Finale caldo a Lamporecchio con un’accesa contestazione da parte dei tifosi nei confronti della squadra. Durante la gara, a dire la verità, tutto era scorso regolarmente con la tifoseria azzurra presente a rimarcare il fatto (con tanto di striscione) che il supporto sarebbe stato solo per la maglia ma senza poter pensare al duro confronto che poi sarebbe successo.

Alla base il mancato saluto della squadra al triplice fischio, con i giocatori che lasciano il campo andando verso gli spogliatoi nonostante i richiami da parte dei supporter che vengono letteralmente ignorati dagli azzurri. A quel punto dagli spalti iniziano a piovere fischi con i toni che si alzano sempre più e le parole che fanno pesanti. Passano alcuni minuti e da parte di qualche dirigente arriva l’ordine di andare tutti compatti sotto il settore in cui erano ubicati i tifosi. Il clima pero’ era già cambiato con i tifosi che senza farsi pregare sono andati incontro alla squadra (presente anche il tecnico Vivarini) per far sentire tutto il disappunto verso quel gesto che però di fatto ha riportato fuori tutta la rabbia per la retrocessione. Contestati tutti. dirigenti e calciatori, ma il bersaglio maggiore è stato Manuel Pasqual verso il quale è stata fatta all’unisono la richiesta di non indossare la fascia di capitano. Confronto duro, parole pesanti ma alla fine tutto si è svolto senza che la situazione degenerasse in altro.

Palermo non è stata dimenticata, Empoli non è più l’isola felice ed adesso da parte della tifoseria ci sarà sicuramente molta attenzione verso ogni singolo gesto ed ogni singola mossa di calciatori e dirigenza. Ci vorrà tempo per andare avanti e dimenticare. Da segnalare che al confronto con i tifosi non sono andati Barba e Buchel rimanendo in zona spogliatoi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFotogallery Precampionato | Lampo – Empoli
Articolo successivoTV | Piu e Dermaku nel post Lampo-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

151 Commenti

  1. Mi sembra che il manico giusto non ci sia neppure questo anno troppi bla bla e continuo a credere che la mia scelta di non abbonarmi dopo 30 anni sia la cosa migliore perché perdete o cambiare ora di lavoro come l,anno scorso non ne vale la pena ,il mister in prima persona dice dobbiamo ricucire lo strappo con i tifosi e poi fai le cazzate come stasera allora prendete proprio in giro!!!

  2. Barba è rimastonegli spogliatoi e non me lo sarei mai aspettato (casa in coppa dei campioni che lo cercano) buchel a dimostrato quello che è! !

  3. Aspetto quella che ogni volta difende Buchel…probabilmente dirà che aveva un’ unghia incarnita e che gli faceva male a camminare

  4. La conferma che i tifosi empolesi sono malati…e lo dico da tifoso empolese e basta, ma che allo stadio non ci mette piede per questo motivo, ovvero il tifo da schifo che purtroppo ha contagiato anche il Castellani.
    Che senso abbia contestare e addirittura insultare AD UNA AMICHEVOLE ESTIVA lo sapete solo voi “tifosi”.
    Siete arrabbiati per come è stata la stagione scorsa? Lo sono anch’io, ma ormai è inutile piangere sul latte versato, quindi tanto vale concentrarsi sul futuro, e concentrarsi sul futuro non vuol dire rivangare sul passato quotidianamente o scrivere caterve d’offese e di ingiurie sotto ogni articolo, di qualunque natura esso sia.
    I giocatori non sono venuti sotto la “curva” a salutare? E questo ammette le offese gratuite a delle persone? Dal vostro punto di vista malato scommetto di sì…e scommetto anche che siete i primi ad indignarvi se qualcuno, nella vita reale, vi restituisce pan per focaccia.
    E poi cosa mai c’entrino Accardi (ormai offenderlo va di moda tanto quanto riportare minuziosamente ogni caso di violenza negli asili) e Pasqual (che anzi andrebbe lodato per la scelta di rimanere in B e di caricarsi sulle spalle la situazione non certo ideale che si è venuta a creare, e quindi incitato o quanto meno incoraggiato, e non certo offeso) solo il Padre Eterno lo sa.
    Ma soprattutto…
    Volete che Corsi se ne vada? Allora organizzatevi e comprate la società (altre tifoserie l’hanno fatto), anche solo per mostrare che oltre a saper commentare come i più feroci leoni da tastiera avete pure le palle di agire concretamente!
    Volete che Accardi se ne vada? Proponetevi come DS, DG o quel che diamine è, e vediamo che combinate voi!
    Volete che Pasqual non sia capitano? Fatelo voi allora, che manco nell’Avane verreste convocati!

    Insomma fate qualcosa, ma fatelo, altrimenti quantomeno evitate di offendere a scatola chiusa persone che fanno il proprio lavoro e tentano di farlo al meglio, perché non vivono in una bolla, sebbene tentino di mostrarlo!

    E per ultimo mi rivolgo a PE stessa: sinceramente, non sarebbe il caso di chiuderli i commenti, almeno per un po’? Tanto si legge solo commenti (spesso sgrammaticati) di gente avvilita dalla vita e che quindi qui si sfoga oppure talmente competente da chiedersi com’è che non lavorino nel mondo del pallone da tempo, tanto ne sanno.

    E ora offendetemi pure, tanto solo quello sapete fare.

    FORZA EMPOLI!

        • Comprate la socetà….. ormai sembra che i poveri (cittadini ma in questo caso tifosi) non possono avere opinioni e manifestarle altrimenti i padroni si offendono invece vanno leccati e ringraziati in tutto. Ma vai via dopo la stagione scorsa nemmeno salutare per chi è venuto a vedere una partita di allenamento è il minimo una contestazione, senza rispetto si meritano disprezzo!!!

          • No loro non accettano chi ha pareri discordanti dai loro,ma cos’è un regime?ma perfavore viaaa…

    • Hai colto in pieno il punto. Capisco la rabbia per la retrocessione per la maniera in cui è avvenuta, capisco che magari si poteva prevenire tutto questo facendo anche solo il semplice gesto di andare a salutare i tifosi che erano venuti a vedere la partita, ma questo astio deve essere assolutamente messo da parte perché questo atteggiamento non porterà a niente. Non ricordo alcuna “rivoluzione” che abbia funzionato in condizioni ostili, anzi. Se volete veramente il bene per la squadra e per la società non offendete più i giocatori così a caso, se siete frustarti non è colpa loro. E con questo non dico che dovremmo infischiarcene di ciò che succede passando all’altro estremo del “buonismo totale”, ma almeno un po’ di supporto questo ragazzo se lo meritano

      • Tra i molti utenti che bazzicano questo format te sei uno dei pochi che leggo volentieri, Emps, e mi pare di avertelo già detto sotto una tua (lucidissima) riflessione post disfatta di Palermo.
        Chi mi conosce sa che sono totalmente allergico a qualsiasi forma di buonismo…è giustissimo criticare, ma devono essere critiche costruttive! Uno non può dire “Corsi vattene, Accardi pezzo di merda, Pasqual maiale fiorentino!” e poi non proporre UNO STRACCIO di alternativa!
        Ti fa schifo l’attuale situazione che si è creata? Allora muovi il culo dalla sedia e datti da fare per cambiarla, altrimenti non ti permettere di offendere gratuitamente!
        Io di calcio ci capisco poco, di gestione di una squadra di Serie B ancor meno, sono piuttosto sarcastico nei confronti dell’Empoli e del suo recente operato, ma non mi sognerei mai di offendere queste persone, perché dubito che sarei più capace di loro!
        Questo però in molti se lo scordano, come si scordano di mostrare, se non gratitudine per quel che è stato, quanto meno rispetto.
        E la riprova (ce ne fosse mai stato bisogno) viene anche nei commenti a questo post.
        E a proposito…ma chi diamine modera i commenti qui? Un utente scrive ammazzati ad un altro e il moderatore glielo passa?
        Questo, tecnicamente, è istigazione al suicidio e forse cyber-bullismo…
        Controllateli meglio questi messaggi, per favore!

