese, si e’ mangiato 2 gol.

  15. Sì sarà anche come i fiorentini ma fare 0 punti con il Frosinone incassando 4 goal è troppo. ..il Frosinone vince solo contro noi

  16. Aggiungo un’altra cosa: in settimana c’era una intervista a Saponara, sulla Gazzetta. Ebbene, il nostro parlava di come e quanto dovra’ fare bene quando sara’ di nuovo in una grande.
    Io credo che Saponara farebbe bene a rendersi conto che, dopo un inizio brillante si sta perdendo in prestazioni mediocri. Con l’udinese ci ha fatto perdere in modo cristallino 2 punti. Quindi farebbe bene a pensare a come puo’ meritarsela, una grande squadra…perché di questo passo non ci va. Idem per il fenomeno Mario Rui, oggi il peggiore.

          • Hai sbagliato nick. In ogni caso veramente e’ la prima volta che io ho da ridire qualcosa su Saponara. Mi sembra che l’intervista rilasciata sia stata presuntuosa ed inopportuna, visto il suo momento di forma(in fase ascendente un cavolo. Non segna da secoli e non e’ decisivo come dovrebbe essere un giocatore con el sue ambizioni). Pensi a giocare bene, a marcare…e poi potra’ legittimamente andare a far bene in una grande. Al momento sta giocando male e sbagliando troppo.

  17. È la classica partita dove ha vinto clamorosamente chi non ha fatto nulla per farlo. Capita in una stagione. Non ne farei un dramma. La squadra ha stradominato. Certo Rui disastroso ma sempre titolare da inizio campionato , non si può pretendere sia sempre lucido. Va fatto riposare!! Frosinone squadra imbarazzante, fa male perdere con loro.

  18. Brutta.. bruttissima batosta…contro una squadra modesta, ma con davanti qualche alternativa valida in più. Non credo che la squadra abbia staccato la spina…ma ci sono evidenti lacune in fase offensiva che andavano coperte a gennaio e che invece si sono erroneamente ritenute sopperibili con i vari Più, Michelidze e Livaja (1 gol in tre).
    Mario Rui da tre partite è irriconoscibile…Giampaolo lo vedo un po a corto di idee, ma, non per colpa sua, è onestamente pure a corto di valide alternative.
    Saponara oggi ha giocato un buon secondo tempo ma complessivamente va troppo a corrente alternata. Encomiabile Maccarone…10° gol. Pucciarelli si mangia troppi gol. Male Ariaudo dietro..benino Zambelli e Tonelli. Bene secondo me la mediana…l’ unico reparto veramente senza lacune per la serie A.
    Insomma il nostro problema è davanti…oggi con una punta con più qualità sottoporta rispetto a Pucciarelli…o con un attaccante che usciva dalla panchina, fisico e d’ esperienza…la partita la pareggiavi…vincerla? Quando fai errori come quelli di Ariaudo e Mario Rui..sarebbe stato comunque difficile.

    Adesso servono 2 vittorie per raggiungere 40 punti e la salvezza…a Sassuolo sarà un problema…ma 4 punti in casa tra Sampdoria e Palermo me li aspetto…entrare in un filotto negativo adesso può metterci in una situazione rischiosa.
    Quindi occhio agli specchietti retrovisori e pedalare.

  19. L’Empoli dve fare l’Empoli e non la Juventus, ci avevano chiesto Tonelli e Mario Rui li dovevamo dare,c’è già una classifica ottima e prendere 2 giovani ed un attaccante su cui puntare il prossimo anno. Tenere gente controvoglia non serve a nessuno…e chi pensava all’Europa Legue non capisce niente di calcio, per rimanere in serie A dobbiamo ritornare ad essere noi stessi

  20. Una squadra molto immatura ed un ambiente immaturo che non sfrutta l’occasione di fare un campionato sopra le righe dove pensano i giocatori di essere diventati chissà chi è non hanno l’ umiltà di combattere sempre fino alla fine per onorare la mensilità che Corsi gli da ed il gioco che gli ha dato Giampaolo.Bagno d’umiltà e fare sei punti e poi ognuno per la sua stradam

  21. Ora non facciamo drammi abbiamo perso contro forse la squadra piu scarsa mai vista a Empoli ma partite cosi capitano e quando ti deve girare male ti gira male.
    Ora però ,ha ragione Paolo da Firenze, non facciamo i classici disfattismi da Fiorentini.

