Diego Fabbrini con la maglia dell'EmpoliDa due stagioni veste la maglia dell’Udinese, ma quando un prodotto del viviaio azzurro trova la nazionale maggiore la soddisfazione, oltre che dell’attuale club di appartenenza, deve essere anche dell’Empoli e di tutti gli empolesi.

Parliamo di Diego Fabbrini.

 

Fabbrini è stato chiamato dal CT Prandelli, per l’amichevole svizzera contro l’Inghilterra, poche ore fa in seguito alla rinuncia di Balotelli per via di un infortunio.

Il giocatore, originario di Pisa, si sta aggregando alla comitiva della nazionale a Coverciano e prenderà parte all’allenamento in programma per oggi alle ore 17:00.

 

Una bella soddisfazione per il giocatore ma come detto, anche per tutto l’ambiente empolese che vede un altro dei suoi ragazzi indossare la maglia che ogni calciatore sogna.

E da parte nostra non può mancare il più classico, ma sincero e sentito, “in bocca al lupo…”.

 

Redazione PE

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Sintesi Empoli-Vicenza 1-2
Articolo successivoEmpoli, entro domani l'ufficializzazione di un nuovo acquisto?
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

8 Commenti

  1. e qui lo si fischiava……………………………..vaia,vaia,……………questo e’ un fenomeno,lo si vedeva gia’ da piccino,nazionale a 22 anni,grande diego

  2. lo si fischiava perche´ scendeva in campo svogliato e non perche´ e´ scarso..lo abbiamo visto per esempio nella partita di coppa italia a firenze come giocava da fenomeno..la colpa pero´ e´ stata anche della societa´ che lo ha tenuto un anno di troppo..

  3. Intanto e’ stato convocato in nazionale perché i pezzi da 90 non li convocano, a Balotelli gli lacrimano gli occhi..perciò e’ apparso Fabbrini..
    Per carità ha qualità ma ad Empoli veniva fischiato perché era un gasatello che pensava già alla A e non sudava per la maglia che lo ha cresciuto!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here