        • Il rispetto è assolutamente reciproco. La cosa che più apprezzo di te, oltre ai tuoi interventi azzeccati è il modo in cui li esprimi, senza offendere nessuno e, anzi, prestandoti al dialogo. Ovviamente non tutti abbiamo sempre le stesse opinioni, però trovare qualcuno che le apprezza e soprattutto rispetta quelle degli altri è sempre bello!

      • Ti daranno una buona ricompensa almeno? Di sicuro ti hanno promesso qualcosa;bravo credulone sei stato coraggioso a parlare in primis di Accardi visto e considerato che tutti conoscono i motivi di questo ‘astio’ nei suoi confronti o pensi che tutta la tifoseria sia disagiata come ha affermato il capo dei piani alti?
        Secondo il tuo punto di vista non e’ giusto contestare ma bisogna ubbidire e stare a cuccia come dei cani che improvvisamente vengono abbandonati per strada da quelle ‘famiglie’ che decidono di partire per le vacanze e si rendono conto che il loro animale potrebbe essere scomodo perché loro giustamente devono godersi l’ozio e poi nel parlare di Pasqual che nessuno afferma che non sia un brava persona ma gente la fascia da Capitano va sudata! Ricordiamoci che chi la indossava ci ha salvati dal baratro quando stavamo per caderci.
        Per come e’ stato trattato Croce io la contestazione la farei a vita a prescindere da tutto!

        • Ma com’è che non appena qualcuno si discorda dal vostro “pensiero” (anche se definirlo tale è un’offesa nei confronti dei grandi pensatori del passato) subito lo etichettate come venduto? Non mi è stato promesso niente, anche perché non bazzicando l’ambiente (cosa di cui vado fiero) non conosco nessuno ai piani alti…e poi perché darmi del credulone? Solo perché non la penso come te non vuol dire che sia stupido o incapace…semplicemente la vedo in maniera diametralmente opposta, ovvero credo che questo accanimento sia controproducente, soprattutto perché non è una critica quella che tu e molti altri fate: io non leggo proposte o consigli, bensì ingiurie e offese al limite spesso del ridicolo…
          Ne vuoi una dimostrazione? Bene…se non Pasqual chi vedi bene come capitano? Chi proponi?
          Siete tanti prodighi nel contestare ogni decisione, ma di idee manco l’ombra più rada!
          Perché invece di latrare come degli autorevolissimi carlini non proponete voi delle alternative? Altrimenti è troppo facile giocare così…

          • Ma come fai a parlare di proposte o consigli se non hanno avuto neanche la decenza di trattenere Croce? Quante proposte gli sono state fatte a riguardo?dimmi,stai leggendo gli articoli solo da ieri o hai letto anche quelli del mese di Giugno?mi parli di proposte se sui social tutti hanno espresso una richiesta ben precisa ossia il rinnovo di Croce e poi spunta fuori che gliene hanno fatta una ridicola a fine giugno e te mi parli di consigli?ma perché hanno mai ascoltato la voce del popolo in questi mesi?ma dov’eri ?io di ridicolo vedo solo l’atteggiamento di chi pur ascoltando cosa richiede il tifoso continua a fare orecchie da mercante!Mi parli di alternative o di proposte il tutto mi fa ridere perché se non hanno ascoltato quelli che c’erano da anni figurati se all’improvviso iniziano ad ascoltare degli sconosciuti soprannominati anche ‘disagiati’.Non ti posso dire chi proporrei come Capitano ma di sicuro una figura di spessore che in qualche modo possa rappresentare questi colori.
            Per quanto riguarda i ‘giovani’ nuovi arrivati io personalmente non ho nulla contro di loro anzi;sono i modi di fare di questa società’ che ha perso completamente la dimensione di tutto.

          • Il caso Croce forse è l’unico in cui i tifosi, oltre al solito indistinto magma di offese, ha espresso anche una richiesta, peccato solo che risultasse isterica quanto la lagna del bambino capriccioso che vorrebbe il gelato ma che la mamma non vuole donargli! La donna avrà fatto bene? Avrà fatto male? E chi lo sa, ma certamente un bimbetto che urla e scalcia non è il massimo dell’autorevolezza.
            Così il caso Croce (che poi andrebbe sentita ogni campana, non solo quella del giocatore, ma qui si apre un altro discorso).
            Il vero problema però è che inutile aggrapparsi ancora a Croce: ormai è andato a Cremona, il prossimo anno sarà un nostro avversario. Giusto riconoscergli tutti i meriti che ha ricevuto, ma ormai Croce fa parte della storia, non del presente, su cui il tifoso empolese dovrebbe concentrarsi.
            E invece? Si contesta ogni cosa (e non a aprile o a maggio, quando era il momento), si biasimano tutti, non ci si accontenta mai (sono arrivati due ottime pedine come Castagnetti e Donnarumma e molti hanno comunque storto il naso…ma chi doveva arrivare? Messi e Modric?)…e dulcis in fundo una contestazione inutile alla prima uscita stagionale rivolta a chi l’anno scorso non c’entrava NULLA!
            Mi dici che colpe hanno i giovani? I nuovi arrivati? Pasqual e chi è rimasto a lottare? Soprattutto il povero mister Vivarini, che magari già rimpiange la situazione marrone di Latina?
            Contestare ora dopo essere stati troppo in silenzio è inutile oltre che dannoso, non ci vuole un genio a capirlo…

          • Grazie nostradamus…adoro le vostre argomentazioni…senza quelle mi fareste ancor più pena.

      • O Khausen io non mi scandalizzo sei te quello che sembra scendere dalle nuvole,io so bene cosa ha fatto questa società per anni non ho bisogno del tuo ripassino perché le annate le ricordo molto bene.Io affermo solo che nell’ultimo anno con l’arrivo di nuove figure dirigenziali si e’ arrivati alla deriva ..e’ successo di tutto e di piu’ ed ora mi parli delle gesta eroiche di Corsi e delle magnifiche annate?
        Quanto impegno hai dedicato nel ricordare tutta la storia azzurra e perché mi domando non ne metti un po’ (anche la metà ne basterebbe) per ricordare chi negli ultimi 5 anni ci ha salvati dalla lega Pro e chi ha fatto i numeri in campo?
        Te lo ricordi questo o anche te come la ‘family’ hai dimenticato chi ha onorato questa maglia senza pensare mai al guadagno ma addirittura spalmandosi un’ ingaggio oneroso?
        Ne sono al corrente tutti i tifosi di quello che ha fatto il nostro Capitano ma mi domando come mai non e’ stato mai menzionato?
        Io non mi voglio fossilizzare su Macca e Croce ma sono gli esempi più eclatanti di questo scempio.
        Quindi puntualizzato il mio disappunto che ognuno la pensi come preferisce,non punto il dito contro nessuno ma porto solo avanti il mio pensiero!