  22. La crisi c’è e si vede tutta. Siamo tutti avviliti, è vero, ma non dimentichiamoci la realtà dell’Empoli, i veri obbiettivi. Magari pensavamo di chiudere il campionato a 60 punti, addirittura in coppa Uefa, di avere una squadra di fenomeni. Saponara al Milan non è andato, un motivo ci sarà immagino. Maccarone sta facendo miracoli, ma ha 37 anni. Abbiamo tanti giovani, molti in prestito, che magari hanno già la mente all’anno prossimo forse penando di aver già dimostrato di essere bravi. La salvezza non è sicuramente in discussione, ma l’importante e non sciupare quanto di buono è stato fatto fino ad adesso. Giampaolo dovrà essere bravo a ridare motivazioni, e magari, anche se la società farà pressione per far giocare i cosiddetti” uomini mercato” far andare in campo chi è più in forma.

    • Che la salvezza non sia in discussione è un pensiero non condivisibile…vai a Sassuolo…poi la Roma…Genoa fuori e poi doppio incontro in casa con Samp e Palermo…se alla fine di questo tour de force non avrai fatto almeno 5 punti…la salvezza sarà in discussione…eccome!!!
      Una squadra seria dopo questa legnata deve rispondere a tono uscendo almeno imbattuta dalle trasferte di Reggio Emilia e Genova (con la Roma la do x persa)…vedremo.

  23. Da tifoso Viola e simpatizzante dell’Empoli non capisco le critiche individuali…
    Ci può stare una partita storta, mi sembrano eccessive le critiche a Mario Rui perché nessuno è perfetto per l’intera stagione (mi ricorda delle critiche che prese l’anno scorso Badelj della Fiorentina per una partita storta dopo ben 12 partite da 8 in pagella!)…

    L’Empoli in ogni caso è salvo!
    Non scherziamo ragazzi!

    Piuttosto mi sarebbe piaciuto che i vostri ragazzi dimostrassero più coraggio provando a superare i propri limiti fino ad un bel 6 posto (che a mio avviso è a vostra portata)…

    Forza Viola e forza Empoli!
    Peccato…

  24. Bisogna rimetterci il capo.Senza troppi disfattismi o discorsi.Il girone di ritorno è molto brutto,bisogna tirar fuori gli attributi di nuovo.

  25. Riguardare il primo gol. Ariaudo non c’ entra nulla . E’ Tonelli Che sale in ritardo per il fuorigioco.
    RUI da ufficio inchieste. Rigore scandaloso, tiri a vanvera, ammonizione con perdita di tempo ad un minuto dalla fine.
    Se ricordo bene a Gubbio giocava insieme a Ciofani. Mah

    • caxxo….effettivamente..non ci avevo pensato.il rigore provocato è veramente da campionato di terza categoria………a pensarci bene

    • Da ufficio inchieste? mario rui ti ha retto la fascia e s’è fatto Km su Km… prima di fare certe uscite riguardati tutte le partite e poi ne parliamo. Ha sbagliato sicuramente, ma da ufficio inchieste sei te

  26. La società doveva fare un bagno di umiltà nel mercato di gennaio..e spendere un soldo. Livaya sapevamo che non vale nulla levan men che meno…si poteva rimpastare un po la squadra. Ma tanto carli è un fenomeno non sbaglia mai… peccato rovinare cosi il proseguo di stagione. … con un po di accortezza si poteva fare meglio…

  27. Siamo ritornati con i piedi per terra evidentemente non siamo pronti per qualcosa di più della salvezza. Sempre forza Empoli.

