Campionato Giovanissimi Nazionali

Girone E – 8° giornata andata

6 novembre 2011

San Marino – EMPOLI  0 – 5

a cura di Fabrizio Fioravanti

EMPOLI

Di Franco, Rubino, Bruni, Galeotti A, Meroni, Borghini, Capuano, Picchi, Copia, Fantacci, Cini

A disposizione: Micheli, Borri, Leone, Pacifico, Cassata, Kernezo, Petova

Allenatore: Simone BOMBARDIERI

Sostituzioni

al 35’ entra Cassata esce Fantacci
al 36’ entra Kernezo esce Cini
al 39’ entra Borri esce Bruni
al 41’ entra Pacifico esce Capuano
al 43’ entra Petova esce Copia
al 51’ entra Leone esce Galeotti A.

GOL

3 Meroni – 12’ Picchi – 23’ Fantacci – 29’ Copia – 61’ Leoni

.

AMMONITI

nessuno

ESPULSI

nessuno

8 Commenti

  1. Un plauso anche al lavoro della difesa. A parte il primo goal subìto da Rimini, risulta essere un buon comparto difensivo. Migliore anche della Fiorentina che, invece, incassa 3 goal.
    Credo che se per l’attacco sia abbastanza in vista il lavoro svolto, forse non e’ cosi’ percepito invece il buon lavoro della difesa. Bravi ragazzi.

  2. grande organico ma è il lavoro del mister bombardieri che fa la differenza per me il più bravo in circolazione attacco con grandi doti tecniche e fisiche idem centrocampo ma difesa più forte d’italia una rete subita alla prima ininfluente ai fini del risultato mentre l’inter che ha subito un goal come l’empoli con quella rete ha perso contro l’atalanta .

  3. Nello schiacciasassi c era compresa anche la difesa naturalmente. . . . È la somma che fa il totale.
    Bella informazione domenica se mi dite l orario vengo a vedere il bigmatch grazie

  4. È la squadra più forte del settore o meglio quella che è arrivata nelle condizioni fisiche(x fisiche intendo sviluppo visto l età ) migliori e x questo avendo un tecnica di base elevatissima ottiene questi risultati. . . . . Se ci fossero per caso dei genitori imprese questa chat il mio consiglio é quello di lasciare i propri figli sereni e spensierati in modo da poter sempre apprendere il massimo.
    Condivido il comm su mister bombardieri

  5. domenica contro il cesena alle 11.00 il primo piccolo ostacolo visto la classifica vedremo…..ritornando al lavoro che svolgono a empoli sul campo, tutti i ragazzi che qualitativamente arrivano da fuori regione difficilmente riescono a trovare spazio il primo anno, dovuto al fatto che l’intensità di gioco e il ritmo partita sono estremamente diversi dal lavoro svolto in altre società.tutti gli anni l’empoli porta alle fasi finali tutte le squadre del settore io non sono di empoli e non tifo empoli ma seguo con passione il calcio giovanile e i numeri parlano chiaro bravissimi siete i più forti nel lavoro sul campo e nella gestione dei singoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here