    • Condivido molto di quello che hai scritto, ma per correttezza, è giusto dire che hanno contestato gli ultras, in modo premeditato, infatti già nel primo tempo erano partiti cori che vengono fatti quando gli ultras vogliono contestare.
      Il mancato saluto mi è sembrato la scusa per esplodere, se la squadra avesse salutato, LORO avrebbero trovato un altro motivo per innescare la contestazione.
      Nelle amichevoli estive non ricordo di aver visto la squadra o meglio le due squadre, in pellegrinaggio a rendere omaggio agli ultras.

      • Cioè che dici Matteo, e che non sapevo, rende ancor più grave ai miei occhi questa scellerata contestazione…
        Vogliono contestare? Hanno sbagliato periodo e giocatori…ma vallo a spiegare ad un ultra!

        • Ma stai scherzando khausen? E’ stata espressa una richiesta isterica?l’ altra campana non e’ stata ascoltata benché priva di spiegazioni logiche e trovo le affermazioni di Croce di un rispetto che gli fa ancora più onore.Io penso che i nuovi giovani non abbiano assolutamente nessuna colpa come per quanto riguarda il Mister,penso che ieri non sia stata gestista bene la situazione ma a prescindere da questo non recrimino nulla a loro.
          La mancanza di rispetto l’addebbito ad altri che hanno portato un malumore pazzesco non tentando neanche di mettere a tacere le voci dando una minima spiegazione ed epurando l’empoli dalle poche figure degne di poter esserci,e’ incommentabile l’atteggiamento che hanno avuto nei loro confronti ed ora non venirmi a dire che non ha senso rivangare queste cose perché io come seguace dell’Empoli non posso e non intendo dimenticare chi ha regalato gioie vere a questa città,non può finire così una storia d’amore del genere e soprattutto non si può non ringraziare da parte loro persone che hanno permesso grazie al loro contributo delle stagioni da favola.Chi dimentica e’ privo di buon senso quindi a mio parere può anche evitare di scandalizzarsi per una contestazione!

          • Non intendi dimenticare chi ha regalato gioie all’ambiente azzurro?
            Benissimo, concordo con te, ma allora non essere di parte!
            Perché questa dirigenza, da te come da altri addirittura odiata, di gioie ce ne ha regalate PER VENTI ANNI!
            Da quando ho memoria io (ho 22 anni) l’Empoli ha sempre navigato tra A e B.
            Corsi c’ha fatto vincere una Coppa Italia di Serie C, una Serie B, c’ha regalato calcio spettacolo per tanti anni, ha lanciato mister che oggi allenano delle big (Spalletti, Sarri, ma anche Giampaolo), ha lanciato una marea di campioni (Montella, Di Natale, Rugani giusto per dirne tre tra i migliori) e, dulcis in fundo, c’ha regalato una qualificazione ai preliminari di Coppa Uefa dopo aver navigato per un periodo addirittura in zona Champions!
            Questo (e altro) quel che ha fatto Corsi in vent’anni, e io trovo ingiusto che adesso te e molti altri sputiate senza ritegno alcuno sul piatto su cui vi siete abbuffati per due decenni!
            Quindi chi è dei due che “dimentica” caro azzurro? Di certo non io, quindi evita di scandalizzarti!

  5. Dov’erano i quelli che oggi contestano un mancato saluto dopo un amichevole a Lamporecchio mentre Sua Emanazione, la società e la squadra per intero ci prendevano per i fondelli con Sassuolo Cagliari Atalanta e Palermo?.. ah si…a cantare…siamo sempre con voi non vi lasceremo mai…fate solo ridere.

    • Davvero guarda.
      Pensare alla contestazione di ieri dopo tutto quello che è stato “subito” in silenzio l’anno scorso rende tutto molto ridicolo

    • Per questa volta sono d’accordo con S’Ostina, si fa ancora più pena come Empolesi, per chi ci legge o ci osserva, perchè avere subito in silenzio un’anno già scritto in partenza come retrocessi e ora sfogare tutta la rabbia con persone che non c’entrano nulla come l’allenatore o giocatori nuovi, all’insaputa, credo davvero che stiamo andando tutti quanti alla deriva, SIAMO SOLO RIDICOLI, DAVVERO DELUSO DI TUTTO QUESTO!!!.

  6. Il problema è che io come tanti altri Mi sono sentito preso x n giro x un anno intero e adesso che dicono che dicono bisogna lavorare con l,ambiente e iniziamo così allora è finita ,,,

    • Prima o poi finisce tutto e quando finirà l’era Corsi scommetto che la rimpiangeremo!! Scordatevi i derby con le nane perché ci toccheranno se ci va bene quelli con Pontedera Montevarchi Sangiovannese Poggibonsi ecc ecc.

  7. Inevitabile, anche se il bersaglio maggiore non dovrebbe essere Pasqual (uno dei meno peggio dell’anno scorso) ma il presidente e tutta la dirigenza che hanno fatto di tutto per rompere con i tifosi. Quest’anno non sarà facile, per niente..

    • O ragazzi ma allora è giusto essere retrocessi! Pasqual il meno peggio, ma le vedete le partite? Ha preso la media di un gol a partita…

      • Criticare Pasqual????? ROBA DA MATTI….. Volete i numeri?
        ECCOLI:
        – Gol presi sono nettamente in media con le 5/6 squadre arrivate sopra all’Empoli.
        – Gol fatti….. PEGGIOR, e dico PEGGIORE, ATTACCO D’EUROPA.
        Se ai gol fatti dall’empoli, togliamo i gol e gli assist fatti da PASQUAL (ed il peso che hanno avuto, vedi vittoria storica a Firenze) e i gol fatti dagli altri difensori, la RESPONSABILITA’ della retrocessione, diventa pesa per gli ATTACCANTI… Continuate a vivere di ricordi vai….

        Pasqual è stato il capitano in uno spogliatoio con MARIO GOMEZ ecc, ha 400 partite in serie A, ha giocato in NAZIONALE ed ha contribuito in maniera determinante alla qualificazione all’Europeo, e voi lo criticate?????

        Meritate la Lega Pro.

        Forza Empoli e CAPITANO PASQUAL

  8. Che la società sappia rispettare il lutto di noi tifoso per quello che lei stessa ha combinato. E che noi tifosi sappia rispettare i nuovi arrivati che nulla hanno che vedere con la scorsa stagione e anche come PERSONA quelli che sono rimasti.

  9. e sa andà bene …e si comincia con la prima amichevole… o gente ma se un vù avete digerito la retrocessione …fate come ho fatto io …andate al mare …e se poi mi tornerà l’illuminazione …tornerò a vederli …altrimenti se il mister e vi diceva come ha fatto Spalletti…” sono qui ha lavorare se portate rispetto bene ..altrimenti vi faccio cacciare””…stasera era solo un allenamento …fatela finita di andare a rompere le balle a chi sta lavorando …magari con un obbiettivo ..cosa c’entrano questi con la retrocessione ..oramai la pagina è girata …se c’è da prendersela con qualcuno…caso mai la dirigenza ..ma chi fatica almeno aspettiamo per giudicarlo…

  10. La scorsa stagione nessuno avete mai contestanti Mertufello, cari Desperados, vi siete svegliati parecchio tardi secondo me! Contestazione inutile e senza senso, si parte subito male…

        • Quotato in pieno.soprattutto perché ieri sera non e’stata una contestazione ma una BUFFONATA!!!presi in giro anche dai venditori di brigidini

      • saremmo stati preoccupati se avessimo il consenso dei vari dippe gandalf sostina etc etc che poi possono essere anche la stessa persona …..si fa icche ci pare!