  28. Veramente Saponara oggi ha messo 3 volte un attaccante solo davanti al portiere e ha corso fino alla fine……forse la pioggia ha appannato gli occhiali a qualcuno. Forse ci aveva abituato troppo bene. Comunque si ha 34 punti ed il merito è di tutti i giocatori compreso Mario Rui, mi sembrano ingenerosi i commenti troppo insultanti

    • infatti … mi pare che quà ci sia gente poco obbiettiva e e di scarsa conoscenza di calcio il primo imputato se così si può dire ( e me ne dispiace doverlo dire) ….è Giampaolo al quale evidentemente non è servita la sconfitta dell’andata per capire chi è il frosinone e come gioca ..perchè loro mi pare che rispetto all’andata abbiano fatto più o meno la solita partita di non gioco di falli di situazioni che portano ad innervosirti… e allora la partita si presenta diversamente…poi la line difensiva Tonelli?? e lo ripeto se lo vogliono e ci danno 8/ 10 milioni portiamoglielo … non ha la personalita di dirigere la difesa …a me costa non incanta … ma lasua esperienza aveva fatto trovare la quadratura del cechio alcune partite senza di lui e abbiamo preso dei gola assurdi …l’anno scorso c’èra la personalita di Rugani che orchestrava la line difensiva Tonelli non sa farlo… Mario Rui …uguale … e di errori e punti c’è ne ha fatti perdere diversi anche anno … non è un gran campione … nemmeno lui oggi poi inguardabile anche con quell’ostinazione a voler tirare da fuori…. zambelli??? ho sentito il peggio della Difesa? …non srtravedo nemmeno per lui ma oggi forse il meno peggio…Zeliski oggi impeciso e poco concreto cpme Buchel non nella giornata migliore ma Saponara e Pardes in quanti vorrebbero averli… Riccardo delle volte si incaponisce un po ma se vediamo tutte le volte che ha saltato l’uomo e almeno tre assist importanti … ditemi che non se po vede?… bè andate a vedere altre squadre allora..si non è più concreto sotto porta ma quando hai un uomo di qualità gli avversari lo raddoppiano e lo marcano in tutti i modi possibili..compreso falli….maccarone solita generosità …ma Pucciarelli con il campo peso e con avversari così fisici mi spiegate cosa serviva oggi? … ha avuto due occasioni e le ha ciccate …
      Bittante a mio avviso merita più spazio e Ariaudo ..? … be considerato che é la seconda partita in questa squadra da assolvere.
      Concludendo il Frosinone dovevamo affrontarlo diversamente abbiamo giochicchiato bellini come sempre facendoci colpire alla prima occasione e poi hanno fatto quello che sanno fare bene …distruggere picchiare e non giocare ….loro dovevano vincere … allora aspettiamoli e facciamoli un po scoprire e ripartiamo e verticaliziamo come sappiamo fare invece di essere sempre solo bellini…..

      • Chi critica mario rui non per oggi ma in generale è lo stesso che esalta Saponara o crede che Pucciarelli non sbagli mai un pallone a tu per tu con il portiere avversario

  29. A salvezza virtualmente raggiunta va anche bene fare qualche regalino che in un modo o nell altro ti verrà restituito.
    È il calcio reale, bellezza.

  30. La mia impressione è che la maggior parte di chi ha scritto i commenti sono tifosi che si son messi alla tv e che quindi non hanno visto l’impegno che ci ha messo la squadra, prima per pareggiare meritatamente una partita dominata per 90 minuti e dopo per vincerla dopo averla pareggiata.Solo lo stupido rigore regalato ha cambiato le sorti dell’incontro.Certo demerito nostro per non aver concretizzato le occasioni che abbiamo creato,ma di partite come queste me ne piacerebbe giocare 100 a fila,perchè 99 diventerebbero vittorie.Riguardo a Saponara non solo è in crescita,ma ha giocato una buonissima partita,anzi vorrei capire da chi non lo pensa,secondo lui chi degli azzurri gli è stato superiore.Mi girano le scatole perchè perdere contro dei pellai come loro mi demoralizza….questi sono l’anticalcio….dai discorsi di qualcuno sembra che noi abbiamo giocato male,mentre il Frosinone come ha giocato?Bene?Dopo l’1-1 se avessimo fatto il goal del 2-1,come avremmo meritato,i commenti dei tifosi sarebbero stati entusiastici per una bella vittoria in rimonta e strameritata.Purtroppo non è la prima volta che vince chi gioca peggio e ribadisco….gioca peggio.

