Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 20 ottobre 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

 

CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CATALDI Danilo (Lazio): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

DZEMAILI Blerim (Genoa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

DIRIGENTI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ACCARDI Pietro (Empoli): per avere, al 37° del primo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

 

SOCIETA’

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio ed al termine della gara, indirizzato un fascio di luce-laser sugli Ufficiali di gara e su alcuni calciatori della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, al 46° del primo tempo, lanciato verso un Assistente, senza colpirlo, una bottiglietta di plastica semi piena; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all’art.13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. NAPOLI a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa cinque minuti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUna messa per ricordare Giacomo Corsi
Articolo successivoA Corniola la prima tappa della "Scuola del Tifo"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

3 Commenti

  1. ma solo a Empoli mettono le bibite nei bicchieri o ti tolgono il tappo all’ingresso
    io non darei multa ma punti di penalità
    vedrai che la smettano tutti di permettere certi comportamenti…

  2. No Stefano anche a Napoli io non posso entrare con la bottiglina di plastica ma purtroppo nella mia città c’è chi può comunque infrangere le regole e causa certi danni, oppure a Roma c’è chi può entrare con uno striscione indirizzato contro la mamma di Ciro Esposito o c’è chi a Torino entra con una bomba carta e per poco non ferisce qualcuno. Ma se si applicassero sempre e rigidamente le regole non parleremmo ogni anno di cose del genere…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here