        • Infatti per aver il totale consenso avete eliminato pian piano tutti gli altri gruppi “dissidenti” che non la pensavano come voi… facendo ultras ad Honorem il vostro amico Martusciello ed evitando accuratamente qualsiasi forma di protesta!! No no bravi, coerenti!! Fatela adesso la contestazione intanto lui è a Brunico a mette’ i birilli alla facciaccia nostra!!

          • martusciello sarà amico tuo quando c’era giampaolo vu dicevi tutti che faceva lui la formazione!prima del derby di ritorno siamo stati a chiderne l’esonero dalla società o perlomeno garanzie sul cambio di allenatore in caso di salvezza e qualche settimana fa siamo andati insieme a tutti i gruppi della maratona a esprimere il nostro dissenso per la stagione passata

          • martu sarà amico tuo quando c’era giampaolo vu dicevi tutti che faceva lui la formazione!prima del derby di ritorno siamo stati a chiderne l’esonero dalla società o perlomeno garanzie sul cambio di allenatore in caso di salvezza e qualche settimana fa siamo andati insieme a tutti i gruppi della maratona a esprimere il nostro dissenso per la stagione passata

  11. Rispetto, devono dimostrare rispetto per chi li ama, per chi li ha incitati fino alla fine, per chi li segue da una vita, per chi non sta alla televisione ma prende e parte al seguito, per il motivo per cui esistono come calciatori: i tifosi.

    • Già, prima metti uno striscione SOLO PER LA MAGLIA e poi vorresti rispetto..te se non c’entri nulla come molti di quelli di ieri saresti il primo a non saltarli nemmeno!!

  12. Mah !… Bisognava farsi sentire in primavera, mica ora.
    Prendersela ora con Vivarini ed i suoi ragazzi ( perchè tali sono ) è troppo facile, andate sotto casa del Corsi o di Accardi e fatevi sentire a modo. Anche se, lo ripeto, era da marzo – aprile che si intravedeva che si andava a male ! …

  13. Kauhsen condivido molto di quello che hai scritto, ma per correttezza, è giusto dire che hanno contestato gli ultras, in modo premeditato, infatti già nel primo tempo erano partiti cori che vengono fatti quando gli ultras vogliono contestare.
    Il mancato saluto mi è sembrato la scusa per esplodere, se la squadra avesse salutato, LORO avrebbero trovato un altro motivo per innescare la contestazione.
    Nelle amichevoli estive non ricordo di aver visto la squadra o meglio le due squadre, in pellegrinaggio a rendere omaggio agli ultras.
    Gli ultras rimasti, vogliono fare vedere che esistono ancora, dopo un anno di latitanza?
    Precisiamo bene che hanno contestato solo loro e non tutti i tifosi presenti, anzi molti tifosi presenti, come me erano stupiti e non capivano il perché protestare il 16 luglio.

  14. Si, il giusto dissenso è stato espresso quando i buoi sono scappati, che c’entrano poi i nuovi e dei primavera già di per se disorientati ?

    • Non sono scappati,ti correggo che mi sembri un po’ confuso: sono stati epurati perche’ non garbavano più alla family!
      Sara’ nato un nuovo amore! Mi vien da ridere davvero!

  15. D’accordo con Kauhsen. Lo scorso anno la squadra e il suo incapace allenatore avrebbero meritato molto prima di Empoli-Genoa una sana contestazione e un serio invito a far dimettere uno non all’altezza del suo compito.Invece visto che lui era il Bellu Guaglione,l’eroe di non so cosa, è stato tutto un sostegno incondizionato,a prescindere da ciò che si vedeva in campo.In questo, in prima linea con tutti i media che hanno difeso fino alla disfatta inevitabile quel fasullo in panchina.Se criticato allora venivi etichettato come gufo o colui-che-aveva-perso-la-dimensione mentre invece magari si vedeva solo un allenatore palesemente inadatto.Contestare ora con tanti ragazzi e qualche volto nuovo ha poco senso.Cos’e’? Una critica preventiva? Io spero che questi versi finiscano il prima possibile.Urlare Corsi Vattene produce in automatico Abramovich interessato all’Empoli calcio?

  16. Se non dovessi fare l’abbonamento( ma lo farò) non sarebbe certo contro la Società o la squadra ma contro certa gente che pensa sia giusto portare la “guerra” in un divertimento!

  17. Ma infatti! Cosa c’entrano i nuovi e cosa c’entra mister Vivarini? Si rischia di buttar via, insieme all’acqua sporca, anche il bambino.

    • Avere subito in silenzio un’anno già scritto in partenza come retrocessi e ora sfogare tutta la rabbia con persone che non c’entrano nulla come l’allenatore o giocatori nuovi, all’insaputa, credo davvero che stiamo andando tutti quanti alla deriva, SIAMO SOLO RIDICOLI, DAVVERO DELUSO DI TUTTO QUESTO!!!.

  18. Allora sono mesi che lo scrivo…. O punti con Palermo (PALERMO…!!!) Atalanta Cagliari e Sassuolo…. Vergogna…!!! Retrocessione voluta dalla società ….. Voltiamo pagina allora … Si deve ricreare il clima, tutti uniti, andiamo in accordo tutti, vogliamoci bene, parte un nuovo ciclo e poi…. Si va a fare la prima amichevole i tifosi tifano e che succede ….
    I calciatori vanno via senza saluto…. !!! Inaudito !! Il signor presidente gli doveva dire andate e buttategli pure le maglie…!!! Per stemperare la rabbia dell anno scorso… In bel gesto di riappacificazione e invece… Uno squallore tremendo…. Società veramente incomprensibile !!!!

    • E allora visto che non vi salutano, vu li offendete!!!! Ma smettetela di bere e di fumare, ci fate passare tutti da coglioni

  19. Cari ultras (non tifosi come qualcuno ha definito)
    Voi non siete il motivo per cui esistono i calciatori, al massimo siete il motivo per cui esiste la violenza negli stadi e la tessera del tifoso!
    Contestazione inutile e senza senso; oramai quello successo a Palermo deve essere dimenticato altrimenti ci facciamo del male tutti…abbiamo di fronte una squadra giovane e un mister umile e semplice in perfetto stile Empoli, allenamenti a porte aperte, e abbonamenti secondo me bassi (almeno credo)!
    Evidentemente la società e il mister hanno capito che l’anno scorso è stato sbagliato tante cose e bisogna cambiare…
    Ma continuare a far pesare a loro quello successo in passato è assolutamente insensato; cantate solo per la maglia e poi accerchiate Accardi per dirgli come mai non ha rinnovato con Croce; vi svelo un segreto, Croce non ha portato via la maglia, quella resta e potete continuare a tifarla!
    Si dovrebbe parlare di Castagnetti, di Piu o di Traore e invece stiamo qui a parlare di 50 ubriachi (ero presente a Lamporecchio e passando di li c’era puzzo di birra e maria) che si sono offesi perché non li hanno salutati!
    I ridicoli siete voi, non questi ragazzi!