  31. Sapo tre palle assist al bacio,ha rincorso e impostato,veramente ci sono qui 4/5 che col calcio capiscano poco poco,guardate domani i voti dei quotidiani teste buche

  32. Esagerati e ingiusto nelle critiche. Il Frosinone ha fatto 1 tiro 2 goal; si, 1, perché il rigore è un regalone inutile di Maro Rui. Non s’e’ concesso altro. Invece davanti almeno 5 palle gol clamorose; vuol dire che il gioco c’è stato.
    Saponara in ripresa, s’e ‘ visto anche da alcuni recuperi da mediano che ha fatto alla fine.
    Che ci serva per non mollare. Perché la squadra vista oggi per me non è una squadra che ha mollato. Avanti azzurro!

  33. Anche a me dispiace aver dato 6 punti a una squadra davvero mediocre, ma vedo comunque poca obiettività nei commenti. Ero allo stadio : a loro è andato tutto bene, noi abbiamo sbagliato troppi gol e soprattutto nell’azione del rigore (a parte lo sbaglio di Rui sul fallo) l’errore più grosso è stato sull’uscita dall’area, con i soliti tre quattro passaggi che vanno bene col campo asciutto ma, coi campo inzuppato, sono pericolosissimi. Molti dei nostri giocatori sono giovani e questi errori di presunzione, a volte, ci stanno : sappiamo leggere poco le partite. Per il resto Saponara, secondo me, oggi ha giocato la sua miglior partita da tanto tempo, ha fatto due assist favolosi e gli è mancato solo il gol.
    Forza ragazzi, presto usciremo da questo appannamento

  34. E’ stato solo un incidente di percorso.certo se con 12 punti di vantaggio dovrei preoccuparmi chissà Genoa Palermo Samp come stanno

  35. Io la colpa di questo bimestre senza vittorie la do al calcio mercato e purtroppo qualcuno si è montato un po’ la testa !!! Anche se oggi abbiamo stradominato ma abbiamo pagato la giornataccia di Mario Rui !!! Solo ritornando umili possiamo fare l’ Empoli cioè la matricola terribile che non ha paura di niente e di nessuno ma se vogliamo fare la Juventus ci salviamo con difficoltà

  36. 6 punti al Frosinone ci hanno rovinato la stagione. Fuori le palle branco di signorine.vincere a Sassuolo. Se no non tornate a Empoli. Vergogna.

  37. All Empoli tornerebbe meglio se si salva il Frosinone al posto del Genoa o Samp……alla fine nel girone di ritorno faremo 18/20 punti. Siamo sempre stati questi anche quando vincevamo,…..ricordarsi Verona dove non meritavamo. Oggi è’mancata la voglia di vincerla non la capacità. Loro modesti e coscienti di esserlo fanno quello che sanno fare 5 tocchi ed attacco alla profondità. E non diciamo che hanno vinto senza tirare in porta perché il 1′ tempo hanno avuto altre 2 palle goal. Siamo obbiettivi. Non abbiamo tirato 15 volte ma la porta l abbiamo presa 3 volte non di più. I cambi poi tranne bittante ariaudo e croce e Krunic sono imbarazzanti

  38. Criticare questa squadra per quello che ha fatto fino a ora è da riconoscenti. Chi pretende l Europa cambi squadra e anche alla svelta. Farsela con Mario rui e SaPo mi sembra ingiusto erano tutti nervosi per la sconfitta il gioco c è stato

  39. Qui criticano la squadra quattro coglioncelli non tifosi dell’ empoli,non capiscano nulla di calcio,solo sfogano le loro frustrazioni perché sono rifiuti

  40. Dico uno sfondone: Una delle migliori partite dell’Empoli! Onore al mister del Frosinone che ha riconosciuto il gioco degli azzurri come spettacolare.