  20. o bravi BISCHERADOS…meglio tardi che mai… ma nn contro chi va in campo: CONTRO IL FURBACCHIONE FINO ALLA FINE!!!!

    • Chissà in do s’era ora senza il Corsi…
      Vergognoso come buttiate 20 anni di gioia nel cesso per un anno difficile come lo scorso…il Corsi ha le sue colpe e i suoi scheletri nell’armadio, ma voi siete veramente indecenti.

  21. Meglio tardi che mai. Vediamo se quest’anno viene fatto capire a questa gente (DIRIGENZA IN PRIMIS) che il tempo dei discorsi e della pazienza a oltranza è finito. E se Empoli non è più un’isola felice la colpa è solo di chi ha messo in piedi e mantenuto fino alla fine il teatrino martufelliano, epurando a fine stagione quelli che nel corso della stagione avevano reclamato dallo spogliatoio un cambio di rotta. STATE RACCOGLIENDO QUEL CHE AVETE SEMINATO: MUTI E PEDALARE.

    • Concordo in pieno tutto @ellube come mai quando i ‘senatori’ hanno avuto da ridire nessuno li ha ascoltati? Dov’era la dirigenza?il ruolo preciso delle nuove ‘figure’ qual’e’ stato? Invece di creare un’atmosfera mite visto l’annata terribile,hanno epurato le uniche bandiere che avevamo.Complimenti,se penso che quest’anno Croce lo devo vedere a Cremona un’altra della B altro che contestazione..ed ora smettetela di fare discorsi da finti moralisti!

  22. Contestazione tardiva ma giusta! Certi personaggi stanno facendo il male dell’Empoli e vanno allontanati subito. Accardi via già oggi ed anche quello nuovo non ha niente a che vedere con noi e con la nostra realtà. Vendere Pasqual subito !!!!

  23. Che ridicoli gli ultras.
    Io sono lì in maratona inferiore e sempre ci starò ma il tifo organizzato negli ultimi anni non lo capisco.
    L’anno scorso solo dopo Genoa sono partiti i primi fischi e al ritorno da Palermo tutti questi contestatori dove erano? Tolti qualche ex Rangers o altri noti tutti zitti ad ascoltare al massimo un urlaccio ma niente… E li si che ci era da contestare e prenderli a calci nel c… O.
    E ieri con metà squadra primavera e contro la Lampo in amichevole per un mancato saluto contestate.. Roba da matti

    • …..ma cosa dici di ritorno da palermo il pullman dei desperados è andato allo stadio ad aspettare la squadra….ma chi sei per dire queste cavolate?

      • Ho scritto che dopo Palermo non siete andati? “alcuni rangers e altri noti”
        Leggi bene.. Ho detto semplicemente che non c’è stata Contestazione a parte due urlacci (dimmi se sbaglio) .. E ora con metà squadra che viene dalla primavera e con un’allenatore nuovo in una amichevole non ne vedo il bisogno non almeno in quei modi.. Poi se vuoi ti dico che non faccio parte di nessun gruppo organizzato ma in maratona verso il settore ospite mi ci trovi sempre.

        • quindi ho capito chi sei e ci dai del ridicolo….mah…. noi ci mettiamo la faccia te ci offendi dietro una tastiera ridicolo sei te e poi comunque dopo palermo abbiamo contestato per un ora se poi vuoi picchiare qualcuno per contestare vacci te a prendere le denunce che gia ne abbiamo troppe

      • Si ma in prima fila non c’erano gli ultras con la vostra effige!! C’era altro e lo sai…. contestare adesso non serve a niente!!

        • se ti riferisci al dopo palermo c’eravamo eccome le telecamere le abbiamo fatte andare via noi e dopo abbiamo parlato non abbiamo bisogno di farci pubblicità su internet e per quanta riguarda ieri dopo due ore di tifo initerrotto neanche si venisse da una promozione non venire a salutarci è stata una grande mancanza di rispetto e lo sfogo è stato inevitabile

          • Se hai capito chi sono sai che non ho mai avuto niente contro di voi anzi… E il ridicolo è sulla Contestazione di ieri perche io preferisco un mancato saluto ma onorare la maglia in campo.. Che giocare come l’anno scorso ma poi farmi salutare da questi mercenari.

  24. La contestazione ci doveva essere anche lo scorso anno è palese e anche i Desperados lo sapevano e lo sanno. Quindi caro Kahusen o chi per te ribadisce che i tempi sono sbagliati dici una cosa della quale tutti sono consapevoli. In un annata di errori ne è stato fatto uno anche da parte della tifoseria che ha preferito una linea soft per non turbare l’ambiente dal quale aveva ricevuto più volte rassicurazioni. Un errore in buonafede un errore per amore. Ma dopo la cocente delusione del tradimento, i discorsi dei nuovi che hanno parlato di ricucire lo strappo ecc alla prima uscita stagionale toppi il più banale segno di ricoscimento, il saluto, è chiaro che il sangue cattivo fin troppo represso lo scorso anno viene a galla. E’ un segnale alla dirigenza è un segnale alla squadra. Mai più cambiali in bianco. Si da rispetto si riceve rispetto. Semplice caro Kaus non è che tutto ciò che non vabbene lo debbo osteggiare soltanto con una soluzione in mano, sarebbe presuntuoso visto che non possiamo sistemare il mondo da soli. Se contesto un lavoro del dentista fatto malee già pagato non è che per fare le mie rimostranze gli dico come dovrebbe fare per non rifare lo stesso errore mica è compito mio. Così come non è compito di una tifoseria trovare le soluzioni per ricostruire una squadra di serie B dopo una retrocessione vergognosa. I tifosi debbono tifare incitare e come ultima risorsa quando gli errori vengono reiterati esprimere dissenso e disappunto.

    • C’è una differenza abissale tra un dentista, che ha un corso di studi preciso e strutturato, e il DG di una squadra di calcio (dove avrebbe studiato Accardi? E prima di loro gli altri? E Totti che dubito abbia il diploma dirigente della Roma?).
      Comunque una cosa giusta l’hai detta: i tempi sono sbagliati.
      Dei tifosi intelligenti l’avrebbero capito.
      Dei cretini no.
      E ieri non c’erano tifosi, o tutto questo non sarebbe successo.

      P.S. i tifosi devono incitare, se le cose vanno male esprimere diappunto, non offendere tutto e tutti senza mai farsi andare bene UNA COSA UNA.

  25. Avere subito in silenzio un’anno già scritto in partenza come retrocessi e ora sfogare tutta la rabbia con persone che non c’entrano nulla come l’allenatore o giocatori nuovi, all’insaputa, credo davvero che stiamo andando tutti quanti alla deriva, SIAMO SOLO RIDICOLI, DAVVERO DELUSO DI TUTTO QUESTO!!!.

    • Ma di cosa stai parlando ?
      Ma chi ha contestato l’allenataore ? ma chi ha contestato i nuovi giocatori o i vecchi ?
      E’ solo un fatto di educazione o di maleduczione… se te ne vai senza salutare le persone che PAGANO per vederti giocare sei un IGNORANTE e un MALEDUCATO sia che tu sia un nuovo arrivato o un dei vecchi.
      I tifosi non hanno offeso nessuno inizialmente hanno tifato per L’EMPOLI e BASTA.
      Il comportamento maleducato e menefreghista di tutti (nuovi e vecchi) ha scatenato la contestazione che poteva tranquillamente essere evitata con un minimo di buon senso e con la semplice ma tardiva indicazione
      di andare educatamente a salutare il pubblico PAGANTE.

      • È da quando ritenete così importante il saluto dopo una amichevole estiva!? L’anno scorso a Montelupo non hanno salutato… io non ho ricordanza del saluto alle prime amichevoli!! Ricordo autografi e maglie da allenamento rubate ma il saluto no, il saluto è stato il pretesto!

  26. Sapete che ho sempre ritenuto necessario contestare, ma la contestazione va fatta alla società, anche al fine di vigilare sulla campagna acquisti, la squadra e l’allenatore di ieri, eccetto alcuni (PASQUAL su tutti) non c’entrano niente. Certo la conferma di PASQUAL, addirittura con la fascia di capitano, non solo per i disastri combinati in campo ma anche per ciò che ha detto fuori, è un insulto ai tifosi

  27. Contestazione fuori luogo….Vivarini e i novi un c’entrano nulla…tt vero, ma i morto e’ sempre cardo..basta un mazzo di chiavi che casca in terra per far scatenare la rabbia che e’ rimasta dentro. Per chi ama poco l’Empoli…per chi ha anche una strisciata nel cuore…per chi va allo stadio solo se c’e i sole e i Milan…e arriva alle 14 e 59, e’ facile dimenticare la retrocessione indegna e vergognosa di quest’anno. Altra storia e’ per chi segue 38 partite l’anno da 30 a prescindere…i primi sono frequentatori del Castellani, i secondi amano l’azzurro.
    Detto questo bisognava contestare subito dopo Palermo e sotto casa del Corsi e mettere striscioni in tutta Empoli contro una societa’ che per salvarsi dalla retrocessione NON HA FATTO UNA BEATA S..A. E che pretende che i tifosi abbiamo gia accantonato “la disgrazia”. Unne’ cosi

    • Il morto è caldo ma una parolina sull’ischitano con ancora la pistola fumante in mano no è!? Ti dispiace per il morto ma l’assassino che mette i birilli a Brunico e c’ha preso per il culo per un anno no… ah già ma lui non si tocca, uh bello guaglione du’ labbrate no!? Un pajo di striscioni per lui no… ci mancherebbe!! È 30anni come te che seguo l’Empoli ma una mancanza di coerenza come negli ultimi anni mai vista!!

  28. sono i piccoli gesti che fanno grandi le cose e credo che se vogliamo riavvicinare la tifoseria il saluto alla fine della partita sia “obbligatorio”, offendere le persone non va mai bene. Io Pasqual non l’offendo, ma non lo voglio vedere capitano dell’Empoli.

  29. Contestazione ritardata perchè il fuoco cova ancora sotto la cenere. Basta un piccolo refolo di vento per divampare ancora. A Gennaio doveva essere fatta, bastava un modesto allenatore raccattato da qualche parte e saremmo salvi. Quindi retrocessione voluta per mero interesse e per poter seguire meglio altri prossimi interessi. Sento dire: se il Corsi va via faremo il derby con il Pontedera o con il Tuttocuoio, bisognerà fare un azionariato popolare?! A parte che il Corsi non lascerà mai l’unica azienda di famiglia, almeno finchè rende, ed in serie B ancora rende, quindi non se ne parla neanche. Ma se volesse veramente andare via, basta che comunichi ufficialmente che l’Empoli è in vendita e vediamo cosa succede. In passato al Corsi fu fatta una sostanziosa offerta per la cessione dell’Empoli. Ma non fu accettata. Quindi se il Corsi vuol andare via vada pure, qualcosa succederà.

  30. …..andare a LAMPORECCHIO di domenica sera a contestare…non hanno altro da fare i Ns ultra’.
    ma quando facevamo pena da gennaio dov’erano ?
    se erano con gli attributi contestavano al campo ed allo stadio dalla partita contro il Pescara invece di farsi inotizzare dai racconti fantastici

    • Te invece ?
      Attributi da vendere ehhh ?? oppure chiacchierone top da forum ?
      Perchè non vai un martedì in sede o allo stadio a dirle di persona ai diretti interessati le tue considerazioni, visto che dai giudizzi su persone che presumo neanche conosci.
      Più facile scrivere in anonimato su PE vero ?

      • ….bah bah bau bau…avrei un pensiero ad andare a contestare chi nn c’entra nulla la l’orecchio di domenica sera……a Como il 17 maggio 1987 c ero in curva e te ?

        • Scusa è colpa mia… pensavo di parlare con una persona che capisce cosa scrivo ma mi sono sbagliato.
          Comunque se ti fa piacere saperlo e se pensi che c’entri qualcosa in merito si c’ero e ho ancora il biglietto in bacheca con l’erba della porta dove Osio fece gol. Nulla di personale ma spererei che se le hai …. quello che dici la prossima volta fallo di persona avresti tutta la mia stima e magari un amico in più.

  31. Io la vedo in modo diverso. l’anno scorso c’erano 1000 motivi per contestare dalle 3 partita di campionato, e non è mai stato fatto, colpevolmente! ora quest’anno, alla prima uscita, esce fuori la rabbia un pò repressa..
    sarebbe stato meglio farla uscire dopo lo 0-2 in casa con il Genoa, magari ci si poteva salvare..

  32. il mio sogno è una squadra come il st pauli dove i valori popolari si uniscono alla gioia di un tifo sano.
    Credo nell’azionariato popolare credo nella partecipazione dei tifosi alla gestione della societa’.Credo all’impegno sociale della societa ,dei giocatori e dei tifosi , perche esiste …se vogliamo un altro modo di fare calcio.

  33. Che diavolo significa che EMPOLI NON E’ PIU’ OASI FELICE ?

    Cosa accade nelle oasi felici ? la gente si fa prendere per il culo nelle oasi felici ? non credo…
    Il fatto che EMPOLI sia (o fosse) un oasi felice, dipendeva e dipende da un rapporto bilaterale fra società e gente, fatto di trasparenza, cultura, maturità, rispetto e comunicazione.
    Mi sembra che niente di tutto ciò ci sia stato l’anno passato. Quindi domandatevi un pò come mai vi siete ritrovati a dire che EMPOLI NON E’ PIU’ UN OASI FELICE ?

  34. io credo che ognuno abbia il diritto di pensarlqa in maniera opposta e diversa dagli altri. Il mio pensiero sta per gli ultras e spiego il perchè: per loro giusto o sbagliato che sia, ha un significato importante il saluto a fine gara, deve essere un piccolo riconoscimento soprattutto in trasferta per chi s’è fatto km e km. La contestazione (anche qui può essere giusta o sbagliata) è vero che l’anno scorso sono stati più soft nel contestare (lo fecero a verona io ero presente) è anche però vero che fino a palermo pur in una stagione dal gioco schifoso eravamo salvi. Poi a palermo è venuto fuori che so voluti retrocedere, io credo che temporalmente ci stia la contestazione d li in poi. Il giorno dopo erano a contestare i giocatori di ritorno da palermo (quelli che non son scesi prima dal pulman) e poi la prima occasione x contestare era ieri, non penserete mica che abbia effetto 2 striscioni allo stadio appesi a boccie ferme? Poi si puo’ anche non essere d’accordo, ripeto pur nello schifo che significato aveva contestare con 7-8 punti di vantaggio? Su Paaqual capitano anch’io non sono d’accordo, ma dei vecchi nln c’è nessuno, tutti sono andati via, chi mettiamo?