    • Come idee e gioco sono d’ accordo con te al 100%…ma disattenzioni difensive e superficialità nelle conclusioni l’ hanno indirizzata verso i ciociari…davvero un peccato…davvero una delusione.

  41. Saponara ha giocato bene , ha dato l’ anima oggi in campo e fatto assist da fuoriclasse , proprio lui non ha colpe

  42. A vedere i voti nei quotidiani sportivi di Ricky Sapo,mi vengono dei dubbi a riguardo di commenti di alcuni utenti qui sopra,bigblu,ubi,ecc chi sono i coglioni? Coraggio nella prossima vita sarete più’ fortunati,dimenticavo il re b94 ,il re dei coglioni,naturalmente

    • Ieri Saponara ha giocato bene…magari è mancato di continuità nel primo tempo, ma nei 90 minuti ha corso ha attirato su di se sempre due avversari e offerto alle nostre punte 4 nitide palle gol (solo una sfruttata)…in sensibile crescita rispetto alle ultime tre gare…speriamo.

  43. Se tutti quelli che hanno scritto commenti spesso offensivi e a vanvera (non tutti) ieri c’era lo stadio pieno. Fate ridere, come ha detto Maccarone nell’intervista dopo partita “spero che chi ha fischiato non venga più alla partita”. fate ridere non siete tifosi dell’Empoli è ma come si fa.

    • Non ho sentito questa frase è spero non gli sia sfuggita, ma se è vera, qualcuno in società ricordi al Sig. Maccarone di non abusare del suo ruolo di bandiera della squadra…ieri chi ha fischiato lo ha fatto in pieno diritto e con ragione, perché deluso dal risultato di una partita che bastava non perdere…poi fare un’ uscita del genere dopo i due bovi che si è mangiato ieri…mi sembra quantomeno fuori luogo. Stia zitto…non critichi chi critica…eviti inutili scuse x i gol sbagliati…e pensi a pedalare ed a giocare.

  44. Come un fan di AC Milan penso che i tifosi Empoli sono solo prendendo tutto fuori proporzione anche se entrambi i giochi contro il Frosinone dovrebbero avere vinto. Prima di tutto, non mi guardare la partita ma da momenti salienti sembra che Ricky ha fatto più che sufficiente tuttavia non mi guardare tutta la sua performance. Mi è stato detto prima che Empoli è davvero una buona squadra, ma hanno bisogno di un numero 9 che può borsa le molteplici opportunità che essi creano. Pucciarelli possono fare un sacco di lavoro sporco tuttavia segna a malapena che davvero mette più pressione al Big Mac e Ricky. Anche se Saponara non è 100% perche ‘ continuano a rischiare di lui. Sembra che il suo valore non è solo far cadere ma anche l’apprezzamento del gioco con una ferita da Empoli tifosi non è sufficiente,

  45. e un si fanno i gol li fa solo il macca dopo aver tirato trecento volte in porta.quello che rode è che ci si poteva salvare sicuri con 15 giornate di anticipo fare un grandissimo campionato perchè per il prossimo anno non si sa neanche se rimane il mister e di soldi se ne incasserà meno del previsto vedrete.se si farà l’anno prossimo un campionato tipo carpi o frosinone me lo dite che sensi ha tirare i remi in barca con 13 giornate di anticipo?ora si vedrà di che pasta è fatta il mister o se fino adesso è campato di rendita di sarri e se i giocatori sono uomini o abbiamo una squadra di giovanotti presuntuosi.fora le balle!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here