    • ….che significato aveva contestare con 7-8 punti di vantaggio?
      te lo dico io il significato che aveva….. serviva a far capire a giocatori, allenatore e dirigenza che il pubblico pagante non si fa prendere per i fondelli a oltranza. Il pubblico paga profumatamente volentieri se lo spettacolo è di gradimento (il sudore, l’impegno e la professionalità sono il minimo sindacabile…. il resto quando viene bene e quando non viene pazienza). La squadra ha fatto letteralmente schifo fin dall’inizio, con il beneplacito di allenatore (incapace e presuntuoso) e dirigenza. La stampa e il pubblico beota hanno fatto finta di niente per una stagione. I quattro gatti in tribuna che avevano ancora voglia di cantare, invece di sostenere il mestissimo spettacolo che gli si parava davanti, avrebbero fatto meglio a produrre una sana e civile protesta, con striscioni e cori a profusione (non serve che siano offensivi, funziona molto meglio quando sono ironici). Altro che fare la voce grossa dopo Palermo, o con il Lamporecchio. Fate festa.

  35. quando si contesta si doveva applaudire….quando si applaude si doveva contestare….sapete solo parlare.
    Dopo il tifo fatto alla prima amichevole dopo la retrocessione dove tutti si aspettavano offese,,,i fenomeni se ne vanno via come se non ci fosse stato nessuno…ma chi si credono di essere?
    empoli siamo noi….

  36. Visto che siamo in un paese libero e democratico (almeno fin’ora…) ognuno può fare quello che vuole senza ovviamente trascendere nel penale.
    Gli Ultras si sono comportati male ? si sono comportati bene ? ognuno a la sua idea i ragazzi hanno la propria e nessuno pretende che tutt’EMPOLi la pensi uguale.
    Se qualcuno ha un pensiero diverso lo esterni anche allo stadio ancje nei confronti di questi nuovi ragazzi e questo nuovo Mister … perchè aspettare che siano gli Ultras a dover applaudire o incitare a vs. piacimento ?
    Se in questo momento c’è una frattura fra tifosi sempre ed ovunque presenti, dirigenza e società non è certo colpa di altri e questi altri secondo me dovrebbero anche evitare di infilarsi in giudizzi che lasciano il tempo che trovano che dir si voglia i ragazzi della Maratona Inferiore hanno espresso di persona mettendoci la faccia (a differenza di tanti che sanno solo scrivere post su pe….) il tempo e soldi la loro opinione come hanno sempre fatto.
    Non sono stati offesi i giocatori, non è stata offesa la dirigenza, non è stata offesa la proprietà è stato incitato L’Empoli con la semplice ma chiara indicazione che la loro presenza era solo per i Ns colori.
    Il fatto che sia nata una contestazione a fine gara è stato semplicemente visto da tutti che chi dovrebbe gestire una squadra di giovani stà già partendo con il piede sbagliato perchè alla fine della prima amichevole una dirigenza sana equilibrata e che ha voglia di ricucire un rapporto con la tifoseria avrebbe già suggerito come comportarsi alla squadra a fine match, bastava semplicemente come persone normali radunarsi a centrocampo scambiarsi il saluto con gli avversari e ringraziare il pubblico PAGANTE presente.
    Pensate che se questo fosse accaduto qualcuno avrebbe avuto fischi e offese ?
    No, ci sarebbe stato un bell’applauso e un bel coro finale come ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLESI e fine della serata.
    Invece si parte subito col menefreghismo in toto, si prende, si gira il culo e si va a fare i cazzi propri nemmeno ti avessero offeso o fischiato (questa è EDUCAZIONE….) se questo è la direttiva della società si parte con lo stesso piede con cui si è chiusa la scorsa stagione……
    Nessuno si permetterà mai di infamare gratuitamente chi non ha nulla a che fare con la precedente stagione, ma chi c’era ed è stato responsabile e sopratutto non è rientrato nella PULIZIA voluta dal Presidente deve avere comportamenti diversi da quelli dello scorso anno perchè probabilmente di essere presi per il K..O anche i tifosi più assidui non sono più disposti.

    SOLO PER LA MAGLIA.

  37. Saranno stati brodi a contestare, la cosa peró che mi lascia perplesso è che sono sempre I SOLITI a scrivere che i nostri ultras sono filosocietari alle 11 e poi a mezzogiorno dicono che sono fumati, briai e sbagliano a contestare la società… Dico a questi leoni da tastiera VENITE IN TRASFERTA, SPENDETELI I SOLDI X l’unica COSA CHE CI S’HA A EMPOLI, TIRATE FUORI LA VOCE E LE PALLE E POI scrivete e commentate.

    • Io la voce la tiro fuori, e vengo in mezzo a voi, e canto moto più di tanta gente e più forte di tanta gente che vanno in trasferta come te. Non posso venire in trasferta perché faccio il pasticcere, e gli orari non saranno come i tuoi dato che te ci puoi andare . Ma io non sono come voi.
      Io sono un ultras non un desperados .
      Non puoi non dire che in mezzo non si faccia altro che bere e fumare. Sembra che la verità ti da noia.
      E quello di ieri è stata una pagliacciata,fidati. Fa male anche a me per l’anno scorso, ma basta siamo ultras perché amiamo la squadra, sosteniamola.
      Vi rendete conto anche qui la gente scrive che non gli va giù per quello di domenica sera. Caro mio il gesto che avete fatto è solo per istinto dato dal bere e fumare. Il gesto prima di tutto, ma passateci sopra

  38. Non ha senso contestare persone e faccio
    Nuove, così è da vigliacchi. Andate a Milano a contestare Giovanni. Avrebbe più senso

  39. PER ME IL SALUTO FINALE DELLA SQUADRA AI PROPI TIFOSI VÀ SEMPRE FATTO SIA NEL BENE O NEL MALE.. IL VENTO A EMPOLI È CAMBIATO INUTILE NASCONDERSI, VA TOLTO LO STRISCIONE EMPOLI NON SI DISCUTE MA SI AMA.. PER ME LA MAGLIA NON SI DISCUTE MA TUTTO IL RESTO SI DALLA SOCIETA AI GIOCATORI ALLO STAFF TECNICO IN CASO DI NON IMPEGNO PRESO COI TIFOSI CHE RIMANGONO SEMPRE ECCEZZIONALI A EMPOLI….

  40. Soliti “ultras” empolesi. Niente fascia per Pasqual? Come mai? Più che segnare su rigore al 93* contro la viola che deve fare?

  41. Ma quello tutto incravattato chi l’ha portato??? Ma che c’entra ??? Ma che vuole ??? Si vuole gente che parli la nostra lingua…

  42. Parlo da “esterno” in quanto lo scorso anno le ultime 10 partite nn le ho più seguite perché soffrivo e mi incazzavo troppo a seguire quello schifo di partite;
    Facile dire adesso che era giusto contestare prima la società/squadra ma fino a quando avevamo i punti per essere tranquilli ed il calendario dalla ns parte era difficile farlo e son certo che se veniva fatta agli ultras gli veniva dato del pazzo ugualmente.
    Nn ero presente ieri sera ma il saluto finale dopo una partita va sempre rivolto ai propri tifosi soprattutto quando ti invitano ad ancor più se devi riconquistare l’affetto dei tifosi.
    Più che dei giocatori darei colpa ai dirigenti se hanno mancato di rispetto.
    Per un tifoso che segue in ogni stadio la propria squadra è molto importante il saluto nn può capire chi nn segue sempre la squadra.
    Perciò ieri sera se presente mi sarei incavolato pure io, nn hanno sbagliato gli ultras.

    Poi Pasqual capitano nn li voglio assolutamente può essere bravo quanto vi pare ma la fascia al braccio nn la deve mettere.

      • Kauzen kauhsen cambia poco…io sono italiano so a malapena quello…però so anche che dalla gente come te si deve diffidare…le cose si insegnano con i fatti non con le parole su pe in anonimato..
        Perché non scrivi su facebook con il tuo nome vero kauzen? Facile così facile davvero…io non ho Facebook ma ho il telefono se vuoi te lo do e me le spieghi a voce le tue ragioni…o sei solo un troll?

        • Ma sai a malapena l’italiano…che ho io a spartire con te?
          Siamo su due livelli differenti…dovresti solo ringraziare che ti concedo udienza.
          Inoltre mi hanno insegnato (oltre a un’istruzione ho avuto pure un’educazione) che i gradassi come te, quelli che: “Eh sei solo un troll (ma che paroloni usi, che manco l’italiano sai), vieni a dirmele nel viso le cose” mi fate veramente” è meglio evitarli con la peste.
          Comunque, se vuoi lasciarci il numero di cellulare fallo pure.

        • Io so solo che i tifosi come te sono la feccia della società: ignoranti, gradassi, altamente incapaci!
          Io da voi son lieto di dissociarmi ora e sempre!
          L’Empoli lo seguo come mi pare e piace, non ho bisogno di trasferte per confermare la mia fede per questi colori, per questa maglia, per il suo vecchio stemma (che ogni mattina ammiro estasiato).

  43. il problema e’ che quel VISCIDO INCOMPETENTE PRESUNTUOSO di martufello se ne e uscito indenne da tutto questo putiferio che lui insieme al furbacchione hanno scatenato e se ne sta bello tranquillo a depositare birilli e distribuire fratini in quel di milano dal suo amichino (bono anche quello.. ) di pelato certaldese… a lui du labbrate gli ci stavano bene (e a quei 4/5 ruffiani del “covo”che lo hanno sempre difeso.. )… o nooo??!!

  44. Ultras qui desperados di là lezioni di forma e stile….
    Dopo 90 minuti di cori e incitazioni a me pareva doveroso dopo quello che è successo l anno scorso almeno un saluto ai tifosi… Doveroso cari signori. Anche per dare serenità all ambiente … E invece …. Via tutti e dopo i giusti fischi… Tutti sotto la curva…. Che società allo sbando… Se vai via vai via non tornare indietro… Ma
    Forse qualcuno si è accorto di averla pestata e ha cambiato intenzioni… Però leggetela anche così… Nuove contestazioni a Empoli non si può più fare calcio… E io vendo…!! Soldi soldi soldi…

  45. Ma di che si ragiona!! A fine partita tutte le squadre con tifosi al seguito vanno a salutarli, soprattutto chi ti segue ovunque.. e in una situazione del genere dove tutti si riempiono la bocca di bei discorsi: ripartiamo da zero.. dimentichiamoci il passato.. RICONQUISTIAMO I TIFOSI.. Era ancor più doveroso.. Poi mi pare che per 90 minuti sia stato fatto il tifo e basta. E lo striscione dopo il troiaio dell’anno scorso e alcune scelte di quest’anno era il minimo.

  46. Pasqual capitano? Certamente…perché no!!puro esempio da seguire sotto tutti i fronti…serieta’ impegno ed dedizione. E poi e’ il piu’ vecchio e il piu’ navigato nella massima serie…perché no!? Perché ha giocato nella viola? Ma chi se ne frega…ma basta con questo ridicolo astio con la Fiorentina…un se ne pole piu. E’ vero loro l’hanno iniziato (da cretini)…ma noi lo stiamo coltivando bene (da cretini)…ma facciamola finita

  47. Quando c’era da contestare avete fatto tre fischi e mezzo senza fiato, ora che c’è da ripartire con visi nuovi e persone nuove contestate.
    Ridicoli

  48. Criticare Pasqual????? ROBA DA MATTI….. Volete i numeri?
    ECCOLI:
    – Gol presi sono nettamente in media con le 5/6 squadre arrivate sopra all’Empoli.
    – Gol fatti….. PEGGIOR, e dico PEGGIORE, ATTACCO D’EUROPA.
    Se ai gol fatti dall’empoli, togliamo i gol e gli assist fatti da PASQUAL (ed il peso che hanno avuto, vedi vittoria storica a Firenze) e i gol fatti dagli altri difensori, la RESPONSABILITA’ della retrocessione, diventa pesa per gli ATTACCANTI… Continuate a vivere di ricordi vai….

    Pasqual è stato il capitano in uno spogliatoio con MARIO GOMEZ ecc, ha 400 partite in serie A, ha giocato in NAZIONALE ed ha contribuito in maniera determinante alla qualificazione all’Europeo, e voi lo criticate?????

    Meritate la Lega Pro.

    Forza Empoli e CAPITANO PASQUAL

  49. Senza Maccarone (e Tavano) eravamo spariti dal calcio professionistico 4 anni fà!!!
    Continuate a ringraziare la società per l’imperdonabile figura fatta non solo quest’anno, ma anche con D.B. ad Ancona e per aver giocato con Giacomazzi centravanti; naturalmente per non spendere a Gennaio, visto che dopo l’infortunio di Pozzi non avevamo altri attaccanti!
    Basta paragoni con Pisa, Pistoia, Lucca, Livorno, ecc NON CI STAVA DI RETROCEDERE.
    Ricordatevi che è più facile salvarsi in A che vincere un campionato di B, e la prossima stagione speriamo di non fare come con Gigi Simoni.
    Saluti

    • giusto come me hai la memoria lunga…ma poi come si fa a mandare croce che meritava la A a cremona e non lasciarlo qui che avrebbe fatto un gran comodo piu’ di quel piantato di pasqual ?la cosa piu’ brutta per il futuro sarebbe ripetere un campionato di m…a come l’anno scorso proprio da incubo e poi retrocedere l’ultima giornata,roba da matti!

  50. Io non mi scandalizzo affatto per questa contestazione che è la minima conseguenza, ma propio minima, dopo i fatti dell’ultima stagione(ricordatevi le ultime partite) e della messa in scena architettata dalla società,alla quale si sono prestati uomini senza orgoglio e con poca dignità.Purtroppo l’obbiettivo Pasqual ,nella contestazione, è sicuramente sbagliato, ma gl’obbiettivi società e squadra sono legittimi.Si è rotto qualcosa , perchè la società ha fatto un gioco ridicolo e sporco che ha umiliato i tifosi….. vi immaginate se una situazione così si verificava in un’altra piazza? Secondo voi succedeva quello che stà succedendo a Empoli o altro? Saluto e ringrazio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here